Quale documentazione è necessaria all’ingresso in Turchia? Passaporto o carta d’identità?

Per i cittadini italiani non è necessario il passaporto. E’ consentito l’ingresso anche con la sola carta di identità valida per l’espatrio. Da alcuni anni, grazie agli accordi fra il governo italiano e il governo turco, è stato rimosso anche il visto di ingresso che costava 10 euro. Quindi per entrare in Turchia non dovrete fare né pagare assolutamente niente. Se avete il passaporto vi verrà semplicemente apposto il timbro al controllo doganale in aeroporto, se avete la carta d’identità vi daranno un fogliettino timbrato che dovrete conservare durante il soggiorno e mostrare nuovamente quando lascerete il paese.

Molto Importante: il passaporto o la carta d’identità devono necessariamente avere una validità residua di almeno 5 mesi ed essere in condizioni di perfetta integrità. Fate quindi attenzione alla data di scadenza del vostro documento di identità, altrimenti l’ingresso in Turchia sarà vietato e sarete respinti all’ingresso. Non ci sono problemi per le carte d’identità rinnovate col timbro.

La durata massima del soggiorno per fini turistici è di 90 giorni, si raccomanda di non soggiornare per un periodo superiore in quanto le multe sono piuttosto elevate. E’ necessario il passaporto solo per coloro che entrano in Turchia via terra dai confini del sud-est e dell’est della Turchia. Fino al 2018 era necessario il passaporto anche per coloro che entravano in Turchia con mezzi propri (autovettura, moto, camper etc.), ma l’obbligo è stato rimosso quindi anche in questo caso è sufficiente la carta d’identità (serve solo carta verde).

È obbligatoria o necessaria un’assicurazione sanitaria?

Non è necessaria alcuna assicurazione sanitaria. In fatto di assicurazioni si tratta sempre di scelte personali quindi è un campo sul quale è difficile dare consigli. Bisogna fare notare che la Turchia non fa parte della comunità europea, quindi la tessera sanitaria italiana non viene riconosciuta, anche se molto spesso per piccole emergenze vengono fornite ugualmente prestazioni di primo soccorso gratuite presso gli ospedali pubblici. Chi vuole viaggiare senza preoccupazioni può stipulare una polizza assicurativa di viaggio fra le tante economiche che si trovano online. 

Ci sono problemi di sicurezza?

A dispetto delle apparenze Istanbul è da considerarsi una città sicura. A nostra opinione molto più sicura della gran parte delle città italiane. Per informazioni più aggiornate rimandiamo a  questo nostro articolo sulla situazione nel 2019.

Ci sono problemi riguardo l’abbigliamento? Come bisogna vestirsi?

Riguardo l’abbigliamento, per tutti i siti religiosi (le moschee) è necessario avere spalle e capo coperto e pantaloni sotto il ginocchio. In ogni caso all’entrata di tutte le principali moschee vengono sempre forniti dei veli che si possono usare in caso di necessità, quindi non bisogna preoccuparsi.

Per girare in città non c’è nessun problema, ci si può vestire come in qualsiasi città italiana, ovviamente usando il buon senso (evitando ad esempio i mini-shorts se si va a visitare un quartiere più osservante dal punto di vista religioso).

Com’è il clima a Istanbul?

I mesi migliori per visitare Istanbul sono quelli primaverili ed autunnali, in particolare aprile, maggio, giugno, settembre ed ottobre. Gli inverni sono generalmente piovosi e freddi, le ondate di gelo possono arrivare all’improvviso e la neve non è affatto rara. L’estate è invece calda e afosa, ma per fortuna priva di zanzare. Per maggiori informazioni consigliamo di leggere questo nostro articolo: Il meteo a Istanbul.

Sono accettati gli Euro? E’ necessario cambiare la valuta? Dove si possono cambiare gli Euro?

La moneta in Turchia è la Nuova Lira Turca (YTL). Ad eccezione del gran bazar e di alcuni locali turistici del centro storico, l’Euro non è accettato. Generalmente il cambio è favorevole e ultimamente si è impennato fino a 6.5. Negli ultimi anni è però fluttuato parecchio quindi è opportuno monitorare il cambio corrente a questo link. Troverete uffici di cambio (Döviz Bürosu) disseminati in tutta Istanbul, offrono un servizio veloce e più conveniente rispetto alle banche e agli alberghi e non caricano mai le commissioni sul cambio. Il cambio lira/euro si può fare anche in aeroporto, anche se è più svantaggioso rispetto agli uffici di cambio in città. Consigliamo comunque per praticità di usufruire delle migliaia di sportelli bancomat disponibili ad ogni angolo della città, oltre che ovviamente negli aeroporti, che offrono istruzioni nelle principali lingue (spesso anche in italiano). Le carte di credito sono molto ben accette ed è possibile usarle senza problemi in quasi tutti gli alberghi, ristoranti, negozi e bar. Non effettuate il cambio in Italia perchè le banche italiane applicano un cambio più sfavorevole del 20-25%, in pratica un furto.

Quali sono gli orari dei negozi?

Generalmente il giorno di chiusura delle varie attività è la domenica (anche il Gran Bazar è chiuso di domenica), ma gran parte dei negozi rimane comunque aperto anche la domenica. L’ora di chiusura varia a seconda del tipo di attività fra le 20 e le 22. I negozi di generi alimentari e i centri commerciali sono praticamente sempre aperti, tutti i giorni e a tutte le ore, alcuni anche di notte!

Qual è il prefisso telefonico per chiamare l’Italia?

Per chiamare dall’Italia in Turchia, è necessario premettere al numero telefonico il prefisso internazionale 0090 (+90). Per chiamare dalla Turchia in Italia, il prefisso internazionale da inserire è lo 0039 (+39). In Turchia ci sono efficienti telefoni pubblici, le carte telefoniche sono simili a quelle italiane e acquistabili presso gli uffici postali, giornalai o negozi di alimentari. La rete GSM copre tutto il Paese ed è possibile usare i cellulari italiani se abilitati per l’estero. Per maggiori informazioni consigliamo di leggere il nostro articolo su come usare il telefono in Turchia.

Fuso orario

La differenza tra la Turchia e l’Italia è di +1 ora durante la primavera e l’estate e di +2 ore durante l’autunno e l’inverno. Questo perchè a partire dal 2016 la Turchia ha deciso di utilizzare l’ora legale durante tutto l’anno abbandonando completamente l’ora solare.

 

Per maggiori informazioni riguardo ogni aspetto che possa riguardare l’organizzazione di un viaggio a Istanbul consigliamo di consultare la nostra Guida completa di Istanbul.

Vota se ti è piaciuto
[Total: 82 Average: 4.9]

231
Lascia un commento

avatar
132 Comment threads
99 Thread replies
9 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
147 Comment authors
Deborah Fabio Laura Lorena Bergamaschi Graziella Recent comment authors
Deborah
Ospite
Deborah

Buongiorno!
Sto organizzando un viaggio per due persone e sono affascinata dalla Turchia, non ho mai avuto l’occasione di visitare uno stato così diverso (in ambito religioso, politico e culturale) come questo. Nonostante le rassicurazioni riportate nel vostro sito web (molto dettagliato, complimenti) sono in ogni caso un pochino preoccupata riguardo la sicurezza generale. Potrei cortesemente essere ri-contattata per avere maggiori informazioni per pianificare il mio viaggio tra le date 11-24 gennaio 2020? Vi ringrazio in anticipo.

Fabio
Ospite
Fabio

Buongiorno. La mia famiglia farà tappa per due giorni a Istambul partendo da Malpensa per Mombasa il 21 dicembre prossimo. Vista la distanza dalla città, mi chiedo se convenga lasciare i bagagli in un deposito all’aeroporto. E’ possibile e comveniente? Grazie

Laura
Ospite
Laura

Entusiaste del vostro sito, saremo a Istanbul dal 21 al 24 ottobre. Avremmo il piacere di partecipare a una vostra escursione non del centro ma delle zone periferiche. Potreste inoltre suggerirci il mezzo di migliore/tipico dall’aeroporto saw alla zona Sultanahmet? Grazie

Lorena Bergamaschi
Ospite
Lorena Bergamaschi

Ciao, davvero bel sito, siamo in Turchia in moto e non abbiamo acquistato la vignetta, abbiamo fatto un bel po’di autostrada e dobbiamo farne ancora, chissà dobbiamo fare x sistemare il pagamento? Acquistando la vignetta realizziamo tutto?
Grazie Lorena

Graziella
Ospite
Graziella

Salve volevo sapere anche gli uomini devono portare pantaloni sotto il ginocchio per entrare nelle moschee?

Mario Rossi
Ospite
Mario Rossi

Salve sono transitato sulla autostrada Turca da Edirne ad Istanbul senza nessun contrassegno e vorrei ora pagare il dovuto. Purtoppo un paio di distributori shell dove mi sono fermato non avevano la “vignetta”.Mi hanno detto che avrei potuto pagare entro 15 gg andando su un sito ed inserendo la targa. Mi potete dire cortesemente quale sito? Grazie

Matilde
Ospite
Matilde

ciao, scusa se ti faccio una domanda stupida ma lra che si avvicina il giorno della partenza ho un po’ di ansia ahah. volevo sapere se dato che sono minorenne (15) e viaggio da sola avevo bisogno di qualche documento in più. avevo cercata e in teoria non serve ma vorrei evitare brutte sorprese

Claudio
Ospite
Claudio

Salve, è possibile passare a piedi dalla parte europea della città a quella asiatica, evitando di prendere i mezzi di trasporto?

Alessandra
Ospite
Alessandra

salve, sto pianificando un viaggio di 4-5 giorni verso la fine di dicembre con mio marito. Purtoppo non abbiamo un altro periodo dell’anno più favorevole per poterci muovere. l’inverno è così terribile o coprendoci bene riusciamo comunque a visitare la città?
grazie

Alessandto
Ospite
Alessandto

Ciao, mi recherò in Turchia tra 2 giorni per turismo, avendo il passaporto scaduto viaggerò con la sola carta d’itentità, quest’ultima essendo leggermente deteriorata vorrei sapere se potrebbero crearmi problemi all’ingresso in aeroporto. Ovviamente non ho tempi e modalità per rinnovare il passaporto o lo stesso documento. Grazie,

Chiara
Ospite
Chiara

Ciao,
arriveremo a Istanbul il 29 luglio da Varna in Bulgaria. Stiamo viaggiando in auto, ci potete suggerire l’orario migliore di ingresso in città? Grazie

priscilla
Ospite
priscilla

Ciao, innanzitutto complimenti per il sito è veramente strepitoso, dovrebbe esistere un sito cosi per ogni città importante, è una manna! La mia domanda è un po’ complicata, per cui non mi aspetto una risposta dettagliata, però ci provo ugualmente. Io sono celiaca e vorrei fare una settimana di vacanza a Istanbul con mio marito, voi siete per caso a conoscenza di un hotel o di un ristorante che conosca la problematica del gluten free? Grazie infinite per l’attenzione! Un caro saluto. Priscilla

Matilde
Ospite
Matilde

ciao, quest’anno sarà la seconda volta che visiterò Istanbul ma per la prima volta andrò da sola (ho 15 anni, starò da un’amica). volevo portarle qualcosa da mangiare tipico italiano e volevo sapere se c’erano restrizioni sugli alimenti che si possono introdurre. grazie mille in anticipo

mario
Ospite
mario

Ciao, quest’anno vorrei visitare Isatnbul . Arriverei al confine da Sofia con famiglia e carta identita valide ovviamente per l’Espatrio. Saro’ con una macchina che la ditta dove lavoro ha in noleggio a lungo termine ed in uso esclusivo.
I documenti che ho sono, carta verde, autorizzazione della ditta per l’uso eclussivo dell’auto, verbale di consegna dell’auto a mio nome.
Sono sufficienti??

stefania
Ospite
stefania

Buongiorno, ad agosto faremo il giro della Turchia in moto partendo dalla Grecia, Instanbul, Ankara, Cappadocia e Bodrum. Volevo sapere se c’è una vignetta per poter accedere all’autostrada turca, quanto costa e quanto dura. grazie mille

Elisabetta
Ospite
Elisabetta

Buongiorno. I chiamo Elisabetta e, finalmente, ho saputo il periodo di ferie. Dalla metà di agosto in poi. Con marito e figlio ci piacerebbe visitare istambul e… Qualcosa d’altro in 7 giorni. Ci date una mano ad organizzare? Siamo da Treviso e non abbiamo mai organizzato viaggi. Ma bisogna incominciare.
Grazie
Elisabetta

Francesca
Ospite
Francesca

Buona sera, vado in vacanza a Bodrum, ho il passaporto svizzero mi sa dire se ho bisogno visto? E dove posso fare cambio € grazie mille

Valentina
Ospite
Valentina

Ciao, sono stata a Istanbul con una mia amica e abbiamo scelto di fare il tour di Fatih, Fener e Balat.Siamo state molto soddisfatte e la guida Emre è professionale e bravo. Proprio consigliato!
Buon lavoro!!

Gabriele
Ospite
Gabriele

Ciao,
Ho in programma un viaggio istanbul e Bodrum.
Mi confermi che anche per Bodrum non è necessario il passaporto?

Grazie

STEFANO
Ospite
STEFANO

Mi hanno detto che se cambi più di 200 euro all’aeroporto di Istanbul hai uno sconto del 10%. Vi risulta?

Bia
Ospite
Bia

Sì con un minimo di 200 € o 300 $ hai il 10% e aumenta fino a un massimo del 25% se cambi di più. Globalexchange

lorena
Ospite
lorena

Ciao volevo avere un vostro consiglio.
Sto organizzando con altri 3 amici un viaggio in Turchia approssimativamente tra il 28 luglio e il 16 agosto.
Avremmo 3 desideri:
– Visitare Istanbul
– Visitare la Cappadocia
– Fare un giro delle coste in caicco
Purtroppo non credo che riusciremo a fare tutto nello stesso viaggio e dovendo scegliere volevamo un vostro parere anche in relazione ad alcuni dubbi che ci sono venuti.
Abbiamo sentito dire che molti monumenti di Istanbul sono in fase di ristrutturazione: è vero? E’ comunque possibile visitarli in modo soddisfacente o vale più’ la pena rimandare la visita della città ad altra data?
Essendo che in agosto sarà molto caldo è meglio visitare Istanbul o la Cappadocia?
La vostra organizzazione organizza anche giri in caicco o avete modo di metterci in contatto con chi lo fa? Il noleggio del caicco è solo settimanale o può anche essere di pochi giorni? Sapete dirmi quanto può costare?
Grazie mille per la risposta. Lorena

Gaia
Ospite
Gaia

Salve, faccio il giro della Turchia a cavallo di Aprile e Maggio, che abbigliamento mi consigliate? l’Euro non viene accettato? e infine all’incirca quanto costerà il giro nelle mongolfiere?Grazie

Danila
Ospite
Danila

Abbiamo intenzione di arrivare ad Istanbul con la nostra auto, arrivando dalla Grecia. Mi confermate che è necessario il passaporto? E la carta verde. Grazie

Ivano
Ospite
Ivano

Stiamo organizzando un tour privato. Molto gentili responsabili seri.

Agnese Gentili
Ospite
Agnese Gentili

Ciao, sto progettando una visita a Istanbul verso Maggio. Avrei una domanda per quanto riguarda il documento di identità per entrare/ uscire dal paese. Sul sito della Farnesina leggo questo= “…A tale proposito si segnala che spesso comportano notevoli disagi (fino al respingimento in frontiera) sia le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, sia quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, sia le carte d’identità la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita, come disposto dal recente Decreto – Legge del 09.02.2012, n. 5, art. 7, comma 1, emanato con la Circolare del Ministero dell’Interno n. 2 del 10.02.2012. A puro titolo informativo si comunica che il suddetto Decreto stabilisce che le carte di identità rilasciate o rinnovate dopo il 10 febbraio 2012, devono considerarsi valide fino alla data, corrispondente al giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento medesimo. Per quanto riguarda invece il rilascio di una nuova carta d’identità, si ritiene utile rimandare a quanto stabilito dalla Circolare del Ministero dell’Interno n. 23 del 28 luglio 2010, consultabile al… Leggi il resto »

ilham
Ospite
ilham

salve , partiremo per Istanbul per 5 giorni ,ci hanno detto che bisogna fare un assicurazione sanitaria ed è obbligatoria per poter entrare in turchia!!?

Haji
Ospite
Haji

Ad istambul gli uffici per cambiare i soldi da euro a lira turca sono aperti anche di domeni a ???? Perché in hotel e in albergo non è conveniente

Viviana
Ospite
Viviana

Ciao,
volevo sapere come funziona per il roaming dati a Istanbul.
Grazie di tutto!

BARBARA
Ospite
BARBARA

BUONGIORNO, SAPETE DIRMI COME RAGGIUNGERE SULTANAHMET DALL’AEROPORTO DI GOKCEN PER FAVORE?

Diane Restrepo
Ospite
Diane Restrepo

Salve! Io e il mio compagno vorremmo andare a Istanbul a novembre, io però sono statunitense, ho passaporto americano e carta d’identità italiana NON valida per l’espatrio, ma ho il soggiorno italiano a tempo indeterminato, per me ci vuole qualche visto particolare?

Enza
Ospite
Enza

Quando si viaggia con la CI, quando si lascia Istanbul per rientrare in Italia, a chi va consegnato il foglio firmato che ti rilasciano all’arrivo?

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

Ciao , visitare Istanbul a breve , puoi dirmi se il pedaggio per Eurasia tunnel è possibile pagare con carta credito,euro,oppure solo in moneta turca ? Grazie Giuseppe