Fatih, Fener e Balat

Fener

Le zone di Fatih, Fener e Balat sono sicuramente le più ricche di storia, le più affascinanti e caratteristiche di tutta Istanbul. Proprio per questi motivi rientrano nella lista dei patrimoni dell’Unesco. Ma nonostante ciò sono visitate da meno dell’1% dei turisti che visitano Istanbul. Com’è possibile una cosa del genere?

I motivi sono molti, ma la colpa principale è sicuramente da attribuire alla cosiddetta “industria del turismo”, che semplifica tutto e attua una riduzione stereotipata della città, per massimizzare i suoi profitti. La città viene quindi sostituita e rimpiazzata da una sua immagine artefatta, ed è quest’ultima purtroppo che viene visitata dalla quasi totalità dei turisti.

Noi per nostra filosofia ci opponiamo a tutto questo, e speriamo che la gente abbia la curiosità e la voglia di scoprire le reali bellezze di Istanbul.

Parliamo di 3 quartieri davvero centrali per comprendere appieno la storia e la cultura di questa città, zone in cui i popoli e le religioni si sono nel tempo mescolati e sovrapposti, evidenziando e portando fino ai giorni nostri una straordinaria ricchezza di architetture, di monumenti religiosi, di colori e di prelibatezze gastronomiche. I 3 quartieri si trovano all’interno delle mura della città vecchia, ad ovest di Eminönü e si affacciano sul Corno d’Oro. Sono zone non propriamente agevoli da visitare se non accompagnati da gente che le conosce, non perché siano pericolose, ma perché non sono assolutamente battute dai turisti e non è affatto facile trovare i monumenti ed orientarsi fra il dedalo di case.

Fatih è da considerarsi uno dei quartieri più “conservatori” di Istanbul, è la zona più osservante dal punta di vista religioso, con al centro il monumentale complesso della Moschea di Fatih. Passeggiare per le sue strade, nella zona di Malta Çarşı, la zona del mercato, è un’esperienza che non può lasciare indifferenti. A Fatih oggi vivono per lo più immigrati dalle zone dell’estremo est anatolico, quindi persone molto più attente ai dettami religiosi, ma anche cariche delle loro strepitose tradizioni culinarie regionali, ed è proprio per questo motivo che il quartiere viene ormai accettato come centro gastronomico della città. E’ qui che bisogna venire per provare i sapori più autentici della cucina turca. Ristoranti o piccoli chioschi specializzati in kebap, pide, sarma, köfte, tutto squisito ed a prezzo molto basso. Dopo un pranzo o uno spuntino, è possibile raggiungere, se si riesce a trovare, la bellissima moschea di Zeyrek, che in passato era il Monastero Bizantino di Cristo Pantocratore, il secondo più grande edificio del periodo Bizantino, dopo Aya Sofia, ancora esistente ad Istanbul. La zona di Zeyrek, con le sue case in legno di periodo ottomano antiche di 200 anni, è una delle più pittoresche di tutta Istanbul. Lasciando alle spalle Fatih e dirigendosi verso Fener, incontriamo il quartiere di Çarşamba. Qui si trova una delle più famose Chiese Bizantine di Istanbul, la Chiesa di Theotokos Pammakaristos, conosciuta oggi come Fethiye Camii, dato che al giorno d’oggi è per metà moschea e per metà museo.

Entrati finalmente nel quartiere di Fener, lo storico quartiere greco, le strade cominciano a farsi strette e labirintiche, le pendenze si fanno importanti, ed il rischio di perdersi sempre più elevato. E’ su questi sampietrini ultra centenari, fra case ottomane colorate, alcune superbamente restaurate, altre impietosamente diroccate, che si respira la storia di Istanbul. Devoti preti bizantini, rozzi crociati, fieri paşa ottomani col loro stuolo di servitori, commercianti armeni, negozianti ebrei, chiromanti zingari, nell’arco dei secoli hanno popolato, spesso contemporaneamente, queste zone della città, e hanno dato origine a quella ricchezza culturale che possiamo ammirare ancora oggi. Passeggiando fra case dai colori e dalle forme più bizzarre, fra bambini che giocano a pallone per le strade, si arriva davanti al Rum Lisesi, il Liceo Greco Ortodosso, magnifico e caratteristico edificio in mattoni rossi che sovrasta la collina di Fener. Inerpicandosi per una scalinata pittoresca si raggiunge la sommità della collina di Fener, dove un tempo passavano le mura dell’antica Costantinopoli, è proprio qui che sorge una Chiesa ai più sconosciuta ma di un’importanza fondamentale nella storia della città. Si tratta della splendida Chiesa di Santa Maria dei Mongoli, conosciuta anche come la Chiesa Rossa. La sua storia peraltro è talmente bella e affascinante che meriterebbe un libro, ma purtroppo non esiste nessuna pubblicazione in merito ed anzi la Chiesa pare dimenticata da tutti.

Sempre all’interno del quartiere di Fener troviamo uno dei luoghi più importanti in assoluto della religione Cristiana, il Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, l’equivalente di San Pietro a Roma per la religione Cristiana Ortodossa. L’importanza storica e simbolica di questo luogo è enorme. E’ una delle cinque sedi principali della chiesa cristiana, in ordine di gerarchia, il patriarcato di Costantinopoli è il secondo dopo Roma, e precede Alessandria, Antiochia e Gerusalemme. La visita della Cattedrale di San Giorgio dovrebbe perciò costituire un “must” per un turista in viaggio ad Istanbul, eppure credo che neanche l’1% dei turisti lo faccia, ignorandone probabilmente l’esistenza.

In riva al Corno d’Oro, a fare da spartiacque fra Fener e Balat, incontriamo la Sveti Stefan Kilisesi (Chiesa Bulgara di Santo Stefano), famosa per essere costruita completamente in ferro e per i suoi ricchi ornamenti interni.

Balat è lo storico quartiere ebraico, lo è stato a lungo, sia durante il periodo bizantino sia durante il periodo ottomano, questo a dimostrare il clima di convivenza interreligiosa che ha sempre caratterizzato Istanbul. Gli ebrei hanno cominciato a lasciare il quartiere solo a seguito del forte terremoto del 1894, spostandosi in parte nel quartiere di Galata ed in parte emigrando in Israele. Dopo il 1960 la residua minoranza ebraica benestante di Balat si è trasferita nel quartiere di Şişli, ed il risultato è stata una completa trasformazione del quartiere, che da zona estremamente ricca si è in fretta trasformata in zona di immigrati delle classi sociali più basse. Il cambio di composizione sociale ha fatto attraversare a Balat una fase di trascuratezza non indifferente, a cui solo ultimamente si è cercato di porre rimedio attraverso un ambizioso progetto di riqualificazione patrocinato dall’Unesco. Il sottile confine fra splendore e degrado produce in Balat un contrasto abbagliante. Il quartiere, in cui sono presenti ben 3 sinagoghe (fra cui la bellissima Sinagoga di Arhida, ancora in funzione, e visitabile previo contatto col rabbino), rimane ancora oggi un vero gioiello. Arrivando sulla sommità di Balat si entra in un parco da cui si può ammirare un panorama mozzafiato su tutto il Corno d’oro.

Proseguendo sempre a piedi e col rischio, sempre concreto, di perdersi, si raggiunge la famosa Chiesa di San Salvatore in Chora, oggi conosciuta come Kariye Müzesi. I suoi magnifici mosaici e i suoi affreschi, non hanno niente da invidiare a quelli di Aya Sofia, anzi sono oggettivamente molto più belli. Si tratta senza dubbio di uno dei più importanti monumenti storici di Istanbul, straordinario esempio della perfezione stilistica bizantina.

La visita di Fatih, Fener e Balat, è una visita impegnativa, ma regala delle emozioni uniche, anche a chi come noi è abituato ormai a frequentare questi luoghi. Ripetiamo che visitare questi quartieri da soli non è facile, spesso i nomi delle vie sulle cartine sono errati o non vengono segnati, si rischia di girare invano e perdere un sacco di tempo, la percentuale di persone che conoscono l’inglese in queste zone è prossima allo zero e quindi risulta impossibile chiedere informazioni, ci tocca ammettere che le prime volte ci perdevamo anche noi pur potendo chiedere informazioni in turco!

Se siete interessati a fare con noi una visita guidata di questi quartieri vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un commento qui sotto.

 

Vota se ti è stato utile

Fatih, Fener e Balat Overall rating: ★★★★★ 4.8 based on 369 reviews
5 1

600
Lascia un commento

avatar
545 Comment threads
55 Thread replies
3 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
551 Comment authors
Tina Lucia ALESSANDRA PERAZZI GUIDO GIRARDI Ilaria Recent comment authors
matteo
Ospite
matteo

buonasera, vorremmo visitare Fatih nel nostro soggiorno ad Istanbul dal 23 AL 26 GENNAIO… contattateci

Paola
Ospite
Paola

Siamo appena tornati da Istanbul innamorati di questa meravigliosa città. Vorremmo ringraziarvi per i consigli e per la splendida visita ai quartieri di Fener Fatih e Balat (16 gennaio), che abbiamo potuto conoscere grazie a Kadir. La sua gentilezza e competenza ci hanno fatto trascorrere una bellissima giornata, peccato non essere rimasti abbastanza per vedere con voi anche la parte asiatica. Continuate così ….Grazie Kadir!!!!

Consuelo
Ospite
Consuelo

ciao, siamo 4 ragazze e saremo ad Instambul il 23 24 e 25 di gennaio. Saremmo interessate alla visita nei quartieri Fatih, Fener, Balat.
Vorremmo sapere la durata del tour, il costo ed eventualmente la vostra disponibilità in quei giorni.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Salve,
Volevo informazioni in merito alla possibilità d’organizzare una visita guidata in italiano , per due persone,nei quartieri sopra citati,info costo è svolgimento della stessa,saremo a Istanbul dall’11/01/2015 al 16/01/2015, giorno in cui partiremo.Attendo una vostra celere risposta al mio indirizzo mail,grazie

Fabrizio
Ospite
Fabrizio

Ciao, siamo in 4 dal 1 gennaio al 6 gennaio.c’è qualche tour in programma?

Daniela
Ospite
Daniela

ciao, io ed il mio ragazzo saremo a Istanbul dal primo al 6 gennaio. Siamo interessati alla visita guidata nel quartiere Fatih. Ho letto che ci sarebbero altre persone interessate in quei giorni, quindi potremmo anche fare un piccolo gruppo.
Il sito molto bello ed utile, complimenti!! Peccato solo che l’ho scoperto troppo tardi!

giovanna
Ospite
giovanna

Salve, c’è qualche tour in ptogramma fino al 4 gennaio per Fatih etc..? Grazie mille

Luana
Ospite
Luana

Buona sera, io e il mio ragazzo saremo ad istanbul dal 31 al 6 gennaio 2015, avete in programma qualche visita guidata a cui potremmo aggregarci? Potremmo avere un elenco delle visite guidate che organizzate con relativi prezzi?
Grazie
Luana

laura
Ospite
laura

Ciao, siamo due e siamo interessate alla visita per i quartieri fatih, fener e balat. Saremo a Istanbul il 2/3/4 gennaio.
Aspettiamo una vostra risposta con info e prezzi.
Grazie

Marco castrignanó
Ospite
Marco castrignanó

Salve,
siamo una famiglia di 4 persone e saremmo interessati alla visita guidata dei quartieri di Fener e balat nei giorni 29/30/31 dicembre 2014

daniele
Ospite
daniele

ciao, saremo di nuovo ad Istambul tra il 29 e l 1 gennaio. in occasione della ns precedente visita ci siamo avvalsi del vs supporto per visitare Sultanahnet. Ora vorremmo visitare Fatih fener e balat. riuscite ad inserirci in qualche tour?

Sandro
Ospite
Sandro

Salve, sarò a Istanbul con la mia ragazza dal 29 al 31. Vorremmo visitare con voi Fatih, Fener e Balath. I nostri amici ci hanno parlato benissimo di voi è dell’esperienza vissuta in questi quartieri. Avrò accesso alla mia email fino a domani, scusate se vi scriviamo solo adesso e speriamo di essere ancora in tempo. Grazie!

francesca milas
Ospite
francesca milas

urgente!!!! arrivo ad istanbul il 24/12/2014 e vado via il 29/12. Sono sola. Ho bisogno di una visita guidata ai quartieri di Fatih, Fener e Balat, parlo italiano e inglese e francese, mi mettete in contatto con la guida? Grazie mille

roberto
Ospite
roberto

Buonasera, soggiornerò ad Istanbul, insieme ad una mia amica, per il capodanno.Avrei a disposizione, eliminando le giornate di arrivo e partenza, il 31 ed 1 gennaio.Sarei interessato a visitare con il Vostro competente ausilio questi caratteristici quartieri, qualora ve ne fosse la possibilità.Ho visto che vi sono già altre richieste…
Attendo vostro eventuale riscontro via email per conoscere costi e disponibilità.
Grazie Roberto

Agostino
Ospite

Ciao, io e la mia ragazza saremo a Istanbul dal 31 dicembre al 4 gennaio 2015, vedo che ci sono altri interessati alla visita, é possibile aggregarci?

Grazie!

Tamara
Ospite
Tamara

Siamo appena tornati da Istanbul(8-13 dicembre) dove abbiamo scelto di partecipare alla visita guidata a Fatih, Fener, Balat il 9 dicembre insieme a Jacopo.
E’ stato uno dei momenti più intensi e coinvolgenti del nostro viaggio, una introduzione alla città di Istanbul che ci ha permesso di andare a scoprire l’anima vera di una città che altrimenti rischia di scivolarti addosso.
Dobbiamo ringraziare Jacopo per questo: la sua preparazione, la sua disponibilità, il suo lato umano, ma soprattutto la voglia di trasmettere quello che Istanbul nasconde agli occhi più superficiali, ci hanno dato la possibilità di fiutare i sapori di una città che trasuda storia, spiritualità, misticismo… Un viaggio intenso, in ogni accezione del termine viaggio. Grazie ancora a voi per questo sito splendido e grazie soprattutto a Jacopo per quello che ci ha ragalato!
Un saluto di cuore! Tamara e Raffaele

Maria
Ospite
Maria

Salve,
Sarebbe possibile organizzare una visita guidata di Fener e Balat per 4 persone in inglese tra il 30 dicembre e il 5 gennaio? Possiamo anche aggregarci ad un gruppo già esistente.
Fatemi sapere! Grazie in anticipo.

MIKELE
Ospite
MIKELE

ciao
ciao, con la mia compagna saremo a Istanbul dal 4 al 6 gennaio e vorrei visitare i quartieri di fatih, fener e balat. Mi contattate via mail per sapere come funziona, disponibilità e costi?
grazie… e tanti auguri in anticipo

Sara
Ospite
Sara

A noi Jacopo ha fatto da guida l’8 dicembre (chessia per questo che è così in forma?? 🙂 Grazie mille! Ps: abbiamo sbagliato a scendere dal bus ma non siamo dispersi!!

Pietro
Ospite
Pietro

Vogliamo ringraziare Jacopo che ci ha fatto da guida il 04/12/14 nei quartieri di
Fatih, Fener e Balat ,ci fatto conoscere quartieri e realtà difficilmente visitabili .
Grazie
Pietro,Gabry,Giorgio,Bruna

Marina
Ospite
Marina

ciao!
domenica 23 novembre abbiamo visitato i quartieri di Fatih, Fener e Balat con Kadir che è stato una guida eccezionale e che ringraziamo per la sua bravura e simpatia. Ci siamo talmente innamorati di Istanbul che stiamo già progettando un’altra visita (magari in un periodo meno piovoso!)

Claudia
Ospite
Claudia

Ciao siamo tre persone interessate al tour fatih-fener-balat, saremo a Istanbul fino al primo dicembre, come possiamo prenotare? non riesco a mandarvi una mail dal link “contattaci”. Mia figlia ha un numero turco quindi possiamo chiamarci se ci scrivete un numero di telefono! Grazie, a presto. Claudia

Salvatore
Ospite
Salvatore

Ciao, sarò a Istanbul a inizio dicembre e vorrei avere maggiori info sul vostro tour….
Grazie mille a presto

enrica
Ospite
enrica

Ciao saremo a Istambul dal 4/12 al 8/12/2014 sarei interessata ad una visita guidata non troppo turistica, potreste gentilmente inviarmi una Vostra proposta di tour.
alloggeremo al Radisson blu hotel ad istambul Pera.

Montini Massimiliano
Ospite
Montini Massimiliano

Salve
Siamo una coppia di Roma appena rientrata da Istanbul 10-13/ Novembre 2014 , abbiamo fatto un bellissimo tour per i quartieri di Faith e Balat con Jacopo a cui faccio i miei complimenti per la sua disponibilità e professionalità inoltre devo ringraziare questo sito nel dare consigli giusti per come muoversi all’interno della città e nella possibilità di scoprire una parte di Istanbul diversa, bella e affascinante …Vivamente consigliato…L’unica cosa che migliorerei essendo Italiani a cui piace il cibo metterei nella pausa pranzo un ristorante un po’ più in linea con la splendida gita.
Ci rivedremo al prossimo viaggio ad Istambul un salutone.

simonetta
Ospite
simonetta

saro’ ad Istanbul dal 25 novembre al 2 dicembre vorrei fare con voi visita guidata ai 3 quartieri e una alla parte asiatica forse si uniranno altre 2 persone mi dite i giorni disponibili per voi ed il prezzo grazie e a presto simonetta

alessandra
Ospite
alessandra

Ciao,mi chiamo Alessandra.
io e il mio ragazzo saremo a istanbul dal 19 al 22 novembre.
Saremmo interessati ad una visita guidata nei quartieri occidentali e vorremmo sapere il costo e la durata. Ci piacerebbe anche conoscere costi e durata degli altri itinerari alternativi da voi proposti.
Grazie

M.Giovanna
Ospite
M.Giovanna

Siamo rientrati da poco dalla nostra vacanza (crociera) dove abbiamo potuto sostare per un giorno e mezzo a Istanbul, grazie a “SCOPRIREISTANBUL” e in particolare a KADIR, la nostra splendida guida, che ci ha fatto conoscere la parte più reale di questa bella città attraverso nozioni storiche (passate e presenti),tecniche e di costume. Lo ringraziamo di cuore e lo salutiamo con affetto.
M.Giovanna e Siro

p.s. Un saluto anche al gruppo di giovani turisti che il giorno 23/10 hanno vissuto con noi questa bella esperienza.

Nicola
Ospite
Nicola

Appena rientrati da Istanbul, il giorno 20 abbiamo visitato i quartieri di Balat Fener e Fatih con Kadir. Bellissima giornata, davvero merita di fare questo itinerario perché si vede una Istanbul non turistica, ma bensì quella vera e affascinate che nessuna guida cartacea può farvi vivere. Kadir é bravissimo e preparato, sempre pronto a soddisfare ogni curiosità. Un saluto!

wanda
Ospite

Ciao Nicola puoi darmi un contatto per parlare con Kadir visto che lo consigli.
Io vado ad Istanbul a fine novembre e vorrei visitare la città’ non da turista.
Mi capisci, vero?
Grazie

nicola
Ospite
nicola

Buona sera..sarei anche io interessato a partecipare al tour di questi 3 quartieri..soggiorno ad Istanbul dal 24/10 al 01/11..mi potreste comunicare il costo?
Grazie
Nicola

Francesco
Ospite
Francesco

Ciao ragazzi, ho provato a mandarvi una mail all’indirizzo tra i contatti, ma dice che non riesce a trovare il dominio. Io e un’altra persona soggiorneremo ad istanbul da domani fino a venerdì. Come giorni utili per visitare la città da domenica a giovedì. Sarebbe possibile fare un tour di Fatih, Fener e Balat? Potreste dirmi anche dei costi? Nel form ho messo il mio indirizzo email. Grazie

Danilo
Ospite
Danilo

Senza il vostro supporto e senza la simpatia e la preparazione di Kadir non saremmo mai riusciti a…. “Scoprire Istanbul”.
Consiglio chiunque capiti sue questo sito, in cerca di itinerari non consueti, di non farsi sfuggire l’occasione e di farsi accompagnare per mano in uno di questi tour alla scoperta di luoghi e di emozioni al di fuori dai circuiti turistici.
Grazie scoprireistanbul e grazie Kadir per la bella giornata
Danilo e Patrizia da Roma

maurizio
Ospite
maurizio

CIAO ragazzi,
siamo molto soddisfatti della gita acquistata da voi e con Michelangelo come guida domenica scorsa 5.10.14 nei quartieri di FENER, etc.
Luoghi molto particolari, fuori da soliti circuiti turistici, che non avremmo mai visto senza di voi.
La disponibilità e la competenza di Michelangelo è esemplare, ben oltre le aspettative.
Carino anche il localino dove abbiamo mangiato.
Segnaleremo senza dubbio a chi volesse recarsi a Istanbul la vostra realtà perché, come si dice comunemente, MERITA.
A presto!!
Maurizio e Sissa

Jacopo
Ospite
Jacopo

Rientrato oggi in Italia, vorrei ringraziare l’organizzazione, e, in particolare, Michelangelo, con il quale Io e mia moglie, abbiamo svolto il percorso per i quartieri occidentali della città. Davvero interessante.

Grazie mille, spero di poter ritornare presto per gustare anche la parte asiatica della città, che non ho potuto visitare per mancanza di tempo.

Jacopo

Tina & Davide
Ospite
Tina & Davide

Vogliamo ringraziare Michelangelo per il bellissimo giro di oggi che ci ha fatto scoprire una Istanbul mai vista malgrado le numerose visite in questa città.
Giro che affatica un po ( tutto il giorno compreso il rientro in ferryboat) na sicuramente da fare.
Michelangelo, preparato, sa spiegare molto bene il respiro dei vari quartieri.

Franca
Ospite
Franca

Siamo stati ad Istambul per cinque giorni ed abbiamo fatto con voi la gita a Fatih. La nostra guida è stata Jacopo, molto competente, gentile e paziente, anche perchè nel nostro gruppo era presente una coppia con una bambina di 16 mesi e tre “sedentari cinquanta-sessantenni”(tra questi ultimi c’ero io). Con un po’ di difficoltà per le salite siamo arrivati all’ora di pranzo, ma la prova più dura è stata proprio dopo perchè abbiamo dovuto farci una scarpinata veloce fino alle mura per poi andare a vedere i mosaici di San Salvatore in Chora (bellissimi). Il consiglio che vi do’ è quello di proporre a quelli come me (o in ogni caso a chi non si sente di affrontare una seconda ripida salita) di prendere un taxi fino in cima. Penso sarebbe un’ottima soluzione per potersi godere meglio la parte finale dell’escursione. Buon lavoro.
Franca

alessandro
Ospite
alessandro

Istanbul è una città meravigliosa! Molto grande molto caotica, ma allo stesso tempo affascinante e rilassante. Trovi tutto ad istanbul. Non è difficile perdersi,ma è bello perché vedi luoghi poco visitati. Premesso ciò , devo fare i complimenti a chi gestisce il sito, ma sopratutto alle due guide che ci hanno raccontato Sultanahmet come Ece, molto professionale e preparata e chi ce l’ha fatta vivere, come Entela, un’allegra ragazza che ci ha portato nelle vie di Fatih, Fener e Balat , facendoci sentire per un giorno anche noi turchi!! Bravi.

serena
Ospite
serena

grazie a voi il 21 agosto, in compagnia di Kadir, ho potuto percepire il battito dei cuori di Fatih, Fener e Balat.
Ne è valsa proprio la pena!

Serena

Silvana
Ospite
Silvana

Domenica 23 agosto 2014, penultimo giorno di vacanza ad Istanbul, con le mie amiche ho visitato i quartieri di Fatih, Fener e Balat, in compagnia di Kadir (fantastico!).
E’ stato un momento veramente emozionante. Mi sono ritrovata a prendere appunti su un quadernino perché volevo fissare tutto ciò che Kadir ci spiegava.
Adesso mi vengono in mente tante domande che avrei voluto fare (purtroppo non sono riuscita a ricordare la mail che ci ha dato…), ma quello che vedevo per la prima volta mi lasciava senza parole.
Con calma ripenserò a questa visita che mi ha fatto stare veramente bene.
Grazie di cuore
Silvana

Silvana
Ospite
Silvana

Di nuovo a scrivere: quando è terminata la visita Kadir ci ha raccontato una leggenda su due moschee costruite sulle sponde opposte; il sole e la luna, ma la ragazza non sapeva dell’amore che qualcuno provava per lei…..scusate se sono poco precisa. Qualcuno me la può raccontare o mi può dire dove la trovo? Ancora grazie! Silvana

Pietro Orru
Ospite
Pietro Orru

Salve,
sarò ad Istanbul insieme alla mia ragazza dal 25 al 28 di agosto e vorremmo dedicare una giornata alla scoperta di una Istanbul meno conosciuta e più vera, per cui ho letto con molto interesse del vostro giro per Fatih, Fener e Balat.
Saremmo chiaramente disposti a far parte di un gruppo e vorrei avere qualhe informazione sui costi.
Grazie mille,
Pietro

delia laghi
Ospite
delia laghi

Ciao a tutti! Siamo un gruppo di quattro amici sessantenni che sotto il sole d’agosto hanno affrontato sia questa gita chevquella sul lato asiatico e ci siamo trovati molto bene soprattutto per la competenza e la massima disponibilità dimostrate dalla nostra guida kadir che si è anche prodigato a risolverci un problema personale a gita finita. Grazie kadir

Mariagrazia
Ospite
Mariagrazia

Una delle giornate più interessanti trascorse ad Istanbul. Fuori dai quartieri turistici e immersi in una atmosfera magica abbiamo visitato moschee , chiese, strade ….
Accompagnati dal generoso Kadir che con la sua passione ci ha arricchito con moltissime informazioni storiche ed artistiche.
Grazie ancora .
Mariagrazia, Vincenzo e Maria

Mario
Ospite
Mario

Salve, il 18 agosto 2014 saremo a istanbul io e la mia ragazza e vorremmo fare una visita di questi quartieri con voi. Come dobbiamo organizzarci ? Noi saremo in hotel a sulthanamet. Complimenti per il si, proprio bello

anna
Ospite
anna

buonasera,
siamo 6 amici che visiteremo istanbul dal 21 al 26 agosto, vorremm o visitare questi quartieri con un tour diverso dai solito. non parliamo inglese solo italiano, in un giorno si puo fare il tour? i costi? si gira a piedi? noi saremo all albergo divani ali hotel.
grazie per il bel sito attendo una vostra risposta
Anna

Tommaso
Ospite
Tommaso

Posso solo dire che se esistesse un sito come questo per tutti i luoghi al mondo che ho visitato, sarebbe stato fantastico. Ho fatto questa visita (la “guida” era Jacopo) a luglio 2014 e mi sono trovato davvero bene. Io che sono allergico a visite guidate e movimenti tipo gregge di turisti ho davvero apprezzato questa esperienza in particolare. Persone molto garbate, professionali e preparate. Visita consigliata ma ancor più consigliato STUDIARE A MEMORIA QUESTO SITO PRIMA DI ANDARE A ISTANBUL!! Degli splendidi 6 giorni passati a Istanbul un 70% del merito è di questo sito. Grazie davvero
Tommaso

mimmo e gli altri
Ospite
mimmo e gli altri

Salve, devo dire a nome mio e di tutti gli amici che mi hanno fatto compagnia in questo tour a Istanbul che la città è bellissima e che se ad accompagnarci per 4gg. sono Ela, Michelangelo ed Ece allora è ancora più bella, interessante ed estremamente piacevole. Complimenti a Scoprire Istanbul per la correttezza, la professionalità e la serietà. I collaboratori tutti sono cordiali, disponibili e competenti. Loro non ci hanno guidati ma accompagnati creando un rapporto così famigliare che ci ha consentito di soddisfare al nostra curiosità anche con domande spesso personali. Un ringraziamento particolare merita Ece perché andando al di là del proprio dovere ha accompagnato uno di noi all’ospedale, rimanendoci fino alla soluzione del problema, per poi continuare il tour andando al di là del proprio orario di servizio. Un affettuoso saluto e grazie di tutto. Mimmo.

Tommaso
Ospite
Tommaso

Salve. Sono rimasto impressionato dalla quantità e qualità di informazioni su questo sito. Visto che a brevissimo io e la mia ragazza saremo ad Istanbul per 5 giorni effettivi, vorrei chiedervi qualche informazione più dettagliata sul vostro tour che mi sembra davvero interessante. Quali sono i costi, la durata e come si può fissare e pagare. Martedì prossimo saremo lì, non vediamo l’ora :))
grazie e a presto spero

Tom

Tommaso
Ospite
Tommaso

Fissi via email, paghi in euro a fine visita, visita che dura circa 4 ore o più compreso il pranzo.

Piero
Ospite

Ho fatto questa visita giovedì 26 giugno con Entela.
Giornata ricca di emozioni e di scoperte.
Inoltre ho mangiato una delle migliori pizze della mia vita, cosa che mai avrei pensato di trovare ad Istanbul.
Grazie di tutto!
Piero

Alessandro e Daniela
Ospite
Alessandro e Daniela

Salve a tutti,mi chiamo Alessandro e vivo ad Istanbul da 4 mesi, l’8 giugno, con mia moglie abbiamo prenotato questa giornata, nella quale ci ha accompagnati Michelangelo.
Abbiamo finalmente visto la città come ci piace a noi. Michelangelo, persona squisita e molto preparata, ci ha illustrato le differenze che passano tra i vari quartire, sia sotto l’aspetto gastronomico, nonchè storico che culturale, portandonci in posti che, solo chi vive e ama questa città può conosce e raccontare.
Dimenticate le asettiche visite guidate che avete fatto prima! Noi abbiamo passato una giornata fantastica e la consiglio vivamente a tutti. Per motivi di tempo non abbiamo potuto fare gli altre visite. Mi sento tuttavia di consigliare senza alcun dubbio i loro tour a chi viene per la prima volta ad Istanbul e per chi, come noi, già ci è stato!
grazie da Daniela e Alessandro

Pierpaolo
Ospite
Pierpaolo

Ho ‘scoperto’ Scoprire Istanbul casualmente ad agosto nel 2013, da allora piano piano ho organizzato la visita a questa splendida città contattando Can e company molte volte, ho anche preso un appartamento tramite il sito, nota unica dolente…..ma non é questa la sezione adatta ne parlerò al momento….insomma loro sono bravi e gentili, le guide che abbiamo avuto, Entela per Fener e Balat e Ambra per il lato asiatico, splendide, preparate, gentili e molto dinamiche. Fener e Balat é un giro bellissimo in zone che non vedresti se non con qualcuno del posto ma che sia preparato a spiegarti strade, scorci, piccole moschee, etc….insomma esperienza davvero positiva per quanto riguarda davvero dare la possibilità ai turisti che magari ci verranno una volta nella vita di “scoprire Istanbul”.
Complimenti

Ivana Brero Giacone
Ospite
Ivana Brero Giacone

Ciao siamo una coppia adulta e saremo a Istanbul nei giorni 24 / 25 luglio 2014 , abbiamo letto il vostro blog e siamo molto incuriositi dalle vostre proposte per la visita alla città.Ci interesserebbe vedere i quartieri Fath, Fener e Balat, siete disponibili a farci da guida ?
Grazie Ivana e Gildo