Usare il telefono in Turchia

Telefonare in Turchia

La nostra Guida di Istanbul non poteva essere completa senza le informazioni riguardanti la telefonia mobile. Che siate di passaggio o che invece pensiate di rimanere un po’ di più, il problema è lo stesso: come usare il telefono in Turchia e quanto conviene comprare una scheda locale?

Dal 15 giugno 2017 sono cambiate le regole europee riguardo il roaming internazionale, ma attenzione, si tratta di norme che riguardano solo i 28 Paesi membri dell’Unione Europea. La Turchia non fa parte dell’Unione Europea, quindi le nuove regole non sono valide in Turchia.

Per usare la propria scheda italiana in Turchia è bene quindi informarsi prima sulle tariffe e promozioni per l’estero con il proprio operatore in Italia. Qui potete verificare le varie tariffe base degli operatori: Vodafone, Tim, Wind.

Vodafone propone la promozione Smart Passport per chi viaggia all’estero: con 3 euro al giorno si hanno a disposizione 50 minuti di chiamate, 50 sms ed internet illimitato. Ricordatevi che all’estero si paga un tot anche per le chiamate ricevute e non solo per quelle effettuate.

Come norma generale quando si va all’estero, per evitare brutte sorprese, è consigliato disattivare la connessione dati prima di partire. Altrimenti, anche se non navigherete su internet, le varie applicazioni scaricheranno dati ed email a vostra insaputa facendovi spendere un patrimonio.

Ricordatevi di inserire il prefisso quando chiamate da un paese estero. Il prefisso per chiamare un numero italiano è +39 (si può scrivere anche 0039). Il prefisso per chiamare un numero turco è +90 (si può scrivere anche 0090). In seguito digiterete il numero da chiamare.

Normalmente per un turista che si ferma a Istanbul tre-quattro giorni non è conveniente comprare una sim card turca, anche se ovviamente dipende da che tipo di offerta si ha con l’operatore italiano e da che utilizzo si vuole fare del telefono. Se la vostra necessità è solo quella di chiamare parenti o amici per qualche minuto potete anche risolvere utilizzando le cabine telefoniche (abbastanza diffuse) comprando una carta prepagata da chioschi/edicole/uffici postali. Un’altra soluzione è usare Skype o Whatsapp, sfruttando le connessioni wifi che in Turchia sono sempre disponibili gratuitamente negli hotel, nei ristoranti e nei locali (basta chiedere la password).

Le tariffe per chiamare l’Italia con una scheda turca sono alte al pari di una scheda italiana, quindi l’acquisto di una sim turca sarà consigliato solo se dovrete fare molte chiamate verso numeri locali oppure avete bisogno di usare internet sul vostro smartphone.

Esistono tre compagnie telefoniche: Turkcell, Avea e Vodafone. Per comprare una scheda telefonica in Turchia dovete recarvi presso uno dei tantissimi punti vendita delle tre compagnie, presentare il vostro passaporto e pagare tra le 30 e 45 TL (Lire Turche). Molto spesso con questo prezzo vi vengono assegnati dei minuti gratuiti, un minimo di credito (5TL con Turkcell) o un pacchetto internet base (250 MB con Avea) della durata di un mese. Troverete anche luoghi dove comprare la scheda telefonica senza il passaporto, ma oltre ad essere illegale vi costerà di più.

Una volta comprata la scheda turca però, sarete in grado di usare il vostro telefono italiano solo per una settimana al massimo, dopodiché il vostro telefono sarà bloccato sul territorio turco. Questo rappresenta un problema sia per i turisti che si fermano in Turchia per un lungo periodo, sia per gli italiani che risiedono in Turchia o che la frequentano spesso per lavoro. Per evitare questo inconveniente ci sono due opzioni: a) Comprare un telefono turco. b) Registrare il vostro telefono italiano pagando la tassa in Turchia.

Avea non si occupa della registrazione di telefoni stranieri, perciò se volete registrare il vostro telefono italiano in Turchia vi rimane la scelta tra Turkcell e Vodafone.

Per registrare il vostro telefono dovete recarvi presso il Vergi Dairesi più vicino (Ufficio delle Imposte), pagare la tassa di 115 TL e poi tornare presso l’operatore per ultimare la registrazione pagando altre 50 TL.

Per maggiori informazioni riguardo il vostro viaggio non dimenticatevi di consultare la nostra Guida completa di Istanbul.

 

Vota se ti è stato utile

Usare il telefono in Turchia Overall rating: ★★★★★ 4.8 based on 23 reviews
5 1