I dervisci rotanti a Istanbul, partecipare per capire il sufismo

Ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2022

Importante: consigliamo ai lettori di leggere l’articolo con attenzione fino alla fine e anche di consultare i numerosi commenti, l’articolo viene aggiornato regolarmente con le ultime novità.

Yenikapi mevlevihane 1

Prima di tutto, facciamo un po’ di chiarezza sulle basi del Sufismo, per capire di cosa stiamo parlando. Sufismo, in arabo “tasavvuf”, è un termine generale usato per riferirsi all’aspetto esoterico dell’Islam. L’ordine Mevlevi, in turco “mevlevilik”, è una delle tante “tarikat” sufiste, fondata nel XIII secolo da Celaleddin-i Rumi e diffusasi ampiamente in Siria ed Anatolia. Il termine “tarikat” significa confraternita, e le confraternite sufiste, proprio come quelle di frati e suore all’interno della religione cattolica, hanno un diverso fondatore, diverse “regole”, ma si inseriscono totalmente all’interno della religione musulmana, accettando tutte le teorie del Corano e del profeta Maometto.
Yenikapi mevlevihane 2
Mevlana Celaleddin-i Rumi (nato nell’odierno Afghanistan), fortemente influenzato da suo padre, diventò professore universitario nella Madrasa della città anatolica di Konya, in cui la sua famiglia si era alla fine stabilita dopo aver peregrinato per varie città orientali. La sua vita è stata totalmente dedicata alla ricerca dell’illuminazione religiosa e alla riunificazione con l’amore di Dio. Il giorno della sua morte è chiamato Şeb-i Arus ed è commemorato il 17 dicembre in Turchia con varie manifestazioni, la più importante di esse avviene a Konya, dove ‘il matrimonio’ (così è chiamato questo evento) dura 17 giorni. Mevlana ha lasciato un enorme numero di opere in prosa e in poesia e una confraternita che è arrivata fino ai giorni nostri. I suoi discendenti infatti vivono tuttora in Turchia, dove hanno fondato un’organizzazione al fine di proteggere questa grande tradizione. Per conoscere questa disciplina, da sempre ricca di fascino ma assai complessa, il consiglio è solo uno: leggere molto…

Una volta che siete ad Istanbul, però, avrete sicuramente qualche possibilità in più per un’esperienza visiva del sufismo e dei cosiddetti dervisci rotanti. Istanbul è stata una delle città in cui il sufismo si è radicato di più, ed è per questo motivo che ci sono diverse “mevlevihane” (luoghi speciali in cui i sufisti praticano i loro rituali) all’interno della città.

Il consiglio che vi diamo è quello di avere le idee ben chiare su cosa volete vedere. Se volete assistere ad uno “spettacolo” avrete l’imbarazzo della scelta, dato che ormai sono in molti ad abusare della popolarità del sufismo e a presentarlo come un vero e proprio show (a pagamento ovviamente) in alcuni luoghi assolutamente non pertinenti, come ad esempio nei cafè di Sultanahmet o presso la Stazione di Sirkeci.

Anche presso alcune rinomate tekke, come ad esempio la Tekke di Galata, la cerimonia ha assunto la connotazione di spettacolo, e nonostante il tutto si svolga in un’atmosfera seria ed in una location di sicuro fascino, risulta abbastanza evidente la mercificazione del prodotto derviscio.

Se invece volete assistere ad una vera “cerimonia” dovrete mettere in conto uno sforzo maggiore, sia per raggiungere le tekke che si trovano in zone più periferiche della città, sia perchè nelle vere cerimonie religiose la danza dei dervisci rappresenta solo una parte marginale di un rito che prevede preghiere, canti, musiche dal vivo ed omelie e che dura in tutto quasi 3 ore. Poter assistere ad una cerimonia di questo tipo (come ad esempio alla Tekke di Karagumruk o di Silivrikapi) rappresenta sicuramente un grande privilegio, anche perchè i membri della comunità accolgono i turisti in maniera molto carina. È necessario però avere il massimo rispetto, a cominciare dall’abbigliamento, tenendo chiuse le macchine fotografiche ed i telefonini, sapendo anche che gli uomini e le donne dovranno sedersi in zone separate. Ricordatevi che è un rito, non uno spettacolo, quindi a chi non è preparato potrebbe risultare anche molto noioso. Consigliamo quindi la partecipazione solo a persone davvero interessate.

Se il vostro desiderio è solo quello di vedere la famosa danza dei dervisci e non perdere troppo tempo consigliamo sicuramente una cerimonia dimostrativa a pagamento.

Aggiornamento per il 2022: Ecco un elenco dei principali luoghi in cui poter assistere a cerimonie o spettacoli. Non siamo responsabili per eventuali cambi di orario e/o di giorno che possono capitare in determinati periodi dell’anno per svariati motivi):

Yenikapı Mevlevihanesi : Restaurata nel 2010 è stata inizialmente data in gestione diretta alla Mevlana Foundation, presieduta da Faruk Hemdem Çelebi (22mo pronipote di Mevlana Rumi). Il complesso è entrato successivamente in possesso dell’Università di Fatih, quindi al suo interno si tengono regolarmente le lezioni per gli studenti. Purtroppo le cerimonie dimostrative non vengono più svolte.

Tekke di Karagümrük (Nurettin Cerrahi Tekkesi) : Questa é la casa madre dell’ordine dei sufi Cerrahi. Un antico stabile dove la cerimonia prende una forma tipica di questo ordine, in cui si uniscono inni religiosi accompagnati con strumenti musicali alla danza estatica (Zikr). Le cerimonie si svolgono ogni lunedì sera alle ore 21. Ingresso gratuito, la prenotazione non è possibile. Indirizzo: Canfeda Cami Sokak, Derviş Ali Mahallesi, Fatih

Silivrikapı Mevlevihanesi : Anche qui si svolgono vere cerimonie religiose accompagnate con strumenti musicali e la danza è preceduta dallo Zikr (la preghiera estatica). Organizzate dall’associazione EMAV ogni giovedì, dalle ore 21 alle 22.30. Ingresso 15 euro, necessaria la prenotazione, siamo disponibili per effettuarla. Indirizzo: Küçük Saray Meydanı Cd. Şehremini Mah. 21/A, Fatih.

Galata Mevlevihanesi : Le Cerimonie dimostrative si tengono tutte le domeniche alle ore 17 ed in replica alle ore 18. Non è possibile prenotare ma è possibile acquistare il biglietto a partire dal sabato mattina. Indirizzo: Galip Dede Caddesi n° 15, Sahkulu Mahallesi, Beyoğlu. Gestione a cura della Mekder. Purtroppo dopo il covid le cerimonie non sono più riprese.

Centro culturale Hodjapasha : Spettacolo turistico all’interno di un antico Hamam restaurato situato in zona Sirkeci, a cura del centro culturale Hocapaşa il biglietto per lo spettacolo dei dervisci (in estate tutti i giorni) costa 30 euro ed è necessaria la prenotazione, siamo disponibili per effettuarla. Il centro culturale organizza anche spettacoli di danze folcloristiche inclusa la danza del ventre.

Vota se ti è piaciuto
[Total: 8 Average: 4.8]
0 0 votes
Article Rating
guest
157 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
albaicin
albaicin
7 Agosto 2022 11:41

 Buongiorno. A Silivrikapı Mevlevihanesi è possibile scattare fotografie?

Monica
Monica
6 Agosto 2022 10:30

Ciao! I luoghi dove vengono svolte le cerimonie sono aggiornati in questo articolo?

albaicin
albaicin
28 Luglio 2022 20:50

 Tekke di Karagümrük: è sempre possibile assistere alle cerimonie del lunedì sera? Senza prenotazione?
Grazie!

Claudio
Claudio
10 Aprile 2022 18:20

Buongiorno, vedo che il biglietto per le danze del Centro culturale Hodjapasha con voi costa 110 lire turche a testa (circa 6 euro e 50), ma sul loro sito parlano di biglietti a partire da 30 usd a testa. Qual è l’informazione corretta? Grazie

Vincenza
Vincenza
20 Marzo 2022 8:36

Buongiorno, se possibile vorrei avere qualche informazione su come e dove si può studiare imparare la danza sufi a Istanbul. Ho fatto alcuni seminari in italia e ora vorrei partecipare proprio a Istanbul.
Sono corsi in lingua inglese? Che cadenza hanno?
Grazie di cuore Vincenza

FRANCESCO
FRANCESCO
4 Agosto 2021 12:39

Buongiorno,

vi chiedo cortesemente se il contenuto dell’articolo, soprattutto in riferimento al luogo e modalità di svolgimento della cerimonia alle Tekke di Karagumruk, è tuttora valido.
Un sentito grazie.

Roberto
Roberto
6 Dicembre 2019 20:30

Vi

Siete stati la nostra guida in tutta la bella vacanza a Istanbul. Grazie ragazzi

loretta
loretta
5 Novembre 2019 13:59

grazie siete sempre molto precisi

Catiuscia
Catiuscia
27 Agosto 2019 19:19

Siamo stati alla Tekke di Karagümrük , ad assistere alla cerimonia del lunedì sera, ho seguito il consiglio di arrivare alle21, ma conviene arrivare decisamente più tardi , alle 22 e’iniziata la funzione religiosa durata un ora e alle 23,15 la danza dei dervisci . Sicuramente ne vale la pena perche’e’molto suggestiva.

Aggiungo che alla Tekke di karamurguk si assiste ad una cerimonia religiosa vera, non e’una danza fatta per i turisti, e non e’a pagamento . Le donne devono indossare un velo e vestiti che coprono il corpo ed assistere alla cerimonia in un ambiente separato dagli uomini . Non sono permessi fotografie o video

Chiara
Chiara
19 Ottobre 2019 17:03
Reply to  Catiuscia

Grazie di cuore del commento, ho seguito le indicazioni e sono andata ad assistere alla celebrazione. Meraviglioso.

Fransz
Fransz
6 Ottobre 2015 22:14

Salve, vorrei chiedere come si arriva alla tekke zawie di Fatih.
Vi ringrazio anticipatamente.

Pier
Pier
12 Giugno 2015 18:06

salve. Qualcuno può confermare se la cerimonia a Karagümrük si svolge ancora il lunedì sera alle 21?

Valentina
Valentina
9 Luglio 2014 17:46

Ciao
sarò ad Istanbul da venerdì 1 a martedì 5 agosto e vorrei partecipare ad un cerimonia vera, non ad uno spettacolo. Sapete dirmi se ci sono cambiamenti sugli orari/giorni rispetto a quelli aggiornati a gennaio 2014?
Grazie mille
Valentina

Daniela ed Emanuele
Daniela ed Emanuele
20 Maggio 2014 1:58

GRAZIE sempre a questo sito abbiamo deciso di assistere alla cerimonia dei dervisci alla TEKKE CERRAHI di KARAGUMRUK, decisamente non turistica e quindi sentita e suggestiva. Questa cerimonia insieme alla preghiera nella MOSCHEA NUOVA sono stati per noi i momenti più intimi ed intensi del viaggio. Siamo stati accolti con calore e soprattutto per noi donne(separate dagli uomini)è stato un’esperienza di condivisione speciale con donne turche di tutte le età.Una signora che parlava bene inglese ci ha spiegato a lungo il significato del rituale e dei singoli movimenti ed un’altra molto giovane ha risposto ad una mia domanda(sciocca, con il senno del poi)con una grazia ed una saggezza sconcertanti.Il modo in cui tutti pregano creando un contatto diretto con il Divino è coinvolgente e mistico e va oltre un credo religioso La cerimonia è durata quasi 3 ore,con preghiere,canti,musica dal vivo e danza, iniziata verso le 22 e un pò difficile da trovare, ma come sempre la gente si è fatta in 4 per aiutarci.Non si prenota e non si paga nulla. Se vi resta ancora energia dopo il GIRO A FATIH BELAT FENER, andate a visitare la Moschea di EDIRNEKAPE’ vicino al bellissimo museo di SAN SALVATORE IN KORA,poi… Leggi il resto »

Laura
Laura
30 Gennaio 2014 22:39

Salve a tutti quanti, e grazie per le mille preziose informazioni che sto raccogliendo grazie alle pagine di questo utilissimo sito! Scrivo per chiedere un chiarimento: mi hanno segnalato questo sito http://rumimevlevi.com/en/reservation-request-form tramite cui sembrerebbe di poter prenotare il biglietto per la cerimonia domenicale che si tiene alla Galata Mevlevihanesi, ma viene dato le 19:30 come orario e non le 17, per cui mi è venuto il dubbio che si tratti in realtà di due cose diverse (nello stesso posto?). Mi aiutereste per piacere? Grazie! laura

Angela
Angela
11 Marzo 2014 15:23
Reply to  Laura

Sto per partire per Istanbul e vorrei vedere anch’io i dervisci rotanti alla Galata Mevlevihanesi, sei poi riuscita a prenotare tramite il link che hai postato??? Puoi darmi qualche info? Grazie!

Laura
Laura
27 Marzo 2014 9:48
Reply to  Angela

Scusami Angela, leggo solo ora il tuo post e spero di essere sempre in tempo… No, tramite il link che segnalo si prenota un altro spettacolo – in maniera anche un po’ fuorviante, oserei dire – noi ricevemmo una risposta che proponeva sempre la domenica sera ma in un locale di Sirkeci che ora non ricordo, e lasciammo perdere. La domenica mattina ci recammo direttamente alla Galata Mevlevihanesi e acquistammo i biglietti per il pomeriggio, devo dire che molte altre persone li acquistarono il pomeriggio stesso, ma noi non volevamo rischiare che terminassero quindi preferimmo giocare d’anticipo. Questo, però, a Febbraio: magari in altri periodi c’è effettivamente più gente. Non puoi sbagliare: a vendere i biglietti c’è un ometto con un tavolino davanti all’ingresso della Tekke – solo contanti, solo lire turche. E’ uno spettacolo molto suggestivo, tieni presente comunque che secondo me anche quello è a beneficio dei visitatori – per esempio, benché teoricamente proibite, le foto si sprecavano, c’era un’atmosfera più da esibizione artistica che da rito. Comunque secondo me da vedere! Scusami ancora per il ritardo!

Luciano & Maddi
Luciano & Maddi
5 Gennaio 2014 20:54

Confermiamo che la cerimonia c’è ogni lunedì a Camfeda Cami, abbiamo assistito a tutto il cerimoniale del 30-12-2013 ed è stato bellissimo, il luogo è all’interno di una tekke (moschea)e quindi è molto suggestivo. Difficile da raggiungere ma insistete con i taxisti!!

Oriana
Oriana
10 Dicembre 2013 0:14

Confermo che c’è ancora la cerimonia alla Canfeda Camii del lunedì alle 21. Molto suggestiva, perchè in una moschea, quindi tutt’altro che per turisti… adeguarsi alle regole di una moschea o non si entra.

Arianna
Arianna
13 Dicembre 2013 10:44
Reply to  Oriana

Ciao ragazzi!
Sono indecisa tra Galata Mevlevihanesi e Hodjapasha http://www.hodjapasha.com/index.php che però fa pagare subito i biglietti.
Cosa mi consigliate? Si possono trovare direttamente là oppure è meglio acquistarli su internet? Per Galata non si possono prenotare giusto?
grazie!

Sabrina Risaliti
Sabrina Risaliti
7 Ottobre 2013 22:38

saremo ad istanbul dal 10 al 14 ottobre e la domenica 13 volevamo andare al Galata Mevlevihanesi ..ho letto nei vostri suggerimenti che dovremmo andare il sabato mattina a prenotare per il giorno dopo…ma non ho capito bene se in Galip Dede Caddesi si prenota l’ingresso o se e’ qui l’ingresso della domenica e si deve andare a prenotare da un’altra parte
vista la partenza piu’ che prossima, aspettiamo vostre indicazioni dettagliate

Sofia
Sofia
29 Maggio 2013 14:19

Sul sito per la Yenikapı Mevlevihanesi porta come giorno l’ultimo mercoledì di maggio!!! e per giugno? :-/

raffaella
raffaella
18 Aprile 2013 13:37

saro’ a istanbul dal 8 all’11 giugno insieme ad altre 3 persone vorrei sapere se e’ possibile prenotare per vedere la danza dei dervisci

Sylvie
Sylvie
27 Marzo 2013 19:10

Vorrei vedere i Dervisci ma saro’ a Istanbul solo il lunedi. Com’e’ la cerimonia alla tekke di karagumruk?

viaggiatrice
viaggiatrice
14 Marzo 2013 14:01

Ma si può fare un uso intelligente dei commenti?
Nei commenti si aggiungono informazioni, si aiutano con indicazioni gli altri, ci si chiariscono dubbi etc.
MA a achi importa quando sarete a istanbul?? Dove, quanto, quanto costa c’è scritto nell’articolo!
Un pò meno di pigrizia…

Valentina
Valentina
6 Marzo 2013 4:05

Ciao! Saro’ a Istanbul dal 2 al 6 aprile 2013 e mi piacerebbe assistere a una danza dervisci. Dove posso recarmi? Si puo’ gia’ prenotare online i biglietti?
Grazie

francesca
francesca
3 Gennaio 2013 12:31

Saremo ad Istanbul da venerdì 25 gennaio a domenica 27 gennaio 2013.
Vorremmo assistere ad una cerimonia dei dervisci rotanti ed alloggeremo in zona Taksim, dove ci consigliereste di andare?
grazie

Stefano
Stefano
2 Marzo 2013 6:45
Reply to  francesca

Ciao, sarò ad Istanbul con mia moglie verso la fine di marzo. Siete poi riusciti ad assistere ad una cerimonia? Accetto volentieri info e/o consigli.
Stefano (Venezia)

letizia
letizia
3 Marzo 2013 21:54
Reply to  Stefano

Anche noi saremo dal 7 marzo all’ 11 …..dove possiamo vedere la cerimonia?

Riccardo De Martini
Riccardo De Martini
20 Novembre 2012 22:38

Ho seguito la cerimonia domenica 7 dicembre presso la Galata Mevlevihanesi. La cerimonia si svolge alle ore 17 e, in replica, dato il grande numero di biglietti venduti, alle ore 18. I biglietti possono essere acquistati all’entrata della madrasa a partire dalla mattina del sabato e vengono esauriti in breve tempo

Paola (Trieste)
Paola (Trieste)
18 Ottobre 2012 11:57

ciao ragazzi,
splendido sito!
dall’1 al 6 novembre saremo a Istanbul, mio marito, io e il nostro Pierino di 7 anni.
Avremmo piacere di assistere ad una cerimonia Sema, ma anche di rispettarne la valenza mistica… e con un bimbo di 7 anni che sarà pieno di domande e commenti mi chiedevo quale sede sia consigliabile.
grazie anticipate per l’attenzione.
Paola

Santi
Santi
21 Ottobre 2012 0:57

Saremo domenica 28 10 2012 ad Istanbul.
Potremo assistere ad una cerimonia Sema ?

Grazie Santi

PoppinsMary
PoppinsMary
2 Settembre 2012 17:10

salve! sto pianificando un viaggio in turchia perchè vorrei visitare le città di istanbul, konya e cappadocia. Mi consigliate il treno per farle tutte?? viaggerei da sola e non so se può essere un problema per il posto…in particolare vorrei andare a konya per assistere alle tipiche e religiose cerimonie dei dervisci… dove andare di preciso e quando?? sarei tentata di capitare proprio il 17 dicembre per la solenne cerimonia… cosa consigliate?

Laura
Laura
26 Luglio 2012 21:16

Salve, sarò a Istanbul nella prima metà di settembre e volevo sapere se secondo voi potrei avere modo di assistere ad una cerimonia di questo tipo. Grazie mille. Laura

GIUSY
GIUSY
3 Luglio 2012 16:50

Carissimi Can e Özke, sfogliando i commenti sui dervisci rotanti ho letto che, ad agosto 2011, sono state molte le cerimonie gratuite durante il mese in occasione del ramazan. Sapete dirmi se, anche quest’anno, ci sarà la stessa possibilità? Grazie

laura
laura
19 Marzo 2012 18:17

buonasera.
devo andare ad istambul.
lo farò nel mese di aprile appositamente per poter
assistere alla preghiera sufi della danza rotante,
sperando anche di poter forse essere toccata dalla stessa vibrazione.
quindi sceglierò le date subordinatamente a cio’.
ho letto l’aggiornamento del febbraio 2012 e delle 3 possibilità.
vorrei chiedere se di queste 3 una è maggiormente consigliata nel
mio caso, e se per “cerimonia”
si intende sempre e comunque questo tipo di danza oppure corro
il rischio che si tratti di altro che non conosco.
infine se è possibile avere i 3 riferimenti telefonici
(anche se non necessita prenotazione) per poter organizzare
al meglio il “viaggio” ed essere certa della sua riuscita
(dato che – ripeto – andrò appositamente).

grazie dell’attenzione.
laura

PoppinsMary
PoppinsMary
2 Settembre 2012 17:12
Reply to  laura

ciao laura! sei stata alla cerimonia dei dervisci?? io vorrei andare a dicembre proprio per lo stesso tuo motivo… credo di andare da sola, cosa mi consigli? e dove andare di preciso?

Vale
Vale
12 Marzo 2012 13:00

Ciao!
Sarò a istanbul dal 23 al 26 marzo (venerdi-lun) e mi piacerebbe molto assistere ad una cerimonia sufista. Dove mi consigliate di andare viste le date?
Grazie mille!!

Lucio
Lucio
12 Marzo 2012 9:58

Consiglierei la lettura di:
“RUMI” a cura di Alessandro Bausani Ed. Rizzoli 1980;
“DERVISCI. Storia, antropologia, mistica.” di Alberto F. Ambrosio Ed. Carocci 2011

Floriana
Floriana
25 Febbraio 2012 1:32

Sarei interessata a vedere i dervisci rotanti alla stazione sirkaci. In quali giorni c’e e quanto si paga? Noi
Saremo a Istanbul dal 19 al 24 marzo.

Özke
26 Febbraio 2012 14:28
Reply to  Floriana
Ogni martedì e sabato alle 19.30 e costa 40 lire.
marika
marika
21 Febbraio 2012 22:32

sarò ad Istanbul per lavoro con possibilità di tempo libero solo lunedì 12 Aprile fino alle 18; è possibile trovare una rappresentazione dei dervisci danzanti? grazie per ogni informazione….è la quarta volta in Turchia e non sono ancora riuscita a vederli….

angela
angela
10 Febbraio 2012 14:30

sarò ad Istanbul con mio marito per pasqua (dal 4 al 10 aprile) e sul vostro blog ho trovato delle indicazioni molto utili, di cui vi ringrazio. è molto bella e dettagliata la proposta per vedere i Dervisci Rotanti, purtroppo è datata e mi chiedo se per il periodo in cui saremo lì sarà possibile vederli. ringrazio chiunque mi fornirà indicazioni aggiornate. complimenti!

Özke
14 Febbraio 2012 21:04
Reply to  angela

L’articolo é stato appena aggiornato con le ultime novità.

Tiziana
Tiziana
5 Febbraio 2012 18:28

Ciao, sarò istanbula dal 9 al 12 febbraio, dove posso vedere uno spettacolo dervisci? Bisogan prenotare?
grazie

Laura
Laura
27 Dicembre 2011 22:28

ciao, sarò ad Istanbul dal 1 gennaio 2012…..ci sarà lo spettacolo dei dervisci alla stazione SIRKECI martedì alle 19.30? Bisogna prenotare? dove?
grazie 100000000
siete un ottimo blog…..davvero più vi lggo più ho voglia di essere lì….
bravi bravi
+

cristian
cristian
22 Dicembre 2011 0:50

Salve, saremo con degli amici a Istanbul dal 29 dicembre al 1° gennaio dove sarà possibile vedere uno spettacolo dei dervisci in quelle date ? Quanto costa? Bisogna prenotare ?
Grazie e complimenti per il sito