Capodanno 2014 ad Istanbul

IMPORTANTE: Se siete arrivati qui cercando informazioni riguardo il Capodanno 2015 vi consigliamo di leggere il nostro nuovo articolo. E’ comunque opportuno leggere anche l’articolo qui sotto dell’anno scorso ed anche quelli degli anni passati, dato che i consigli rimangono in gran parte validi. Per il resto fate un giro in tutte le sezioni del nostro blog, in cui potete trovare mille consigli utili su come organizzare il vostro soggiorno a Istanbul.

Anche quest’anno, con puntualità sempre intorno al 10 dicembre, siamo qui per fornire i consigli su come passare la notte di capodanno ad Istanbul. E’ già da quattro anni che ogni dicembre scriviamo un articolo al riguardo, quindi vi consigliamo di leggere anche gli articoli del 2011, 2012 e 2013 sia per le informazioni di carattere generale, sia perché le segnalazioni fatte in passato (anche se non ripetute) rimangono in gran parte valide.

Sono moltissimi i turisti italiani che arrivano in città per le vacanze natalizie, sia nella settimana di Natale che in quella di Capodanno. Ricordiamo che sul nostro blog si trovano tutte le possibili informazioni utili per il soggiorno a Istanbul, non fermatevi quindi alla lettura di questo articolo ma continuate ad esplorare le varie sezioni!

Ripetiamo alcuni consigli utili di ordine generale sul Capodanno ad Istanbul già trattati negli anni scorsi, vi invitiamo ad avere le idee ben chiare sul tipo di locale che state cercando, per evitare di finire in un posto che non è di proprio gusto.

 Se siete alla ricerca di un buon ristorante, in cui semplicemente si mangia bene, si spende il giusto, e non siete interessati a spettacoli, divertimento o panorami, allora vi basterà leggere i nostri articoli dedicati ai ristoranti in generale, sicuri di non sbagliare.

 Se invece siete interessati a panorami sul Bosforo, divertimenti e show di vario tipo, avrete l’imbarazzo della scelta, sapendo però che i prezzi sono alti e la qualità della cena, naturalmente, non sarà elevata. E’ una serata in cui tutti i locali sfruttano l’afflusso dei turisti per gonfiare i prezzi.

 Se, come la maggior parte, state cercando un “posto con cucina tipica, in cui non si spenda una follia, con panorama sul Bosforo e magari anche musica dal vivo”, sappiate che questo locale NON ESISTE, quindi dimenticatevi della opzione in questione e concentratevi sulle prime due…

 Non bisogna dimenticare che questa notte in Turchia si festeggia in una maniera che subisce più del solito influenze occidentali, quindi anche nei menu fanno la loro comparsa piatti di derivazione americana, francese e italiana, con esiti spesso discutibili.

Tutti i ristoranti che consigliamo hanno una qualità medio-alta. Abbiamo inserito ristoranti che oltre alla cena prevedano anche una parte di spettacoli e musica dato che questa è la richiesta principale che abbiamo riscontrato negli anni da parte dei turisti. I prezzi si intendono tutti con bevande alcoliche senza limiti comprese nel prezzo, se non specificato il contrario.

Quasi tutti i locali richiedono un pagamento anticipato a seguito della prenotazione. Se non potete provvedere alla prenotazione in maniera autonoma e avete bisogno di una prenotazione, sappiate quindi che è necessario il pagamento anticipato, a cui bisogna aggiungere le spese bancarie di bonifico ed una commissione per il nostro servizio. Potete contattarci al nostro indirizzo mail.

(altro…)


Capodanno 2011 ad Istanbul

IMPORTANTE: Consigliamo i lettori di leggere il nostro nuovo articolo dedicato al CAPODANNO 2015

Istanbul Capodanno

Come celebrano i Turchi la venuta del nuovo anno? Com’è Istanbul la sera del 31 dicembre? Quali sono le opzioni per passare al meglio quella notte?

Mancando poco più di un mese a questa ricorrenza sono già molte le mail che riceviamo riguardo l’argomento. Quelle che per noi vengono chiamate “festività natalizie” sono diventate il secondo periodo più importante di vacanze per gli italiani, e saranno quindi moltissimi i turisti che arriveranno ad Istanbul per fine anno o per l’inizio dell’anno nuovo.

La notte del 31 dicembre è diventata, in tutto il Mondo, la notte in cui “bisogna” divertirsi, la festività pagana per eccellenza, riconosciuta e celebrata in tutti i continenti, un enorme party globale. E il Paese della Mezzaluna non fa certamente eccezione.

In Turchia, fino a tempi molto recenti, la parte più conservatrice della società vedeva quella notte come una festività cristiana “alcolica” solo a causa della sua vicinanza col Natale. Allo stesso tempo, l’altra parte della società, quella laica, sublimava l’importanza della festa in quanto dichiarazione di modernità.

C’è parecchia confusione riguardo l’albero di Natale, che qui viene utilizzato per addobbare la casa proprio in occasione del 31 dicembre. Non bisogna peraltro dimenticare che prima di convertirsi all’islam, i Turchi pagani erano soliti adornare un pino in onore del Sole e che la tradizione ha poi probabilmente raggiunto i paesi nordici tramutandosi col passare del tempo in simbolo del Natale. Quindi una tradizione che molti secoli fa era turca è tornata qui per vie traverse ingenerando non poca confusione sui significati da attribuirle.

In effetti, ed in maniera non sorprendente, le opinioni riguardo la festa non sono ben definite, anzi sono spesso contraddittorie. Ma alla fine, in seguito all’inevitabile integrazione nell’economia mondiale e “grazie” all’opera di motivazione dei capitali privati, un senso psicologico di “festa necessaria” si è stabilizzato nella società.

Come risultato, specialmente ad Istanbul, le celebrazioni di fine anno hanno acquisito una struttura più orientata ai locali notturni. Ciò significa che bisogna decidere in anticipo (circa 2-3 settimane prima) il posto in cui si vorrà passare la serata. Può essere un club, un bar, un concerto, una discoteca, un ristorante che organizza un evento speciale. Altrimenti si può affittare un locale o una casa per fare un party con amici e conoscenti. Quindi ci sono davvero poche differenze rispetto a ciò che succede in Italia.

Gli hotel più grandi ed i ristoranti più famosi preparano tutti degli show speciali con cantanti o artisti famosi, vendendo un biglietto che include nel prezzo consumazioni illimitate di bevande alcoliche, oltre alla cena per chi preferisce. Anche tutti i locali ed i club più grandi organizzano delle feste-concerto per le quali bisogna prenotarsi in anticipo.

E per quanto riguarda le strade? In ogni grande piazza di Istanbul sono organizzati degli eventi dalle varie municipalità, tipicamente con un grande palco, dj, artisti e tanti fuochi d’artificio. Fino al 2007 si svolgeva uno street party molto carino nel quartiere di Nişantaşı, ma per ragioni di sicurezza non viene più organizzato.

La zona di Taksim ed in particolare Istiklal Caddesi è totalmente invasa da una marea di persone proveniente dalle periferie della città, ed è altamente sconsigliato decidere di attendere la mezzanotte in strada senza un piano preciso. Istanbul è una città di 16 milioni di abitanti e rimanere in balia della folla inusuale di quella notte non è per niente raccomandabile. Molto meglio partecipare ad una cena speciale in un bel ristorante o ad uno show in un locale alla moda, ricordandosi ovviamente di prenotare.

A partire da adesso, Buon Anno Nuovo!

—————————————————————————————————————————————-

Qui sotto mettiamo una lista di locali da noi consigliati, non è mai facile consigliare in queste occasioni perchè i gusti delle persone sono molto vari, ma potete in ogni caso valutare le diverse opzioni e se avete delle richieste particolari potete chiederci intervenendo nei commenti.

Come abbiamo spiegato, essendo la festa di matrice occidentale, anche le celebrazioni sono di stampo occidentale, non ci può essere niente di tipico in una festa che non è tipica ma è importata e globalizzata, peraltro i vari club e locali organizzano la serata pensando ad un target di gente del posto, enfatizzando quindi la natura occidentale della festa, perchè una notte “straordinaria” deve essere per definizione diversa. Per evitare facili delusioni quindi non aspettatevi ballerine di danza del ventre in costume per le strade! Oltretutto c’è freddo!

Ogni ristorante ovviamente fa un menu speciale per capodanno, quindi vi rimandiamo alla nostra sezione ristoranti, in cui parliamo in generale dei nostri preferiti, qua inseriamo alcune scelte più particolari e probabilmente anche più dispendiose.

1) New Year’s Party @ Taps Bebek

Nella zona esclusiva di Bebek, una yalı di 3 piani sul Bosforo con splendido panorama. Locale famoso per le sue birre speciali, prodotte artigianalmente. Il menu speciale è curato da alcuni chef di cucina internazionale. Musica e divertimento a seguire per tutta la notte.

Entrata: 135 TL (alcolici inclusi senza limiti)
Entrata + cena: 185 TL
A partire dalle 19.30

2) The Essential Trip To The New Year @ Refresh The Venue

Il più grande party della città, in zona Maslak, musica elettronica con ben 25 Dj.

Entrata: 50,00 TL
Entrata VIP: 100,00 TL
Tavolo per 4 riservato: 250 TL

A partire dalle 21.30

3) Kız Kulesi, Üsküdar

Proprio in mezzo al Bosforo, sulla famosa Kiz Kulesi, nel ristorante all’interno della Torre, cena con menu speciale, alcolici compresi nel prezzo senza limiti, e spettacoli di danza del ventre.

Per prenotare: +90 212 727 40 50

Prezzo: 250 TL

4) Levendiz Rum Meyhanesi

Nei pressi di Ortaköy, in posizione strategica e perfetta con stupendo panorama, una tipica Meyhane del Mar Egeo con influenze greche e armene. Menu speciale e musica dal vivo con Buzuki Uğur.

Per prenotare: +90 212 236 72 56

Prezzo: 200 TL

5) Mimolett Restorant

Nel bellissimo e raffinato quartiere di Cihangir, un ristorante molto rinomato che ha avuto un successo incredibile nel 2010 con recensioni entusiaste e con l’ambizione di ottenere a breve la stella michelin (come primo ristorante in Turchia). Cucina con forte ispirazione francese ma con ingredienti rigorosamente turchi. Menu speciale con 13 piatti.

Prezzo : 300 TL

Per prenotare: mimolett@mimolett.com.tr

6) Oldies but Goldies Party @ Babylon

Il locale più famoso e mitico di musica dal vivo di Beyoğlu. Speciale party di fine anno con dj locali.

Prezzo: 66 TL

7) New Year’s Eve Oldies’ Party @ GHETTO

Un’alternativa al Babylon, party nostalgico con possibilità anche di cenare.

Entrata: 45,00 TL
Entrata+cena ed alcolici: 140,00 TL

8 ) New Year’s Eve @ Çırağan Palace

Palazzo Çırağan è senza dubbio uno dei Palazzi Ottomani più belli di Istanbul, al suo interno oltre ad un hotel di lusso ci sono alcuni ristoranti fra cui il Tuğra Restaurant, il prezzo è molto elevato ma ripagato dallo splendore del palazzo e dalla magnifica vista sul Bosforo. La cena è accompagnata da una performance di un Trio jazz, a seguire musica con Dj per tutta la notte.

Prezzo: 360 TL (bevande escluse)

9) New Year Party @ Supperclub

Sempre ad Ortaköy, un altro interessante club con musica elettronica lounge.

Entrata: 90 TL
Entrata+cena+alcolici: 275 TL

10) Al Jamal

L’unico ristorante con spettacoli di danza del ventre che ci sentiamo di consigliare, non turistico ma frequentato abitualmente dal jet set di Istanbul, un locale sui generis e davvero particolare, ottima cucina libanese, alcolici senza limiti compresi nel prezzo e divertimento assicurato.

Per prenotare: info@capamarka.com.tr

11) New Year’s Eve @ Orient Express

Cenone e Party alla stazione di Sirkeci sull’Orient Express, menu di cucina turca con alcoolici senza limiti dalle 20 alle 23 a seguire party con DJ proprio all’interno dei vagoni del mitico treno Orient Express e della storica stazione.

Prezzo: 175 TL

Per prenotazioni rivolgersi a Biletix: 0216 302 15 55 / website