I dervisci rotanti a Istanbul, partecipare per capire il sufismo

Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2018

Importante: consigliamo ai lettori di leggere l’articolo con attenzione fino alla fine e anche di consultare i numerosi commenti, l’articolo viene aggiornato regolarmente con le ultime novità.

Yenikapi mevlevihane 1

Prima di tutto, facciamo un po’ di chiarezza sulle basi del Sufismo, per capire di cosa stiamo parlando. Sufismo, in arabo “tasavvuf”, è un termine generale usato per riferirsi all’aspetto esoterico dell’Islam. L’ordine Mevlevi, in turco “mevlevilik”, è una delle tante “tarikat” sufiste, fondata nel XIII secolo da Celaleddin-i Rumi e diffusasi ampiamente in Siria ed Anatolia. Il termine “tarikat” significa confraternita, e le confraternite sufiste, proprio come quelle di frati e suore all’interno della religione cattolica, hanno un diverso fondatore, diverse “regole”, ma si inseriscono totalmente all’interno della religione musulmana, accettando tutte le teorie del Corano e del profeta Maometto.
Yenikapi mevlevihane 2
Mevlana Celaleddin-i Rumi (nato nell’odierno Afghanistan), fortemente influenzato da suo padre, diventò professore universitario nella Madrasa della città anatolica di Konya, in cui la sua famiglia si era alla fine stabilita dopo aver peregrinato per varie città orientali. La sua vita è stata totalmente dedicata alla ricerca dell’illuminazione religiosa e alla riunificazione con l’amore di Dio. Il giorno della sua morte è chiamato Şeb-i Arus ed è commemorato il 17 dicembre in Turchia con varie manifestazioni, la più importante di esse avviene a Konya, dove ‘il matrimonio’ (così è chiamato questo evento) dura 17 giorni. Mevlana ha lasciato un enorme numero di opere in prosa e in poesia e una confraternita che è arrivata fino ai giorni nostri. I suoi discendenti infatti vivono tuttora in Turchia, dove hanno fondato un’organizzazione al fine di proteggere questa grande tradizione. Per conoscere questa disciplina, da sempre ricca di fascino ma assai complessa, il consiglio è solo uno: leggere molto…

Una volta che siete ad Istanbul, però, avrete sicuramente qualche possibilità in più per un’esperienza visiva del sufismo e dei cosiddetti dervisci rotanti. Istanbul è stata una delle città in cui il sufismo si è radicato di più, ed è per questo motivo che ci sono diverse “mevlevihane” (luoghi speciali in cui i sufisti praticano i loro rituali) all’interno della città.

Il consiglio che vi diamo è quello di avere le idee ben chiare su cosa volete vedere. Se volete assistere ad uno “spettacolo” avrete l’imbarazzo della scelta, dato che ormai sono in molti ad abusare della popolarità del sufismo e a presentarlo come un vero e proprio show (a pagamento ovviamente) in alcuni luoghi assolutamente non pertinenti, come ad esempio nei cafè di Sultanahmet o presso la Stazione di Sirkeci.

Anche presso alcune rinomate tekke, come ad esempio la Tekke di Galata, la cerimonia ha assunto la connotazione di spettacolo, e nonostante il tutto si svolga in un’atmosfera seria ed in una location di sicuro fascino, risulta abbastanza evidente la mercificazione del prodotto derviscio.

Se invece volete assistere ad una vera “cerimonia” dovrete mettere in conto uno sforzo maggiore, sia per raggiungere le tekke che si trovano in zone più periferiche della città, sia perchè nelle vere cerimonie religiose la danza dei dervisci rappresenta solo una parte marginale di un rito che prevede preghiere, canti, musiche dal vivo ed omelie e che dura in tutto quasi 3 ore. Poter assistere ad una cerimonia di questo tipo (come ad esempio alla Tekke di Karagumruk) rappresenta sicuramente un grande privilegio, anche perchè i membri della comunità accolgono i turisti in maniera molto carina. È necessario però avere il massimo rispetto, a cominciare dall’abbigliamento, tenendo chiuse le macchine fotografiche ed i telefonini, sapendo anche che gli uomini e le donne dovranno sedersi in zone separate. Ricordatevi che è un rito, non uno spettacolo, quindi a chi non è preparato potrebbe risultare anche molto noioso. Consigliamo quindi la partecipazione solo a persone davvero interessate.

Se il vostro desiderio è solo quello di vedere la famosa danza dei dervisci e non perdere troppo tempo consigliamo sicuramente una cerimonia dimostrativa a pagamento.

Aggiornamento per il 2018: Ecco un elenco dei principali luoghi in cui poter assistere a cerimonie o spettacoli. Non siamo responsabili per eventuali cambi di orario e/o di giorno che possono capitare in determinati periodi dell’anno):

Yenikapı Mevlevihanesi : Restaurata nel 2010 è stata inizialmente data in gestione diretta alla Mevlana Foundation, presieduta da Faruk Hemdem Çelebi (22mo pronipote di Mevlana Rumi). Il complesso è entrato successivamente in possesso dell’Università di Fatih, quindi al suo interno si tengono regolarmente le lezioni per gli studenti. Vengono però svolte delle cerimonie dimostrative la prima e l’ultima settimana di ogni mese, dalle ore 19, il giorno della settimana in cui vengono svolte è variabile e purtroppo il calendario sul loro web non viene aggiornato. L’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione telefonica, che potrete far eseguire dal vostro hotel, al seguente numero: +90 212 5829070. Indirizzo: Mevlevihane Caddesi No° 25, Merkez Efendi Mahallesi, Zeytinburnu. Gestione a cura della Mevlana Foundation.

Tekke di Karagümrük (Nurettin Cerrahi Tekkesi) : Questa é la casa madre dell’ordine dei sufi Cerrahi. Un antico stabile dove la cerimonia prende una forma tipica di questo ordine, in cui si uniscono inni religiosi accompagnati con strumenti musicali alla danza estatica (Zikr). Le cerimonie si svolgono ogni lunedì sera alle ore 21. Ingresso gratuito, la prenotazione non è possibile. Indirizzo: Canfeda Cami Sokak, Derviş Ali Mahallesi, Fatih

Silivrikapı Mevlevihanesi : Anche qui si svolgono cerimonie religiose ogni giovedì, dalle ore 19.30 alle 23. Ingresso gratuito, la prenotazione non è possibile. Indirizzo: Yeni Tavanlı Çeşme Sokak No° 8, Mevlânakapı Mahallesi, Silivrikapı.

Zawie (piccola Tekke) di Fatih: Dello stesso ordine Cerrahi, questa é una vera e propria accademia di Sema. Ogni Domenica alla fine della preghiera del tramonto si esegue la cerimonia basata sulla tradizione del fondatore dell’ordine, Jalal ad Din Rumi, É un luogo molto piccolo e meno suggestivo della tekke di Karagümrük citata prima, ma il Maestro é un padrone di casa eccezionale e non vi lascerà andare prima di avervi offerto un tipico pasto sufi.

Galata Mevlevihanesi : Le Cerimonie dimostrative si tengono tutte le domeniche alle ore 17 ed in replica alle ore 18. Il prezzo è di 80 Lire Turche. Non è possibile prenotare ma è possibile acquistare il biglietto a partire dal sabato mattina. Indirizzo: Galip Dede Caddesi n° 15, Sahkulu Mahallesi, Beyoğlu. Gestione a cura della Mekder.

Centro culturale Hodjapasha : Spettacolo turistico all’interno di un antico Hamam restaurato situato in zona Sirkeci, a cura del centro culturale Hocapaşa il biglietto per lo spettacolo dei dervisci (tutti i giorni alle 19 tranne il lunedì ed il venerdì) costa 110 Lire ed è necessaria la prenotazione, siamo disponibili per effettuarla. Il centro culturale organizza anche spettacoli di danze folcloristiche inclusa la danza del ventre.

Vota se ti è piaciuto
[Total: 8 Average: 4.8]

148
Lascia un commento

avatar
91 Comment threads
57 Thread replies
3 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
96 Comment authors
RobertolorettaChiaraCatiusciaFransz Recent comment authors
carla
Ospite
carla

Ciao a tutti!
Sono stata in Cappadocia, già due volte(ottobre ’10 e marzo ’11) e la trovo fantastica, tanto da fermarmici anche nel corso del prossimo viaggio.
Sarò in Turchia dal 3 al 19 settembre, ad Istambul in particolare da venerdì 16 a domenica 18. Stando a quanto ho letto potrei avere l’occasione di assistere sia ai concerti, che si tengono il terzo sabato di ogni mese, sia alla sema della domenica, ore 14, al Yenikapi Mevlevihane!
Ho già assistito in Kapadokya ad una sema al costo di €25! Era certamente turistica, ma io l’ho trovata molto intensa e mi sono davvero emozionata.
Mi piacerebbe molto onfontarla con una cerimonia non turistica!!!
Mi confermate date e orari? Devo prenotare? con quanto anticipo?
Tesekkur ederim, arkadaslarim!!! …ho studiato un po’ di turco on line

Giuliano
Ospite
Giuliano

grazie Ozke per la veloce risposta
sicuramente ci sarò
ciao Giuliano

Giuliano
Ospite
Giuliano

Ciao, sarò a Istanbul l’8 agosto e vorrei una conferma che a Feshane sarà possibile assistere a cerimonie dervisce (gratuite e non a stampo turistico mi sembra di capire) visto che sul sito di Feshane gli eventi non sono aggiornati. Grazie mille.
Giuliano

Özke
Ospite
Özke

Ciao, il sito di Feshane non lo aggiornano da tempo ma il programma del ramazan 2011 si può trovare sul sito della municipalità di Istanbul, ovviamente in turco. Quindi è confermato. Sono cerimonie gratuite e anche turistiche in un certo senso ma per i ‘turisti locali’, ovvero per gli abitanti di Istanbul che durante il ramazan si avvicinano di più alla religione, andare a Feshane è un ottimo modo per venire a contatto con la Istanbul vera.

Daniela
Ospite
Daniela

Grazie ragazzi dell’informazione sui dervisci! Mi sarà davvero utile.
Continuate così. Mi ritrovo perfettamente nella filosofia del vostro sito. Sono felice di esserne venuta a conoscenza casualmente navigando in rete e ne ho parlato già a tanti amici.
Ciao e a presto nella vostra cara Istanbul!
Daniela

Daniela
Ospite
Daniela

Ciao ragazzi! Grazie per il vostro bellissimo sito e utilissimo blog! Io e il mio fidanzato saremo ad Istanbul dal 5 al 7 agosto e poi di nuovo l’11, perchè andremo anche in Cappadocia. Sono felicissima di fare questo viaggio che desidero fare da tanto, sono felice di vedere Istanbul e le suggestive chiese di Cappadocia, e per quei giorni vorrò immergermi nella cultura turca! Sapete se qualche giorno in particolare, oltre quelli già previsti, è chiuso qualche museo o qualche moschea? Anche io sono interessata alla danza dei dervisci rotanti, e mi piacerebbe vedere una esibizione meno turistica e più originale. Mi potreste dire orari, giorni e dove possiamo assistere a questi spettacoli?
Visto che siete così informati, cosa potete dirmi sugli autobus notturni che portano in Cappadocia. Quali sono gli orari e il costo del biglietto?
GRAZIE MILLE!
Daniela

Özke
Ospite
Özke

Durante quei giorni non sono previste chiusure particolari dei musei. Riguardo ai dervisci, abbiamo già segnalato alcune cerimonie speciali per il ramazan nei commenti qui sotto, dacci un’occhiata!
Per la Capadoccia ci sono varie aziende di bus, dovete scegliere non solo in base al prezzo ma soprattutto in base alla comodità. Noi consigliamo Metro Turizm e Nevşehir Seyahat. Ma molto spesso può essere un’opzione migliore raggiungere la Cappadocia in aereo, ormai con Pegasus o Atlas Jet si arriva a Kayseri con circa 20 euro.

Emmanuel
Ospite
Emmanuel

Ciao anch’io sarei interessato a vedere i dervisci rotanti. Sarò ad Istanbul tra il 2 e l’8 agosto. Dove ci si potrebbe informare per conoscere i luoghi e gli orari per vedere una cerimonia che non sia turistica?
Se qualcun altro sarà lì in quei giorni e volesse organizzarsi potremmo anche andare in insieme. Fatemi sapere per metterci in contatto.
Grazie e complimenti per il blog!

Barbara
Ospite
Barbara

Complimenti per il blog! Sono già stata ad Istanbul nel 2004 per un quattro giorni. Tornero’ in questa splendida, meravigliosa, unica città ad agosto, ma avrò poco tempo perche’ si tratterà di un tour che prevede la visita anche di Ankara, Cappadocia, Efeso, Troia,etc. In particolare sarò ad Istanbul il 6 di agosto e di nuovo il 13. Sarei molto interessata a conoscere gli orari delle cerimonie dei dervisci per cercare di assistervi, tra un impegno già programmato e l’altro. Sarò sicuramente libera nel tardo pomeriggio e nella serata di entrambe le giornate…Potete aiutarmi a trovare le informazioni che cerco?
Grazie infinite

Özke
Ospite
Özke

Abbiamo scritto nuovi aggiornamenti riguardo cerimonie gratuite, li trovate qui sotto!

chiara
Ospite
chiara

…mi aggrego anche io alla richeista di luoghi ove poter assistere ad una cerimonia dei dervisci… che non sia turistica al 100%!
Grazie

Özke
Ospite
Özke

Prova il Nurettin Cerrahi Teknesi in Karagümrük, Fatih.

valeria
Ospite
valeria

Ciao,
come siamo messi adesso con le celebrazioni? Mi sapreste dare qualche aggiornamento? grazie, un saluto.

Dany
Ospite
Dany

Ciao
stiamo organizzando un viaggio dal 4 al 24 agosto in Turchia,siamo due coppie…arriviamo e ripartiamo da Istanbul e vorrei avere qualche indicazione per poter assistere alla cerimonia dei dervisci..ho letto che il posto da voi consigliato ha chiuso le cerimonie nel 2010..dove ci consigli di andare?o forse ha riaperto nel 2011?
Ciao ciao e grazie!!

giuseppe
Ospite
giuseppe

Ciao,
ci sono novità per la Sema Cerimonia a Yenikapı Mevlevihanesi?
dovremmo essere a Istanbul a fine maggio, Se non c’è, ci potreste consigliare una alternativa valida?
grazie.

Nico
Ospite
Nico

Ciao,

dovrei essere ad Istanbul dal 1 aprile al 5 e sarei interessato anch’io a questo tempio.
Mi sapresti dire se dall’Hotel Ilkay (dovrebbe essere in zona Sirkeci) è possibile andarci a piedi ?

Grazie 1000

Filippo
Ospite
Filippo

Ciao,
ci sono stato oggi ma mi hanno detto che gli spettacoli ad Istanbul non li fanno piu’..solo quelli per i turisti negli hotel:(

Nando
Ospite
Nando

Anch’io a Istanbul in questi giorni, quindi niente spettacoli oltre quelli turistici?

Emanuele
Ospite
Emanuele

eh anche io sarò dal 2 al 9 marzo a istanbul, per cui niente mi beccherò quelle turistiche…ma son comunque belle anche se son turistiche?

Antonella
Ospite
Antonella

Ciao a tutti!
Innanzitutto complimenti vivissimi per il blog…l’ho letto quasi tutto ed è preziosissimo!!! Sarò ad Istanbul dall’1 marzo all’8, probabilmente non ci saranno cerimonie alla Yenikapi Mevlevihanesi, sapete dirmi se ci sono altri posti dove poter assistere alla cerimonia Sema? Grazie mille!

Antonella

franco
Ospite
franco

ciao a tutti
ho appena scoperto il sito: veramente interessante e prezioso
sarò ad istanbul questo fine settimana dal 11 a 15 feb: pensi che sia possibile assistere alla “sema” domenica 12 oppure a quale indirizzo o telefono posso rivolgermi?
grazie e complimenti
Franco

claudia
Ospite
claudia

ciao
con due amiche sarò ad Istanbul dal 5-3-2011 per pochi giorni e non vorremmo mancare alla cerimonia della domenica dei Dervisci Rotanti a Yenikapi Mevlevihanesi.Posso avere la conferma che si tengono ancora e se è consigliato prenotare?Ti ringrazio con tanti complimenti per le preziose informazioni.

vittoria
Ospite
vittoria

Ciao
siamo vittoria e fabio e partiremo domani 20/01/2011 per Istanbul.
sarmo di ritorno già il lun 24/1 …ma meglio di niente.
solitamente leggo poco i blog per non “rovinarmeid” l’attesa e la sorpresa e forse non li trovo interessantissimi come questo!!!complimenti e grazie a voi cercherà di andare alla mevlevihane dom prox….ne ero totalmente priva di nozioni anche basiche sul sufismo.
vi farò sapere
grazie vittoria

maria
Ospite
maria

Buonasera,sarò ad Istanbul dal 30 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011, vorrei sapere se è possibile assistere alla cerimonia dei Dervisci Rotanti in uno di quei giorni e cosa devo fare per prenotare.
Cordiali saluti

vale
Ospite
vale

ciao a tutti!
Andrò a Istanbul per Natale e Capodanno.Vorrei sapere come raggiungere questo posto partendo da Tunel. Potete aiutarmi?
grazie mille

stefania
Ospite
stefania

Buonasera a tutti, qualcuno mi consiglia un locale dove assistere ad uno spettacolo di danza del ventre (meno turistico possibile)ed aperto dalla domenica al mrtedi?
stefy

Alessandro
Ospite
Alessandro

Ci sono stato domenica…straordinario!!!
e grazie per le istruzioni per raggiungere il posto, davvero utili
a presto, Alessandro

Alessandra
Ospite
Alessandra

Can domenica scorsa sono stata alla cerimonia Sema proprio alla Yenikapi Mevlevihanesi ed è stata una delle esperienze più belle fatte ad Istanbul però devo comunicarti che la partecipazione non è stata gratuita! Infatti il biglietto costa 5lire per gli studenti e 10lire per tutti gli altri!
Spero che l’informazione sia utile!

laura
Ospite
laura

ciao a tutti
io saro’ a istanbul il 18 di settembre.
Il mio albergo é a sultanahmed,che mezzi devo prendere per andare alla Yenikapi
Mevlevihanesi
grazie ciao

Carlo
Ospite
Carlo

Basta prendere il Tram T1. è l’unico che passa a Sultanahmet (e non potrai fare a meno di notarlo). L’unico “sforzo” e di prenderlo nella direzione corretta: da Sultanahmet verso “Zeytinburnu”. Can ci consiglia di scendere alla fermata Topkapı (ma confesso d’aver avuto un minimo di difficoltà nel trovare il luogo della cerimonia), altri alla fermata successiva, Cevizlibağ-A.Ö.Y.
Per tornare indietro, stesso tram ma con destinazione “Kabataş”.
I Tram sono molto frequenti ed ogni fermata viene annunciata in precedenza: vedrai che non avrai problemi.

PS.
In prosimità della fermata Topkapı (che si riferisce al nome del quartiere, non del Palazzo) troverai un grande padiglione che ospita il museo Panorama 1453. In tutta onestà io te lo sconsiglio (anche in virtù delle 10TL per l’ingresso; al contrario, lo dico a tutti… dedicate una parte del vostro prezioso tempo all’İstanbul Modern Sanat Müzesi… che di giovedì è pure gratuito… e che, come se non bastasse!!, fino al 24 ottobre ospiterà una retrospettiva temporanea di Hüseyin Çağlayan).

donatella
Ospite
donatella

ciao a tutti sono stata in turchia a luglio ho fatto un tour è stato bellissimo .Nello storico caravanserraglio in Cappadocia i Dervisci mi hanno affascinato molto!Mi piacerebbe ritornarci magari stando anke qualche giorno in piu ad instabul !ciao a tutti!

Margi
Ospite
Margi

noi siamo scesi alla fermata Topkapi come indicato qui e al rientro abbiamo seguito la folla prendendo il tram dalla fermata successiva (scusa, non ricordo il nome)
abbiamo perso tantissimo tempo andando lì alle 10 pensando di prenotare e ci hanno detto che non era possibile…
ok, siamo andati a farci un giro e siamo tornati alle 13.20
era tutto pienissimo!
quindi ti consiglio di andarci davvero almeno per le 13 🙂

Flavia
Ospite
Flavia

Ciao a tutti e complimenti per il sito che trovo molto interessante e utile.
Saro’ a Istanbul a settembre per 8 giorni e mi piacerebbe assistere alla cerimonia sema qui descritta, perche’ non conosco il sufismo e vorrei acqusire informazioni dirette “su campo”.
Saro’ sola durante il mio soggiorno e non vorrei perdermi per vie sconosciute (visto il mio spiccato senso del disorientamento): quello che non ho capito bene e’ se, per andare a YENİKAPI MEVLEVİHANESİ, conviene scendere alla fermata del tram di Topkapi o di Cevizlibag-AOY (che sulla mappa sembrebbe piu’ vicina) – Io salgo alla fermata Gulhame.
L’associazione Uluslararasi Mevlana Vakfi mi ha confermato che il biglietto d’entrata costa 10TL e che non c’e’ bisogno di prenotare, ma conviene andare per tempo perche’ le cerimonie sono affollate.
Grazie per le informazioni e per la possibilita’ di vivere un’esperienza unica e speciale…

titti
Ospite
titti

Gentilissimi tutti,
andrò ad Istanbul in settembre..
Riamarrò però solo 4 giorni ed il venerdì ripartirò.
Quindi, da quello che scrivete non avrò possibilità di assistere alla cerimonia dato che si tiene solo di sabato?
Il desiderio di assistere a questo rito lo porto con me da anni, ma se l’unica possibilità è quella di vedere gli spettacoli per turisti apsetterò di ritornare ad Istanbul.
Se però aveste delle notizie diverse e se conosceste dei luoghi dove si tengono le cerimonie dei VERI Dervisci ve ne sarei grata.
Giorni di mia permanenza ad Istanbul, martedì, mercoledì e giovedì.
Grazie di cuore,
titti

Michele
Ospite

“…Voglio vederti danzare come i Dervisches Tourners che girano sulle spine dorsali…” Non ringrazierò mai abbastanza Ozke e Can per avermi dato la possibilità, tramite le proficue indicazioni del loro blog e con le informazioni aggiuntive inviatemi in privato via mail, di assistere alla VERA cerimonia Sema presso la Yenikapi Mevlevihanesi. Credo fermamente che uno dei presupposti per vivere il vero Viaggio sia l’autenticità dei luoghi e degli eventi a cui si ha la fortuna di poter assistere. Uno dei pericoli paventati da questo blog è proprio quello dell’adulterazione del viaggio che finisce inevitabilmente per diventare “prodotto”. La mancanza di criticità da parte del turista fa il resto! Sarei tentato di tirare in ballo in questo discorso, facendo un parallelismo tra arte e mistica (concetti, per alcuni, facilmente – e non a torto! – sovrapponibili), un fortunato e interessante saggio di Walter Benjamin http://it.wikipedia.org/wiki/L'opera_d'arte_nell'epoca_della_sua_riproducibilit%C3%A0_tecnica intitolato “L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica”: la cerimonia Sema “scimmiottata” un po’ ovunque a Istanbul, rischia di causare – citando Benjamin – la “perdita dell’aura” della stessa cerimonia Sema. Cito dalla fonte: “L’aura, secondo Benjamin, era una sorta di sensazione, di carattere mistico o religioso in senso lato, suscitata nello spettatore dalla presenza materiale… Leggi il resto »

Antonio
Ospite
Antonio

Buon giorno e grazie: grazie al vostro sito sono riuscito a prenotare il Semà per il 12 Agosto tramite il sito di Rumi Mevlevi, cerimonia che si terrà al Cemberlitas Press Museum, neanche tanto lontano dal mio hotel (Zeynep Sultan Hotel). Mi è arrivata la conferma via mail che ho stampato e presenterò al momento. Sono veramente contento. Siete straordinari.

Michele
Ospite

Noto con piacere dal sito della Mevlana Foundation che la MIA sema del 1 agosto e’ meravigliosamente confermata; temevo una pausa estiva… hihihihi! Partiro’ felice…

Antonio
Ospite
Antonio

Buon giorno. Sarò a Istanbul dal 10 al 14 Agosto quindi non riuscirò a vedere la cerimonia semà al Mevlana Foundation però ho prenotato (credo, devo avere ancora la conferma) a quello che si tiene nella stazione centrale di Sirkeci alle 19.30 dell’associazione Rumi Mevlevi: me lo potete consigliare? Ho visto il sito e da quel che ho capito la cerimonia è giornaliera tranne il Lunedì.

GIUSEPPE
Ospite
GIUSEPPE

salve ragazzi, iniziamo con il complimentarci per il meraviglioso sito!
abbiamo bisogno di un piccolo aiuto, dato che il 26 luglio vorremmo andare a vedere la cerimonia dei Dervisci che si svolge presso la Merkez Efendi Mahallesi di Istanbul. Noi saremo all’Hotel Agan (Ebussuud Cad. Saffetipaşa Sok. No:6 Sirkeci) dove arriviamo il 26 per le 16:00 circa. Ora vorremmo sapere che mezzi prendere per dirigerci alla casa dei Dervisci e se qualcuno sa anche i costi dei mezzi e i tempi di arrivo! grazie in anticipo

Michele
Ospite

No, nessun problema: era solo per chiedere delucidazioni rispetto a ciò che avevo letto qui! Per la vera confraternita dei dervisci sono disposto anche a donare 20 lire…! Sarà un piacere assistere e gustare (finalmente, dopo anni di video) la cerimonia sema…
p.s.: ciao Ozke e arrivederci alla visita guidata del 29! 🙂

Michele
Ospite

Ma la cerimonia non era gratis?

Özke
Ospite
Özke

Ciao Michele, nel programma ufficiale annuale di İstanbul 2010 era indicato gratis, poi ci sono stati i rinvii dovuti alla ristrutturazione e l’apertura da parte di Mevlana Foundation. Noi ci siamo stati e l’entrata era 10 Lire ma non era un ‘biglietto’ era una donazione, credo che uno possa anche opporsi di pagarlo ma non so fino a che punto sia conveniente mettersi a fare questioni. Comunque come indicazione utile a tutti aggiungo che se avete dei documenti studenteschi (anche scaduti, l’importante e’ che dimostriate un’eta’ da studente), potete pagare molto spesso anche nei musei il prezzo per studenti, che e’ sempre la meta’ del prezzo intero e a volte anche di meno.

Mara ed Emiliano
Ospite
Mara ed Emiliano

TUTTO VERISSIMO!
Eccoci, siamo i due ragazzi di Napoli capitati alla Sema non per caso, ma perchè avevamo letto le indicazioni su questo sito :D.
Il posto è facilissimo da raggiungere con il tram, e la permanenza nel parco attorno al museo 1453 è gradevole (e fondamentale per sfuggire alla calura). Insomma le 10 TL a testa per l’ingresso allo spettacolo sono assolutamente ben spese, dato che tutto il rituale è molto molto suggestivo!

Grazie ancora agli autori di questo sito: lo stiamo sponsorizzando il più possibile!
Mara ed Emiliano

eleonora
Ospite
eleonora

ciao, sarò in Turchia ad agosto e visiterò anche Istanbul, vorrei avere un’informazione anche se non so se è di vostra competenza: ho letto che konya è il luogo di origine dei dervisci e che vengono fatte delle “dimostrazioni” della sema assolutamente non turistiche solo non sono riuscita a capire in che giorno della settimana avvengono. Dato che andrei apposta a Konya per vedere i dervisci non vorrei arrivare e scoprire che c’è stata il giorno prima; quindi se avete qualche informazione al riguardo ve ne sarei molto grata!
comunque vada non mi perderò quello della Yenikapi Mevlevihanesi di istanbul…
Grazie!

Özke
Ospite
Özke

Ciao Eleonora, Konya è il luogo dove è morto Mevlana Rumi, quindi è lì che è nata e si è sviluppata la comunità dei dervisci. Non sappiamo nè i luoghi nè i giorni in cui si tengono le cerimonie a Konya, proveremo ad informarci. La cosa certa è che ogni anno la prime due settimane di dicembre vengono considerate sacre perchè precedono il giorno 17 dicembre, ovvero l’anniversario della morte di Mevlana. Quindi in quel periodo fanno cerimonie tutte le sere e sappiamo per certo che anche questo avvenimento è diventato abbastanza turistico. Ciao!

Paola e Lorenzo
Ospite
Paola e Lorenzo

Siamo stati a Konya proprio qualche giorno fa e possiamo passarvi qualche informazione sulla sema dei dervisci, le dimostrazioni ci sono tutti i sabato alle 20 sono gratuite e bisogna andare al Centro culturale Mevlana sulla stessa strada del museo mevlana ma sul marciapiede opposto, superare il cimitero e si vede una costruzione modernissima con due cupole piramidali in vetro. Lo spettacolo è stato veramente suggestivo consigliamo di arrivare un po’ prima.

Michele
Ospite

Che bella notizia!
Credo che andrò Domenica 1 agosto a vedere la cerimonia. Sarà l’unica occasione che avrò a disposizione: un colpo solo! 🙂 Prima di ripartire…
p.s.: un’ultima informazione: se prendo l’Hafif Metro e scendo alla fermata di Zeytinburnu per raggiungere la Yenikapi Mevlevihanesi, faccio bene?

Ciao e grazie!

Michele

Luca Zolli
Ospite
Luca Zolli

Innanzitutto grazie a Marco e Valentina: se la notizia è confermata, cioè se davvero si tratta della Confraternita Sufi, non di “attori”, la mia prima domanda ha già avuto una risposta. Studio l’Islam e la via iniziatica del Sufismo da 20 anni ed amo entrambi con tutto me stesso, allo stesso modo di come amo l’Ortodossia. In entrambe le domeniche del mio soggiorno vorrei vedere i dervisci: come prenotare? E’ possibile conoscere in anticipo se la Yenikapı Mevlevihanesi sarà aperta e se potrò prenotare in anticipo.Per lo spettacolo al quale hanno assistito Valentina e Marco bisogna prenotarsi ? Oltre a questo dove e come è possibile avere contatti vivi ed approfondire sia la cultura islamica in generale, sia quella meravigliosa del Sufismo in particolare ? Premetto che in quanto a bibliografia sono già ad un buon punto: ho letto moltissimi testi di riferimento in italiano, francese, inglese e spagnolo ed anche testi di maestri antichi, primi fra tutti Ibn Arabi, Rumi, Ruzbehan Baqli di Shirazi, Al -Hallag, detto il Cardatore, ecc. e tra i viventi le opere del Maestro Sufi della Tariqa Nematullahi, Javad Nurbakhsh. Mi piacerebbe moltissimo poter “vivere” un contatto più diretto con la spiritualità islamica e considero… Leggi il resto »

Vala
Ospite
Vala

Salve a tutti,
spero questa notizia possa esservi utile: noi domenica 31 maggio abbiamo assistito ad uno spettacolo di un’ora al Muammer Karnaca Theater in Istiklal Caddesi Muammer Karaca Cikmazi numero 3 (nei pressi del consolato olandese):il gruppo (così diceva il volantino)è il Sufi Group of Istanbul Galata Mevlevileri, ovvero lo stesso dl monastero in restauro.Ci è piaciuto moltissimo.
Lo spettacolo si tiene ogni domenica alle 18.00.
I numeri del call center sono:
0.532 708 90 18
0.216 336 16 62
Marco e Valentina.

Paolo
Ospite
Paolo

Noi siamo prima andati alla stazione di SIRCKECI perchè ci era giunta voce che la domenica c’era un’ esibizione alle 19.30
Info a quanto pare sbagliata.
Abbiamo quindi optato per un’ altra a pagamento, comprensiva di concerto e poi esibizione.
Non è stata niente male, se ritrovo la brochure allego maggiori info.

ekaterina
Ospite
ekaterina

ciao Can
sono molto interessatta anchio… Io sono da quelle parti domenica 2 maggio

ti sarò grata farmi sapere qualcosa

merci

Özke
Ospite
Özke

Domenica 18 aprile 2010 ci siamo recati di persona presso la Yenikapı Mevlevihanesi. Con sommo disappunto abbiamo potuto constatare che la costruzione, perfettamente restaurata, fosse purtroppo chiusa. Abbiamo chiesto informazioni nella vicina Meyhane ed abbiamo scoperto un triste retroscena. La restaurazione, che ai nostri occhi appariva perfetta, evidentemente non è piaciuta ai membri della confraternita, che si sono lamentati direttamente col primo ministro Erdoğan. A seguito delle lamentele, proprio durante il giorno dell’inaugurazione, si è deciso di rinviare a data da destinarsi l’apertura della Mevlevihane, con la garanzia delle dovute modifiche.

Ci scusiamo per il disguido con le molte persone che erano interessate. Al momento quindi ad Istanbul non è attiva nessuna Mevlevihane. E’ possibile solo trovare alcuni show a pagamento come quelli segnalati nei commenti qui sopra.

Valerio
Ospite
Valerio

Ci sono novità sull’orario?

Marco
Ospite
Marco

Ciao, Istambul è una città stupenda, sono rimasto davvero affascinato!!!
Purtroppo Yenicapi l’ho vista solo da fuori, infatti era chiusa per due settimane, causa restaurazione… 🙁
Cmq è un buon motivo per tornare!!!
Alla fine i dervisci rotanti li ho visti al teatro… certo non è la stessa cosa ma è stato cmq interessante. Ho anche conosciuto il direttore del museo panorama nel quartiere topkapi (molto carino), il quale mi ha aiutato a ricercare informazioni riguardanti la chiusura del tempio sufi, mi ha anche parlato di un incontro annuale di sufi danzanti che si svolge non ricordo bene dove… ne sai qulcosa??

@ Giulia Ciao giulia, se posso dirti la mia la zona di beyoglu è qjuella che mi è piaciuta meno. L’ho trovata molto commerciale e caotica, fino ad arrivare a piazza taskim che è davvero un pezzo di modernità occidentale… cosa da cui normalmente cerco di sfuggire… ciao ciao e buon divertimento.
se ne hai voglia mi piacerebbe sapere le tue impressioni…
grazie

Giulia
Ospite
Giulia

Volevo chiedere la stessa cosa: gli orari?
Se poi mi posso permettere: avendo trovato un’offerta per un albergo in sultanahmet, la sera come posso spostarmi nella zona di beyoglu? grazie mille, giulia

Marco
Ospite
Marco

Le donne possono entrare in questo tempio? Per assistere alla presentazione della domenica sapresti dirmi a che ora dobbiamo andare? O se c’è altro che dobbiamo sapere… ogni informazione è gradita!!
grazie

FREDI
Ospite
FREDI

andrò con la mia famiglia a Istanbul e, dato il mio interesse generale per le tradizioni di ogni paese che visito, vorrei assistere ad un rito sufi dei dervisci turnanti.
Non potendo essere la domenica, consigliatemi un altro “mevlevihane” che non sia semplicemente il classico show turistico.
grazie