Camini delle fate

Le nostre offerte di Tour in Cappadocia

1) Abbiamo la possibilità di organizzare un viaggio su misura tutto compreso per gruppi privati già formati di amici o parenti a partire da un minimo di 8 persone fino a gruppi di grandi dimensoni (30-40 persone). In questo caso il pacchetto comprenderà i voli interni, il pernottamento in Boutique Hotel, i transfer e le visite guidate.

2) Abbiamo la possibilità di organizzare visite guidate in loco per chi arriva in Cappadocia in maniera autonoma.

Se pensate quindi di raggiungere la Cappadocia in autonomia, abbiamo la possibilità di poter organizzare visite guidate giornaliere direttamente in Cappadocia esattamente come facciamo già ad Istanbul, con guide professioniste in italiano.

In periodi di alta stagione le visite saranno di gruppo (i gruppi non supereranno mai le 15-16 persone) e stabiliremo un calendario in anticipo con le escursioni programmate nei vari giorni alle quali sarà possibile aderire. In periodi di bassa stagione, nel caso in cui sarà impossibile formare dei gruppi, ci sarà la possibilità di organizzare visite private.

Il nostro calendario di visite guidate in Cappadocia

Il calendario giornaliero degli itinerari in programma sarà costantemente aggiornato in questo paragrafo. Partiremo a pieno regime con le visite di gruppo da metà aprile 2019. Il calendario si riferisce alle visite già in programma, ma abbiamo ovviamente la possibilità di organizzare visite guidate tutti i giorni.

1) Se sarete in Cappadocia proprio nei giorni in cui ci sono già visite in programma vi basterà scriverci e dirci che volete aderire all’itinerario già in programma.

2) Se la data non è segnata potete scriverci che siete interessati indicandoci il periodo in cui sarete in Cappadocia, in questo modo avremo la possibilità di formare nuovi gruppi unendo le varie richieste che ci arrivano per lo stesso periodo.

La descrizione degli itinerari la troverete più sotto all’interno del paragrafo “Cosa vedere in Cappadocia

1 Maggio: Cappadocia NORD
2 Maggio: Cappadocia SUD
3 Maggio: Cappadocia OVEST
4 Maggio: Cappadocia NORD
8 Maggio: Cappadocia SUD
9 Maggio: Cappadocia OVEST
10 Maggio: Cappadocia NORD
12 Maggio: Cappadocia SUD
13 Maggio: Cappadocia NORD
17 Maggio: Cappadocia SUD
19 Maggio: Cappadocia OVEST
20 Maggio: Cappadocia NORD
21 Maggio: Cappadocia SUD
24 Maggio: Cappadocia OVEST
25 Maggio: Cappadocia NORD
26 Maggio: Cappadocia SUD

6 Giugno: Cappadocia SUD
7 Giugno: Cappadocia NORD
8 Giugno: Cappadocia OVEST
9 Giugno: Cappadocia SUD
10 Giugno: Cappadocia NORD
11 Giugno: Cappadocia OVEST
23 Giugno: Cappadocia OVEST
24 Giugno: Cappadocia SUD
25 Giugno: Cappadocia NORD
26 Giugno: Cappadocia OVEST

4 Luglio: Cappadocia NORD
8 Luglio: Cappadocia SUD
9 Luglio: Cappadocia NORD
10 Luglio: Cappadocia OVEST

Per il mese di Agosto abbiamo già molte richieste e organizzeremo visite guidate tutti i giorni. Il calendario esatto verrà stabilito prossimamente.

Chi fosse interessato può contattarci via mail per maggiori informazioni.

Come organizzare un viaggio in Cappadocia in autonomia

Per tutte le persone che si recano in Cappadocia in maniera autonoma, abbiamo pensato di fornire su questa pagina alcuni consigli utili ed indicazioni di massima, dato che riceviamo tantissime mail e spesso le idee in merito sono abbastanza confuse.

Cominciamo con le distanze: la Cappadocia dista da Istanbul quasi 800 km, è più o meno la stessa distanza che c’è fra Milano e Napoli, di conseguenza non esiste nessuna escursione in giornata da Istanbul.

Quanti giorni sono necessari per visitare la Cappadocia

Se si vuole abbinare la visita di Istanbul a quella della Cappadocia bisognerà avere a disposizione 6-7 giorni, altrimenti sarà assai difficile, considerato anche che per gli spostamenti si perde parecchio tempo. Per visitare solo la Cappadocia bisogna considerare un soggiorno di almeno 3 notti.

Le cose da vedere sia ad Istanbul che in Cappadocia sono talmente tante che avendo a disposizione in totale solo 4-5 giorni non consigliamo di visitare entrambe le destinazioni, meglio concentrarsi solo su una delle due.

Quando andare in Cappadocia: il clima

Il periodo migliore per visitare la Cappadocia è sicuramente la primavera (aprile e maggio), seguita dall’autunno (settembre ed ottobre). In inverno il clima è decisamente freddo, le minime possono arrivare fino a -15 e la neve cade tutti gli anni. Ovviamente le valli innevate hanno il loro fascino, ma le visite ai luoghi d’interesse risultano molto più difficili. L’estate è sempre molto calda, ma per fortuna non afosa, anche giugno è un ottimo mese.

Il clima è generalmente molto secco e le escursioni termiche fra il giorno e la notte sono sempre abbastanza marcate, quindi anche in primavera inoltrata di notte può fare freddo.

Come arrivare in Cappadocia: in aereo

Considerate le distanze, il modo migliore per raggiungere la Cappadocia è sicuramente in aereo da Istanbul. Gli aeroporti di riferimento sono quelli di Nevşehir e di Kayseri. Il primo dista 40 km dai centri d’interesse, il secondo dista circa 70 km. Verso l’aeroporto di Kayseri partono da Istanbul molti più voli giornalieri, quindi anche se è un po’ più distante di solito è preferibile, in modo da trovare orari migliori che permettano di ottimizzare i tempi.

I prezzi variano ovviamente in base al periodo, agli orari ed alla compangia aerea, ma normalmente in alta stagione si aggirano sui 60-80 euro andata/ritorno, in bassa stagione si può spendere anche la metà. Le compagnie che volano da Istanbul a Nevşehir sono la Turkish Airlines e l’Anadolu Jet, per Kayseri oltre alle prime due c’è anche Pegasus Airlines.

Una volta arrivati a Nevşehir o Kayseri non sarà difficile raggiungere il centro della Cappadocia, alcuni hotel offrono o procurano dei transfer. E’ possibile anche prenotare in anticipo dei transfer sia privati che in shuttle di gruppo. In questo caso siamo disponibili ad effettuare le prenotazioni e chi è interessato può contattarci via mail.

Come arrivare in Cappadocia: in autobus o in macchina

La Cappadocia si può anche raggiungere in autobus, un mezzo usatissimo in Turchia, molto più del treno. La rete ferroviaria in Turchia non è molto sviluppata e non esiste nessuna ferovvia che passa per la Cappadocia, quindi la zono non può essere raggiunta in treno.

Ci sono tantissime compagnie di autobus che viaggiano da Istanbul alla Cappadocia ed il viaggio in pullman può rappresentare sicuramente una bella esperienza, anche perchè si tratta di mezzi molto moderni e dotati di tutti i comfort.

Ci sono però dei risvolti negativi, il primo è ovviamente il tempo. Il viaggio dura circa 12 ore, quindi è consigliato solo a chi ha davvero molto tempo e non si fa spaventare dai lunghi viaggi. Il secondo punto a sfavore è dovuto all’impossibilità per gli stranieri di acquistare i biglietti online, un problema tecnico che nasce dal dover inserire i dati del passaporto che non vengono riconosciuti dai sistemi delle compagnie di bus.

I biglietti costano sempre 40 euro andata/ritorno, alla fine il risparmio rispetto all’aereo è trascurabile.

Noleggiare una macchina a Istanbul per raggiungere la Cappadocia è una cosa che certamente si può fare, ma non ci sentiamo di consigliarla fra le varie alternative. Come detto la distanza è notevole e a livello economico, considerati i costi di noleggio e benzina, il risparmio rispetto all’aereo è tutto da valutare. Se volete avere un mezzo per girare la Cappadocia in autonomia è meglio noleggiare la macchina direttamente sul posto.

Cosa Vedere in Cappadocia

Sarebbe ovviamente impossibile condensare tutto ciò che la Cappadocia può offrire in termini di attrazioni e luoghi di interesse in un piccolo paragrafo. Per il momento quindi ci limitiamo a descrivere i 3 itinerari che abbiamo creato sulla base della nostra esperienza e che fatti nell’arco di 3 giorni permettono di dare una visione molto completa della regione.

E’ chiaro che ci sarebbero tante altre cose da vedere, ma bisogna fare delle scelte. Rimaniamo sempre fedeli alla nostra filosofia che ci caratterizza dall’inizio della nostra esperienza a Istanbul: dare visibilità a luoghi nascosti e poco conosciuti, piccoli gioielli che rimangono inspiegabilmente fuori dai circuiti del turismo di massa.

Alcune attrazioni fra l’altro sono talmente prese d’assalto dal turismo che la visita può trasformarsi in un incubo. Per esempio una visita alla città sotterranea di Kaymaklı che normalmente dovrebbe durare 45 minuti, in alta stagione può durare anche più di 3 ore. Passare 3 ore decine di metri sottoterra in cunicoli stretti, senza la possibilità di uscire poichè si hanno davanti centinaia di altri turisti incolonnati, non è un’esperienza molto piacevole. E’ obbligatorio quindi per chi come noi conosce bene il settore e ha coscienza di alcune criticità, cercare delle alternative per migliorare l’esperienza del viaggiatore. In Cappadocia ci sono tante città sotterranee e quindi si può scegliere quella meno affollata, come facciamo noi.

Ecco quindi di seguito i nostri 3 itinerari standard, ovviamente in caso di visite private è sempre possibile personalizzare gli itinerari:

Itinerario 1 – Cappadocia Sud

Göreme, museo a cielo aperto
Chiesa di Tokali
Mustafapaşa, visita della città
Visita e piccolo trekking presso valle di Soğanlı
Chiesa di Santa Barbara
Ürgüp, visita della città
Visita di Asmali Konak

Itinerario 2 – Cappadocia Nord

Camini delle fate presso Paşabağı
Museo a cielo aperto di Zelve
Özkonak città sotterranea
Avanos, visita della città e pranzo
Piccolo trekking presso Çavuşin

Itinerario 3 – Cappadocia Ovest

Valle di Ihlara
Visita di Bezirhane al villaggio Belisirma
Monastero Selime
Uçhisar, visita della città
Valle dei piccioni

Il calendario delle nostre visite guidate si trova in cima a questo articolo.

Mongolfiere in Cappadocia

I tour in mongolfiera sono sicuramente l’attrazione più richiesta in Cappadocia. Anche qui abbiamo notato fra i turisti interessati un po’ di confusione quindi è meglio chiarire le idee. Molte persone sono affascinate dalle tante foto che si vedono online con i cieli della Cappadocia colmi di centinaia di mongolfiere colorate e pensano che si tratti di un festival che si svolge solo in un determinato periodo dell’anno. In realtà non esiste nessun festival, quello spettacolo si può ammirare per tutto l’anno tutte le mattine.

I voli in mongolfiera durano tutti massimo un’ora e si svolgono sempre all’alba, il motivo per il quale i voli si svolgono sempre la mattina presto è dovuto al fatto che all’alba l’aria è più fresca e stabile, mentre invece in pieno giorno il calore del sole crea dei moti convettivi e delle turbolenze che renderebbero il volo non sicuro. Il tragitto che seguono le mongolfiere non può essere mai stabilito in anticipo perchè dipende esclusivamente dalle direzioni dei venti di quel giorno. In ogni caso ovviamente non ci sono tappe intermedie, il volo è unico.

Il volo può essere svolto solo in condizioni meteorologiche adeguate, quindi le partenze non sono garantite tutti i giorni e possono essere cancellate anche all’ultimo momento.

Dato il recente alto afflusso di turisti, in particolare dalla Cina, è piuttosto difficile trovare posti disponibili se non si prenota con grande anticipo (2-3 mesi). Le compagnie di volo sono solamente 25 e non vengono rilasciate ulteriori licenze perchè per motivi di sicurezza non si può saturare lo spazio aereo con centinaia di mongolfiere, per questo motivo dato che la domanda è alta e l’offerta è limitata, i prezzi non sono certamente economici, a partire da marzo 2019 il volo standard con qualsiasi compagnia costa 180 euro a persona.

E’ bene affidarsi alle compagnie più esperte, noi abbiamo identificato le migliori e più serie. Se siete interessati possiamo prenotare gratuitamente per voi e non sarà necessario nessun pagamento in anticipo, potrete pagare direttamente la mattina del volo. In questo caso potete contattarci via mail.

Non fidatevi degli hotel che si propongono di prenotare per voi, dato che alcuni turisti ci hanno riferito che gli hotel comunicano inizialmente un prezzo, ma alla fine lo aumentano anche di 50 euro dicendo per esempio che il transfer non era compreso nel prezzo, mentre invece è tutto già compreso.

Dove alloggiare in Cappadocia

La regione della Cappadocia non è molto estesa, questo facilita la scelta. Tutti i paesini che si affacciano sul Parco Nazionale Patrimonio dell’Unesco si trovano nel raggio di 15 km, quindi le distanze sono piuttosto ridotte. I paesi da prendere in considerazione per l’alloggio sono i seguenti: Göreme, Uçhisar, Ürgüp, Ortahisar, Avanos e Mustafapaşa.

Potete farvi un’idea generale della zona grazie a questa cartina della Cappadocia sulla quale abbiamo segnato in rosso le 6 località principali, che ripetiamo sono tutte vicinissime fra loro.

Qui sotto inseriamo una breve descrizione di tutti i paesi ed una lista di circa 40 alberghi che ci sentiamo di consigliare, siamo sicuri che questa lista vi fornirà un valido aiuto. Le nostre mini-recensioni per ogni hotel sono indicative, non ci dilunghiamo troppo, vanno intese come delle segnalazioni, per approfondire o prenotare basterà seguire i link che vi porteranno su Booking.com.

I prezzi indicati si riferiscono ad una camera doppia nel periodo di aprile, quindi sono intesi per un periodo di alta stagione. Si consiglia sempre di prenotare se possibile con 2 o 3 mesi di anticipo. Chiaramente i prezzi possono fluttuare di molto nel corso dell’anno ed essere molto più alti se si prenota a breve distanza.

Ci sono delle caratteristiche fondamentali degli hotel in Cappadocia da tenere in considerazione:

—> Proprio per la conformazione dei paesi ed essendo molti hotel scavati o semiscavati nella roccia, le stanze di ogni hotel sono tutte diverse fra loro, quindi per esempio un hotel con 15 stanze può avere fra queste sia una soluzione a basso budget sia una soluzione ultralusso, con differenze di prezzo molto notevoli. Per questo motivo è bene esaminare le offerte degli hotel stanza per stanza e capire esattamente in quale stanza state per prenotare, potrebbe capitare di prenotare in un hotel molto bello ma in una stanza bruttina, oppure in un hotel discreto ma in una stanza bellissima.

—> Dalla denominazione sia degli hotel che delle stanze si può già capire la tipologia. In particolare “Cave” vuol dire grotta scavata nella roccia e nei famosi camini delle fate, “Stone” vuol dire con mattoni in pietra ma non scavata, “Konak” solitamente sono dei palazzi d’epoca signorili costruiti sia in pietra che in legno. E’ importante tenere in considerazione il fatto che le sistemazioni in cave non sono consigliate a chi soffre di claustrofobia, anche chi ha una lieve claustrofobia oppure non sa di soffrire di questo disturbo potrebbe trovarsi a disagio in una sistemazione in cave, è una cosa che succede piuttosto spesso e alcuni hotel infatti lasciano sempre libere alcune camere “normali” che possono servire in caso di necessità.

Alloggiare in hotel a Göreme

Göreme può considerarsi a tutti gli effetti il centro della Cappadocia, si trova infatti proprio nel cuore del Parco Nazionale. La posizione estremanente favorevole, la vicinanza a tutti i maggiori punti d’interesse, unite al fatto di essere completamente in pianura, hanno tramutato Göreme nel centro turistico principale della regione. In pratica quasi la totalità degli edifici di Göreme sono hotel. Questo da una parte fornisce ai turisti un’amplissima scelta di alloggi, dall’altra ha trasformato il paese in una sorta di villaggio turistico che in periodi di alta stagione può diventare anche decisamente caotico.

Per la verità si trovano sistemazioni molto carine, quasi tutte di piccole o medie dimensioni, pensioni, bed & breakfast, boutique hotel, la maggiorparte cave hotel. I prezzi quasi sempre sono convenienti, quindi alloggiare a Göreme potrebbe essere consigliabile, ma non è strettamente necessario, dato che come vedremo ci sono ottimi hotel in tutti i paesi della Cappadocia.

Cappadocia Cave Land Hotel | Piccolo hotel di buona qualità | Prezzo sui 40 euro a notte

Salkım Cave House | Piccolo hotel di buona qualità | Prezzo sui 40 euro a notte

Old Town Stone House | Piccolo hotel di ottima qualità | Prezzo sui 40 euro a notte

Roc Of Cappadocia | Piccolo hotel di ottima qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Goreme Suites | Piccolo hotel di ottima qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Cappadocia Inn Cave Hotel | Piccolo hotel di ottima qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Vista Cave Hotel | Boutique hotel di ottima qualità, splendido panorama | Prezzo sui 70 euro a notte

Tulip Cave Suites | Boutique hotel di ottima qualità, splendido panorama | Prezzo sui 70 euro a notte

Terra Cave Hotel | Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 70 euro a notte

Azure Cave Suites | Boutique hotel di ottima qualità, fuori dal centro splendida location | Prezzo sui 80 euro a notte

Koza Cave Hotel | Boutique hotel di ottima qualità, splendido panorama | Prezzo sui 100 euro a notte

Tekkaya Cave Hotel | Grande hotel di ottima qualità con piscina all’aperto| Prezzo sui 110 euro a notte

Alloggiare in hotel a Uçhisar

Uçhisar dista solo 3 km da Göreme e la domina dall’alto, si trova infatti arroccato su una collina che conferisce all’intero abitato un aspetto da fiaba. Sulla sommità della collina si trova il castello, completamente scavato nel tufo. La particolarità degli hotel di Uçhisar risiede quindi negli splendidi panorami che si possono godere su tutte le valli. Secondo la nostra esperienza alloggiare a Uçhisar è un’ottima scelta ed è la nostra preferita. Si è comunque molto vicini a tutti i punti di interesse e si può godere di un’atmosfera meno caotica e meno artefatta rispetto a quella di Göreme. La qualità degli hotel è mediamente alta ed i prezzi sono di conseguenza un po’ più alti.

Caldera Cave Hotel | Boutique hotel di buona qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Sakli Konak | Boutique hotel di buona qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Hermes Cave Hotel Boutique hotel di buona qualità | Prezzo sui 70 euro a notte

TaşkonaklarBoutique hotel di ottima qualità, altamente consigliato | Prezzo sui 100 euro a notte

Karlık Evi Hotel | Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 100 euro a notte

Kale Konak | Boutique hotel di ottima qualità, altamente consigliato | Prezzo sui 100 euro a notte

Rox Cappadocia | Boutique hotel di ottima qualità, splendido panorama | Prezzo sui 120 euro a notte

Museum hotel | Un vero museo, spettacolare ed esclusivo | Prezzo sui 350 euro a notte

Alloggiare in hotel a Ürgüp

Ürgüp è una vera cittadina, fra le località della Cappadocia è di gran lunga la più grande e quindi ha il vantaggio di essere più calata nella vita reale. Uno dei motivi per cui si può scegliere Ürgüp è proprio quello di poter entrare maggiormente a contatto con la vita quotidiana della regione, maggiori possibilità di trovare ristoranti in cui mangiare bene, migliore qualità dei negozi che vendono specialità locali e soprattutto la possibilità di visitare le cantine dei famosi vini della Cappadocia, fra i migliori della Turchia. Anche qui si trovano ottimi hotel di ogni tipologia.

Ürgüp Evi Cave Hotel | Piccolo hotel di buona qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Serinn House Piccolo hotel di buona qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Acropolis Cave SuiteBoutique hotel di ottima qualità, altamente consigliato | Prezzo sui 90 euro a notte

Oread Cave Suites Boutique hotel di buona qualità | Prezzo sui 90 euro a notte

Esbelli Evi Un intero piccolo quartiere trasformato in piccoli appartamenti, stanze e suites di varie dimensioni. Gestito a livello familiare, il proprietario parla perfettamente italiano ed è nostro amico. Possiamo effettuare prenotazione diretta e gratuita. Altamente consigliato, votatissimo su Tripadvisor. | Prezzo sugli 80 euro a notte

SOTA Cappadocia | Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 100 euro a notte

Kayakapi Premium Caves | Grande hotel di lusso, premiato come miglior hotel di Turchia e nono al mondo | Prezzo sui 150 euro a notte

Sacred house | Boutique hotel di qualità fantastica, magico | Prezzo sui 300 euro a notte

Alloggiare in hotel a Ortahisar

Ortahisar è un paesino tranquillo situato in posizione ottimale, meno caotico rispetto a Göreme, meno pittoresco rispetto a Uçhisar ma pur sempre molto carino, con un bel castello a dominarne il centro. I lati negativi sono dovuti ai collegamenti, è un po’ tagliato fuori dai mezzi pubblici (che già sono molto scarsi in Cappadocia), quindi non è sicuramente consigliato a chi non ha un mezzo di trasporto proprio. Inoltre il centro abitato è davvero di piccole dimensioni quindi di sera le possibilità sono ridotte all’osso. Si trovano comunque hotel di buon livello a prezzi interessanti quindi è un’opzione che si può prendere in considerazione.

Turkish Cave House | Piccolo hotel di buona qualità | Prezzo sui 50 euro a notte

Hezen Cave Hotel Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 80 euro a notte

Anitya Cave House Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 90 euro a notte

Elika Cave Suites | Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 90 euro a notte

Alloggiare in hotel ad Avanos

Avanos potrebbe sembrare apparentemente un po’ estraneo all’immaginario tipico della Cappadocia, non ci sono i famosi camini delle fate quindi niente cave hotel. Ma in compenso c’è il fiume Kızılırmak, il fiume più lungo della Turchia, che scorre placido e conferisce al centro abitato un profondo senso di pace. Sicuramente è una destinazione sottovalutata, è una cittadina vera, da scoprire. In particolare è famosissima per le sue ceramiche, ci sono decine di storiche botteghe artigiane, che proseguono una tradizione derivante direttamente dagli Ittiti. Si trovano hotel bellissimi in antiche case greche e ottomane restaurate con gusto a prezzo molto conveniente. La posizione è comodissima, a 10 minuti di strada tutta dritta e in pianura da Göreme.

Sofa Hotel | Boutique hotel di ottima qualità, molto conveniente | Prezzo sui 40 euro a notte

Adanos Konuk Evi Boutique hotel di ottima qualità, molto conveniente | Prezzo sui 40 euro a notte

Mira Cappadocia Hotel Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 60 euro a notte

Double Tree by Hilton | Hotel 5 stelle economico | Prezzo sui 80 euro a notte

Alloggiare in hotel a Mustafapaşa

In posizione un po’ defilata rispetto al “centro” della regione, Mustafapaşa è un antico paese greco (si chiamava Sinasos) che conserva un’anima misteriosa ed una bellezza quasi austera. Alcune bellissime ed antiche case greche sono diventate hotel di lusso. Nelle vicinanze si trova l’abitato di Ibrahimpaşa, ancora non toccato dal turismo e quasi del tutto abbandonato, un vero gioiello.

Magic Cave House | Boutique hotel di buona qualità| Prezzo sui 60 euro a notte

Perimasali Cave hotel Boutique hotel di ottima qualità | Prezzo sui 80 euro a notte

Seraphim Cave Hotel Hotel 5 stelle di lusso| Prezzo sui 160 euro a notte

Hanedan Cave Suites | Hotel 5 stelle di lusso| Prezzo sui 300 euro a notte

Vi lasciamo con una galleria di foto scattate da noi, un piccolo assaggio di ciò che potremo vedere insieme.

Vota se ti è piaciuto
[Total: 45 Average: 5]

45
Lascia un commento

avatar
32 Comment threads
13 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
38 Comment authors
Paola Cossu Silvia Andrea Rino Carla Recent comment authors
Paola Cossu
Ospite
Paola Cossu

articolo completo e pieno di informazioni davvero utili

Silvia
Ospite
Silvia

Saremo in Cappadocia dal 13 al 17 agosto, siamo una famiglia di 4 persone. Pensavamo di alloggiare a Goreme, ma dopo aver letto la vostra presentazione siamo molto attratti da Esbelli evi a Urgup. Non vorremmo però che questa scelta comportasse dei problemi per gli spostamenti, noi vorremmo aderire ai tre itinerari proposti da voi. Nel caso ci rivolgessimo a voi per la prenotazione, possiamo avere indicazione dei prezzi?
Grazie

Andrea
Ospite
Andrea

Buongiorno,
vorrei sapere se anche in Cappadocia durante la Festa del Sacrificio (quest’anno dall’11 al 15 agosto) si rischia di trovare tutto chiuso o quasi, come capita in altri zone a prevalenza musulmana.
Grazie.

Rino
Ospite
Rino

Con voi ho fatto due escursione per conoscere Istambul e devo dire che siete ottimi professionisti e particolarmente preparati. Mi piacerebbe visitare la Cappadocia e, insieme ad amici, ci faremo un pensierino nei prossimi mesi tenendo conto delle informazioni di questa mail.

Carla
Ospite
Carla

Cari ragazzi e ragazze, ho già visitato una piccola parte di Istanbul con voi!!! Anche solo leggere la Vs “” promozione””della Cappadocia, mi fa riassaporare quel giro x Istanbul in cui ho amato questa città anche attraverso le Vs spiegazioni.
Bravi, bravi bravi!!
Se riuscissi mai a venire in Cappadocia, solo con Voi
Carla

gaetano
Ospite
gaetano

e’ splendido un paesaggio affascinante

Miriam
Ospite
Miriam

Ciao sto pensando ad un viaggio in Turchia quest’estate con il mio compagno !
Ho trovato il vostro sito veramente eccezionale …ci sentiremo presto !
Un abbraccio
Miriam

Giuseppe Etiope
Ospite
Giuseppe Etiope

ciao tra le tante informazioni che cerchiamo noi viaggiatori quando si organizza un viaggio ,ho trovato il vostro sito molto interessante e completo.

Luigi
Ospite
Luigi

Ciao ! Mi chiamo Luigi e scrivo da Pescara…
Insieme a mia moglie, saremmo fortemente interessati ad un soggiorno in Cappadocia con volo in mongolfiera…per la prossima primavera.
Ci sono possibilita di viaggiare in gruppo, ci sono altri periodi consigliati, ci sono tour guidati 4/5 gg…
Grazie anticipatamente
Luigi

LAURA
Ospite
LAURA

Ciao a tutti, anche io sto programmando un viaggio in questa meravigliosa terra che è la Turchia. Dopo un paio di gg ad Istanbul vorremmo andare a Goreme con un autobus notturno. Mi chiedo: sono pericolosi gli autobus notturni? Quale compagnia mi consigliate? grazie a chi vorrà aiutarmi! Laura

Giuseppe
Ospite
Giuseppe

In Turchia gli autobus notturni sono molto
Organizzati e professionali, io ho utilizzato 10 giorni fa, Kamil coach e mi sono trovato benissimo.Da goreme a pammukale.

Giulia
Ospite
Giulia

Ciao Giuseppe, una curiosità: l’hai prenotato in loco? Costi ed orari?
Anche io devo fare quel tratto con autobus notturno.

Emanuele
Ospite
Emanuele

Ciao,

io sto provando disperatamente a comprare online biglitti bus da istanbul a Selcuk (Efeso)…ho provato con due diversi siti (https://www.pamukkale.com.tr/Pamukkart-Uye-Ol.php e https://www.kamilkoc.com.tr/yolkart) ma ricevo sempre un errore…sul formato del numero di telefono o della TC card.

Potete aiutarmi?Come posso prenotare i biglietti dall’Italia?

Grazie mille

clara
Ospite
clara

ciao,
macchè, anch’io sto cercando disperatamente di prenotare con metro turizm ma è impossibile. Io dovrei andare da goreme ad antalya ma non ho trovato compagnie di autobus che effettuano questo tragitto! Se ce l’hai fatta mi spieghi? Grazie!!!

Valentina
Ospite
Valentina

Ciao Emanuele! Ho il tuo stesso problema, mi negano la transazione con la compagnia di bus Nevsehir. Sei riuscito a risolvere il problema?

Grazie!

Elena
Ospite
Elena

Ciao sono Elena, per Pasqua farò un viaggio di 10 giorni in Turchia con delle amiche. Poiché rientrerò un giorno prima di loro, dovrei spostarmi da sola da goreme fino a istambul e vorrei farlo in autobus. Vorrei sapere, a questo punto, se ci sono delle compagnie che effettuano quella tratta e la frequenza con cui partono: ho l’areo da istambul alle ore 6.05 am e non so valutare se ripartire da goreme di giorno o fare un viaggio di notte.
Grazie per le future informazioni.

giusyd80
Ospite
giusyd80

ciao a tutti sarò a Goreme x 4 giorni dal 01 maggio al 04 maggio 2014.
ho già prenotato volo italia kayseri + trasferimento a/r + albergo.
Cerco guida italiana o agenzia che organizza tour in questi giorni.
potete indicarmi a chi ricolgermi?
grazie.

STEFANIA
Ospite
STEFANIA

Salve,
forse la mia domanda sarà banale ma qualcuno puo’ aiutarmi per trovare un bus che da GOREM O KAYSERI TORNA AD ISTANBUL? Non sono riuscita a trovarlo…grazie mille per l’info,
Stefania

Bea
Ospite
Bea

ciao!!
avrei bisogno di un vostro consiglio! A settembre farò un tour turchia, ultima tappa goreme! Avrei un dubbio dato che l’aereo di ritorno parte alle 8 del mattino da Kayseri, ciò significa che dovremo essere li per le 7.
I primi autobus da goreme a che ora partono? mi conviene pernottare a Kayseri ed andarci la sera prima??
grazie dell’aiuto, perchè non riesco a trovare nessuna informazione dettagliata!
ciao:) Bea

Cesare
Ospite
Cesare

Salve,
complimenti per il vostro lavoro, davvero utilissimo per quanti vanno a Istanbul.
Ora vorrei avvalermi anch’io del vostro aiuto.
Lunedì 29/4 partiremo, mia moglie ed io (settantenni), per Istanbul dove, per i primi 5 giorni, ci siamo organizzati, anche grazie alle vostre indicazioni, tutti i classici giri. Il rientro è fissato per domenica 5/5.
Sabato 4/5 avremmo voluto fare l’escursione di un giorno in Cappadocia: quali i vostri suggerimenti su questa iniziativa? Certo si presenta come una giornata alquanto pesante (partenza dall’hotel alle 4 e mezza di mattina e rientro in tarda serata), ma ha un senso? si vede qualcosa di interessante? a quale agenzia locale è meglio rivolgersi, magari per avere guida in italiano? Insomma, per favore, diteci quante più cose sapete su questi tour di un giorno.
Grazie tante anticipate ed un caro saluto da Roma.
Cesare

jessica
Ospite
jessica

buongiorno
ad agosto sarò finalmente a Istanbul, poi ci sposteremo verso Goreme, pensavo di prendere i bus notturni, quali compagnie sono + affidabili?
il biglietto è meglio prenderlo online o direttamente quando sarò in città?
da dove partono questi bus?
grazie
Jessica

lorena
Ospite
lorena

ciao!!sono qui nuovamente per porvi altre domande..secondo il mio itinerario,vorrei partire per goreme il 4/05 con l autobus notturno…ma nn mi è chiaro se posso(sempre se riesco!!)prenotarlo
dall italia!avete idea del costo?vorrei anche sapere il costo e la durata della visita a fener-balat,sarei interessata a farla il 2 o il 3 maggio.aspetto una vostra risposta..per ora grazie!

Chiara
Ospite
Chiara

Quali mezzi portano in cappadocia da istanbul?
Graazie
🙂

marina
Ospite
marina

Buongiorno,
sto organizzando un viaggio ad Istanbul con proseguimento in capadocia. Volevo chiedere:
1)- si può visitare la capadocia come periodo dal 28/02 o è sconsigliato (per il meteo?)?
2)- I tour organizzati per la capadocia (so che si possono acquistare in ogni albergo a Goreme) sono tutti in lingua inglese, non ce ne sono in italiano?
3)- Come base, va bene Goreme?
4)- La vostra guida si può acquistare?
5)- Ci sono dei transfer gratuiti da un aereoporto all’altro ad Istanbul?
Grazie di tutto.Saluti
Marina

alba
Ospite
alba

Ciao a tutti,

sto pianificando il mio itinerario in Turchia e tutti i suggerimenti saranno ben accetti!
Partendo da Istanbul (che a quanto pare visiteremo durante la festa di fine ramadan) vorremmo prendere un bus per smirne, poi treno per Selcuk per visitare Efeso, dormire a Selcuk poi andaregiorno a Hierapolis e Pamukkale dormendo li una notte e alla fine 3 gg a Goreme.
Pensavo di fare tutti questi spostamenti in bus ma non sono riuscita a trovare un collegamento diretto tra Selcuk e Hierapolis e Hierapolis e Goreme sapreste consigliarmi delle compagnie di bus che fanno questi tratti?POi visto che ci saranno in giro molti turchi per la festa del ramadan è il caso di prenotare dall’Italia o arrivando il 18 agosto a Istambul e ripartendo il 21 riuscirò comunque a trovare posto?Per Goreme è preferibile prenotare una visita sul posto e partire col bus o prenotare una macchina?Ho letto che si possono prenotare guide da questo sito, dove trovo informazioni?
Grazie mille!!

Enrica
Ospite

Ciao. Prima di tutto non posso che esprimere anche io la mia gratitudine per tutte le utilissime info di questo sito.

Anche io ho cercato invano di comprare sul sito di Metro i biglietti per Goreme. Ora sto provando sul sito Nevsehir Seyahat, l’unico dubbio è sulla stazione di partenza. Viene indicata Istanbul Anadolu ma senza specificare dove si trova e l’indirizzo preciso. Ho timore che sia troppo lontana. Sapresti aiutarmi. Noi saremmo a Sultanhamet con l’lbergo.

Grazie in anticipo:-)

Riccardo
Ospite
Riccardo

Ciao, ho un piccolo problema.
Da due giorni cerco di prenotare i biglietti per il bus che porta da Istanbul a Goreme, ma dopo aver inserito tutti i dati mi appare una finestra dove si chiede di inserire il numero di telefono o di cellulare (traduzione dal turco fatta tramite google).
Ho provato in tutti i modi e formati, con e senza prefisso internazionale (+39 – 0039 ecc.), ma il risultato non cambia: mi date una mano?

Scusate, non ho precisato che il sito è quello di metro turizm.

Grazie

Valerio
Ospite
Valerio

Salve. Dovrei arrivare da Istanbul a Didim e pensavo di farlo con Metro Turizm (mi sembra sia l’unica compagnia che effettua tale tratta, magari voi ne sapete di più). Il problema è che il sito è in turco e non capisco nulla…quando cerco di prenotare un posto sulla mappa virtuale del bus mi dice:
istanbul kalkisli seferlerimizde lutfen
istanbul (bayrampasa)
terminallerinden birini seciniz

aiuto..
teşekkür ederim

Özke
Ospite
Özke

Sul sito di Metro Turizm devi scegliere Istanbul – Bayrampaşa come stazione di partenza. Altre compagnie che vanno a Didim sono Pamukkale Seyahat e Kamil Koç.

Giovanni
Ospite
Giovanni

Ciao Can. Complimenti per il blog è un punto di riferimento per me che sto organizzando il viaggio ad Istanbul e nel resto della Turchia. Tutti i tuoi consigli sono oro colato per quelli come me che vogliono autogestirsi durante i loro viaggi.
Volevo chiederti senza disturbarti troppo il tuo parere per quanto riguarda i pullman che vanno in Cappadocia. Ho trovato i siti delle compagnie(cioè Metro Turizm e della Suha Turizm) e il mio problema nasce ora: prenotare dall’Italia ora e poi raggiungere l’otogar con i mezzi pubblici( dicono che sono molto fuori mano soprattutto quello da dove parte la Suha) oppure prenotare una volta ad Istanbul tramite un agenzia che con le sue navette ti porta direttamente all’otogar il prezzo dicono che è uguale però il mio problema è che essendo il 13 agosto i posti in pullman siano tutti già prenotati.
Mi affido a te. Grazie mille per il servizio.

Özke
Ospite
Özke

Ciao, tutte le compagnie di autobus hanno i loro mezzi che portano i clienti all’otogar gratuitamente. Ma comunque è facilissimo arrivare all’otogar con la metro. Però e meglio comprare il biglietto online minimo 5 giorni prima per evitare il rischio di non trovare posto.

Marzia Crivelli
Ospite
Marzia Crivelli

anche io volevo visitare con la mia famiglia la Cappadocia dopo essere rimasta entusiasta l’anno scorso di Istanbul. Quale compagnia di trasporti effettua i collegamenti con la cappadocia?sono giornalieri?potete fornirmi a riguardo un sito unternet?e è possibile prenotare via mail? grazie molte per l’aiuto

Valentina
Ospite
Valentina

CIao ragazzi,

posso chiedervi se conoscete il nome degli autobus che da Istanbul portano alla cappadocia??

Grazie

Domenico
Ospite
Domenico

Salve,
vorrei fare un viaggio in turchia a giugno ed avrei due domande…

1 a giugno qual’è la temp media? potrei fare il bagno?
2 quali sono le compagnie aeree più economiche che fanno la tratta istanbul-antalya?

Grazie mille e complimenti!

tanya
Ospite
tanya

ciao ragazzi!! complimenti x lo splendido sito che avete creato. mi è stato utilissimo.
vorrei chiedervi delle informazioni in più sui collegamenti fra istambul e cappadocia.
noi saremo in turchia a natale e avendo una settimana vorremmo dedicare 3 giorni pieni più una mezza giornata(quella di arrivo) alla visita di istambul, e il resto delle giornate alla cappadocia solo che abbiamo visto essere davvero tanti km.
inizialmente pensavamo al noleggio di un’auto, ma penso che allora sarebbe necessaria una tappa intermedia x spezzare il viaggio.
il bus potrebbe essere una soluzione ma ho paura sia davvero molto stancante. quante ore ci si impiega?e in auto? i bus sapete se sono giornalieri anche in inverno?
noi siamo aperti a visitare anche altri luoghi della turchia, ma in rete non riusciamo a trovare altre località che ci ispirano così tanto come la cappadocia..
c’è qualche altro luogo che ci consigliate di vedere più vicino a istambul a cui valga la pena dedicare 3 giorni?

Cristina
Ospite
Cristina

Ciao! Scrivo qui perchè ho già trovato tutte le informazioni che cercavo su Istanbul (complimenti il vostro blog mi è stato davvero utilissimo!!), ma avrei bisogno di qualche dritta anche sul resto della Turchia!
Io e il mio ragazzo avevamo intenzione di noleggiare una macchina per una decina di giorni, per andare in Cappadocia e poi verso la costa e volevo essere rassicurata sulla sicurezza e condizioni delle strade… è pericoloso viaggiare in quelle zone??
Ne approfitto e vi chiedo un’altro consiglio….ci sono posto interessanti dove potersi fermare per fare una tappa intermedia tra Istanbul e la Cappadocia. So che i tour si fermano ad Ankara; voi la consigliate?
Grazie mille!! Cristina

Francesca
Ospite
Francesca

Ciao,
ho visto che avete fatto un sito molto ben organizzato e strutturato….un ottimo aiuto per chi come me cerca informazioni utili prima di partire.Grazie mille 🙂
Avrei bisogno di chiedervi un’informazione su uno spostamento perchè non riesco a reperire informazioni utili sul web. Il 13 agosto, di mattina devo stare a Olympos per iniziare una crociera in caicco e devo arrivarci partendo da Goreme. Ho visto che sono molti km e quasi 9 ore di viaggio cosi pensavo di approfittare della notte per viaggiare! Avete qualche indicazione da darmi circa i mezzi di trasporto disponobili e se è consigliato viaggiare di notte per lunghe distanze?
Grazie ancora
Grazie ciao
Francesca

Massimiliano
Ospite
Massimiliano

Ciao, ho una curiosita’: perche’ non ci sono cartine della regione della Cappadocia che mostrino la dislocazione delle varie valli e dei punti di interesse?
A Istanbul, nelle librerie, posso trovare qualcosa? Grazie.