Fatih, Fener e Balat

Ultimo aggiornamento: 21 Marzo 2022

Fener

Le zone di Fatih, Fener e Balat sono sicuramente le più ricche di storia, le più affascinanti e caratteristiche di tutta Istanbul. Proprio per questi motivi rientrano nella lista dei patrimoni dell’Unesco. Ma nonostante ciò sono visitate da meno dell’1% dei turisti che visitano Istanbul. Com’è possibile una cosa del genere?

I motivi sono molti, ma la colpa principale è sicuramente da attribuire alla cosiddetta “industria del turismo”, che semplifica tutto e attua una riduzione stereotipata della città, per massimizzare i suoi profitti. La città viene quindi sostituita e rimpiazzata da una sua immagine artefatta, ed è quest’ultima purtroppo che viene visitata dalla quasi totalità dei turisti.

Noi per nostra filosofia ci opponiamo a tutto questo, e speriamo che la gente abbia la curiosità e la voglia di scoprire le reali bellezze di Istanbul.

Parliamo di 3 quartieri davvero centrali per comprendere appieno la storia e la cultura di questa città, zone in cui i popoli e le religioni si sono nel tempo mescolati e sovrapposti, evidenziando e portando fino ai giorni nostri una straordinaria ricchezza di architetture, di monumenti religiosi, di colori e di prelibatezze gastronomiche. I 3 quartieri si trovano all’interno delle mura della città vecchia, ad ovest di Eminönü e si affacciano sul Corno d’Oro. Sono zone non propriamente agevoli da visitare se non accompagnati da gente che le conosce, non perché siano pericolose, ma perché non sono assolutamente battute dai turisti e non è affatto facile trovare i monumenti ed orientarsi fra il dedalo di case.

Fatih è da considerarsi uno dei quartieri più “conservatori” di Istanbul, è la zona più osservante dal punta di vista religioso, con al centro il monumentale complesso della Moschea di Fatih. Passeggiare per le sue strade, nella zona di Malta Çarşı, la zona del mercato, è un’esperienza che non può lasciare indifferenti. A Fatih oggi vivono per lo più immigrati dalle zone dell’estremo est anatolico, quindi persone molto più attente ai dettami religiosi, ma anche cariche delle loro strepitose tradizioni culinarie regionali, ed è proprio per questo motivo che il quartiere viene ormai accettato come centro gastronomico della città. E’ qui che bisogna venire per provare i sapori più autentici della cucina turca. Ristoranti o piccoli chioschi specializzati in kebap, pide, sarma, köfte, tutto squisito ed a prezzo molto basso. Dopo un pranzo o uno spuntino, è possibile raggiungere, se si riesce a trovare, la bellissima moschea di Zeyrek, che in passato era il Monastero Bizantino di Cristo Pantocratore, il secondo più grande edificio del periodo Bizantino, dopo Aya Sofia, ancora esistente ad Istanbul. La zona di Zeyrek, con le sue case in legno di periodo ottomano antiche di 200 anni, è una delle più pittoresche di tutta Istanbul. Lasciando alle spalle Fatih e dirigendosi verso Fener, incontriamo il quartiere di Çarşamba. Qui si trova una delle più famose Chiese Bizantine di Istanbul, la Chiesa di Theotokos Pammakaristos, conosciuta oggi come Fethiye Camii, dato che al giorno d’oggi è per metà moschea e per metà museo.

Entrati finalmente nel quartiere di Fener, lo storico quartiere greco, le strade cominciano a farsi strette e labirintiche, le pendenze si fanno importanti, ed il rischio di perdersi sempre più elevato. E’ su questi sampietrini ultra centenari, fra case ottomane colorate, alcune superbamente restaurate, altre impietosamente diroccate, che si respira la storia di Istanbul. Devoti preti bizantini, rozzi crociati, fieri paşa ottomani col loro stuolo di servitori, commercianti armeni, negozianti ebrei, chiromanti zingari, nell’arco dei secoli hanno popolato, spesso contemporaneamente, queste zone della città, e hanno dato origine a quella ricchezza culturale che possiamo ammirare ancora oggi. Passeggiando fra case dai colori e dalle forme più bizzarre, fra bambini che giocano a pallone per le strade, si arriva davanti al Rum Lisesi, il Liceo Greco Ortodosso, magnifico e caratteristico edificio in mattoni rossi che sovrasta la collina di Fener. Inerpicandosi per una scalinata pittoresca si raggiunge la sommità della collina di Fener, dove un tempo passavano le mura dell’antica Costantinopoli, è proprio qui che sorge una Chiesa ai più sconosciuta ma di un’importanza fondamentale nella storia della città. Si tratta della splendida Chiesa di Santa Maria dei Mongoli, conosciuta anche come la Chiesa Rossa. La sua storia peraltro è talmente bella e affascinante che meriterebbe un libro, ma purtroppo non esiste nessuna pubblicazione in merito ed anzi la Chiesa pare dimenticata da tutti.

Sempre all’interno del quartiere di Fener troviamo uno dei luoghi più importanti in assoluto della religione Cristiana, il Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, l’equivalente di San Pietro a Roma per la religione Cristiana Ortodossa. L’importanza storica e simbolica di questo luogo è enorme. E’ una delle cinque sedi principali della chiesa cristiana, in ordine di gerarchia, il patriarcato di Costantinopoli è il secondo dopo Roma, e precede Alessandria, Antiochia e Gerusalemme. La visita della Cattedrale di San Giorgio dovrebbe perciò costituire un “must” per un turista in viaggio ad Istanbul, eppure credo che neanche l’1% dei turisti lo faccia, ignorandone probabilmente l’esistenza.

In riva al Corno d’Oro, a fare da spartiacque fra Fener e Balat, incontriamo la Sveti Stefan Kilisesi (Chiesa Bulgara di Santo Stefano), famosa per essere costruita completamente in ferro e per i suoi ricchi ornamenti interni.

Balat è lo storico quartiere ebraico, lo è stato a lungo, sia durante il periodo bizantino sia durante il periodo ottomano, questo a dimostrare il clima di convivenza interreligiosa che ha sempre caratterizzato Istanbul. Gli ebrei hanno cominciato a lasciare il quartiere solo a seguito del forte terremoto del 1894, spostandosi in parte nel quartiere di Galata ed in parte emigrando in Israele. Dopo il 1960 la residua minoranza ebraica benestante di Balat si è trasferita nel quartiere di Şişli, ed il risultato è stata una completa trasformazione del quartiere, che da zona estremamente ricca si è in fretta trasformata in zona di immigrati delle classi sociali più basse. Il cambio di composizione sociale ha fatto attraversare a Balat una fase di trascuratezza non indifferente, a cui solo ultimamente si è cercato di porre rimedio attraverso un ambizioso progetto di riqualificazione patrocinato dall’Unesco. Il sottile confine fra splendore e degrado produce in Balat un contrasto abbagliante. Il quartiere, in cui sono presenti ben 3 sinagoghe (fra cui la bellissima Sinagoga di Arhida, ancora in funzione, e visitabile previo contatto col rabbino), rimane ancora oggi un vero gioiello. Arrivando sulla sommità di Balat si entra in un parco da cui si può ammirare un panorama mozzafiato su tutto il Corno d’oro.

Proseguendo sempre a piedi e col rischio, sempre concreto, di perdersi, si raggiunge la famosa Chiesa di San Salvatore in Chora, oggi conosciuta come Kariye Müzesi. I suoi magnifici mosaici e i suoi affreschi, non hanno niente da invidiare a quelli di Aya Sofia, anzi sono oggettivamente molto più belli. Si tratta senza dubbio di uno dei più importanti monumenti storici di Istanbul, straordinario esempio della perfezione stilistica bizantina.

La visita di Fatih, Fener e Balat, è una visita impegnativa, ma regala delle emozioni uniche, anche a chi come noi è abituato ormai a frequentare questi luoghi. Ripetiamo che visitare questi quartieri da soli non è facile, spesso i nomi delle vie sulle cartine sono errati o non vengono segnati, si rischia di girare invano e perdere un sacco di tempo, la percentuale di persone che conoscono l’inglese in queste zone è prossima allo zero e quindi risulta impossibile chiedere informazioni, ci tocca ammettere che le prime volte ci perdevamo anche noi pur potendo chiedere informazioni in turco!

Se siete interessati a fare con noi una visita guidata di questi quartieri vi preghiamo di contattarci via mail o di lasciare un commento qui sotto.

Importante: se ci scrivete una mail e non ricevete risposta provate a guardare nella cartella spam, a volte purtroppo i filtri fanno finire anche mail importanti nella cartella di posta indesiderata.

Vota se ti è piaciuto
[Total: 33 Average: 4.6]

762
Lascia un commento

avatar
695 Comment threads
67 Thread replies
59 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
705 Comment authors
AndreaMartina FigusMaria SilviaEleonora LongatoAntonella Recent comment authors
STEFANO
Ospite
STEFANO

Ciao, sarò ad istanbul con la ragazza tra pochi giorni, da giovedì 14 a lunedì 19 febbraio.
Volevo prenotare un giro con voi, pensavo quindi a venerdì 18 e poi (penso) gireremo in autonomia.
Detto ciò, cosa ci proporreste per venerdì 18?
Quanto dura una giornata con voi e quali sono le tariffe?

Grazie.
Stefano

Giora
Ospite
Giora

La visita guidata (con Kadir) era molto utile ed interessante. Dopo che ho pubblicato le foto su Facebook, mi ha scritto un amico (lui è turco visuto ad Istanbul), chiedendo, adirittura, dove sono i posti bellissimi che ho fotografato.

Arianna
Ospite
Arianna

Salve, sono stata ad Istanbul nel periodo di capodanno e ho visitato Fener, Fatih e Balat con la bravissima Ece. E’ stata una bellissima esperienza che consiglio vivamente. Mi ha dato veramente la possibilita’ di vedere “un’altra” Istanbul, fuori dai circuiti turistici. Ho anche provato alcuni dei ristoranti consigliati su questo sito, davvero buonissimi! Grazie tantissime, un saluto Arianna

stefania
Ospite
stefania

io e la mia amica laura saremo a istambul dal 4/4/2013 al 8/4/2013 ci piacerebbe fare il giro di questi quartieri con voi ci fate sapere la vostra disponibilità e i costi……grazie stefania

Gabriella
Ospite
Gabriella

Visiteremo Istanbul in quattro dall’8 al 13 febbraio. Vorremmo fare le due visite ai quartieri di Fatih Fener Balat e a quello sul lato asiatico. Vorremmo sapere quanto costa la visita guidata e quanto dura il giro. Grazie!

marinella
Ospite
marinella

Buongiorno, io saro, ad Istanbul con Costa fascinosa l’11/4/2013. siamo 4 adulti e 2 bimbe di 12 e 7 anni. Vorrei evitare l’escursione costa perche’ parecchio cara …vorrei consigli da voi su come muoverci , cosa vedere visto anche il poco tempo a disposizione ed il costo di una vostra guida.
Grazie mille
Marinella

Chiara
Ospite
Chiara

Ciao, è molto bello vedere siti così ben fatti per chi ama i viaggi e scoprire culture diverse!!
Io e il mio compagno saremo ad Instanbul dal 5 al 10 marzo e saremo molto interessati alla visita guidata nei quartieri di Faith, Fener e Balat. Vorrei sapere le vostre disponibilità in quel periodo e i prezzi.
Grazie. Chiara

Mario
Ospite
Mario

Ciao ragazzi, anche io e la mia ragazza saremo ad Istanbul dal 4 al 10 marzo(alloggeremo in un hotel a Sultanahmet) e siamo interessati sia alla visita nei quartieri di Faith, Fener e Balat che a quella dell’itineraio Kuzguncuk, Üsküdar e Kadıköy. Gradiremmo avere informazioni in merito, un preventivo per i singoli itinerari ed uno per entrambi. Grazie mille!

Stefano
Ospite
Stefano

Buongiorno, sarò ad Istanbul dal 31.1 al 4.2 e sono interessato alla vostra proposta per una visita guidata nei quartieri di Fatih, Fener e Balat (preferibilmente per la giornata del 1° febbraio).
Sareste così gentili da farmi conoscere disponibilità e prezzi?
Grazie mille.

Stefano

bruna
Ospite
bruna

ciao sono Bruna, sarò per la seconda volta ad Istanbul dal1febbraio al 5 febbraio,ci sono già stata con Andrea ad ottobre abbiamo girato da soli e ne siamo rimasti affascinati ora ci torneremo, ho gia visitato il quartiere di Fatih, ma di certo me ne sono persa dei pezzi, volevo sapere il costo di una visita con voi tipo il 2/374 febbraio il giorno è indifferente mi fate sapere? Hho trovato molto interessante il vostro sito, complimenti, aspetto una risposta grazie mille e spero a presto Bruna Rosso

Marco
Ospite
Marco

Ciao,
complimenti per il sito, davvero utile e ben fatto!
Sarò con mia moglie ad Istanbul dal 29 Marzo al 01 Aprile, abbiamo prenotato un hotel a Sultanahmet ed è la nostra prima volta ad Istanbul.
Vorremmo visitare Fener, Fatih e Balat e ci farebbe piacere farlo con voi.
Attendo vostre notizie.
A presto!
Marco

Salvatore
Ospite
Salvatore

Una giornata particolare per una zona particolare. Una visita interessante, intrigante e ben organizzata. La consigliamo a tutti coloro che intendono visitare Istanbul. ne vale la pena!!

giulio tagliani
Ospite
giulio tagliani

Salve,
Volevamo cogliere l’occasione per ringraziarvi per la bella giornata trascorsa lunedì 7 gennaio ad Istanbul durante la visita ai quartieri di Fatih, Fener e Balat (nonostante la fitta nevicata).
In particolare, oltre alla bellezza dei posti che abbiamo visitato, abbiamo apprezzato molto la bravura della vostra guida Kadir (simpaticissimo) che in quella situazione difficile ci ha comunque fatto sentire a nostro agio avendo al nostro seguito 3 bambini piccoli (due famiglie con bambini di 8, 9 e 11 anni).
Ci sentiamo pertanto di consigliare vivamente a chi leggerà questo post di vivere tale esperienza che vi permetterà di conoscere una Istanbul sicuramente diversa e più vera di quella che vedrete attorno a Sultanamet.
Cordialmente
Giulio Tagliani

Silvia
Ospite
Silvia

grazie a tutto lo staff di scoprire Istanbul per la precisione e la correttezza delle info fornite.
un grande ringraziamento a Emre per la puntuale e appassionata condivisione delle sue conoscenze sulla città e per aver aggiunto al nostro viaggio un po’ di poesia.
grazie anche a Luca che ci ha fatto suggerito il vostro blog!!!
Silvia e Francesco

Martina Zago
Ospite
Martina Zago

Volevo consigliare caldamente questa meravigliosa passeggiata ad Istanbul a tutti i viaggiatori e approfittarne per pubblicizzare il mio post su laviaggiatricebugiarda.wordpress.com. Senza quella giornata non sarebbe stato mai scritto.
http://laviaggiatricebugiarda.wordpress.com/

Martina Zago
Ospite
Martina Zago

Volevo consigliare caldamente questa meravigliosa passeggiata ad Istanbul a tutti i viaggiatori e approfittarne per pubblicizzare il mio post. Senza quella giornata non sarebbe stato mai scritto.

MARILENA
Ospite
MARILENA

Complimeti per la professionalità e un grazie a GÜI e ECE per l’ottima competenza e simpatia! alla prossima chissà…..

GIORGIO
Ospite
GIORGIO

Salve ragazzi, dal 09 al 16 febbraio io e la mia ragazza vorremmo visitare
Istanbul e ci piacerebbe molto poter vedere i quartieri di Fatih, Fener e
Balat
con voi, probabilmente allogeremo a Sultanahmet (si lo so che lo sconsigliate
ma è il nostro primo viaggio a Istanbul e poter vedere la Moschea Blu o il
Topkapi dalla finestra è irresistibile come attrazione) dato
che abbiamo praticamente una settimana intera quale giorno pensate sia il
migliore per questo tour ? E quanto costa ? Ho anche sentito parlare di una
museum card, vorrei sapere dove la posso trovare e se conviene prenderla.
Aspetto vostre notizie.
Buona giornata
Giorgio

Salvo
Ospite
Salvo

Ciao, vorrei ringraziare Kadir per la professionalità e disponibilità dimostrata durante il giro del 3 gennaio!
Speriamo di tornare presto ad Istanbul e fare qualche altro giro con voi.
Grazie ancora.
A presto Salvatore

Rita
Ospite
Rita

Un grazie sentito al blog che ci è stato utilissimo e a Kadir, ottima guida del primo gennaio 2013 che, con competenza, pazienza e cortesia, ci ha fatto apprezzare un interessantissimo percorso.

Marco
Ospite
Marco

Ciao,
siamo un gruppo di sette turisti, inclusi tre ragazzi di 18 anni, molto interessati a visitare i quartieri che ci suggerite.
E’ possibile organizzare un tour con voi il 3, 4 o 5 gennaio?
Fateci sapere,

Ciao e grazie,

Marco

Arturo
Ospite
Arturo

Abbiamo fatto oggi il giro di Fener, Fatih e Balat con il bravissimo Kadir,che io, mia moglie e mio figlio vogliamo ringraziare per la chiarezza delle sue spiegazioni, che ci hanno dato una visuale di Istanbul diversa da quella essenzialmente “turistico-consumistica” che danno normalmente i giri organizzati ufficiali.
Abbiamo anche mangiato benissimo e con una spesa irrisoria…che volere di più?
Avete proprio avuto una bella iniziativa con i vostri blog e con questa organizzazione, che non mancheremo di pubblicizzare con i nostri amici che volessero recarsi ad Istanbul.
Arturo

Chiara
Ospite
Chiara

Perfettamente d’accordo!!

Daniela
Ospite
Daniela

Ciao, mio marito Loris ed io saremo ad Istanbul dal 2 al 6 gennaio 2013, vorremo visitare con voi la Istanbul meno turistica. In quali di questi giorni siete disponibili? Attendo una vostra risposta. Alloggeremo all’hotel Gran Tahir.
Grazie,
Daniela

Cristina
Ospite
Cristina

Ciao, anche noi,io e mio marito paolo, soggiorneremo a istambul all’hotel gran tahir dal 2 al 6 gennaio e saremmo interessati la istambul meno turistica.
Siete disponibili in qualcuno di questi giorni? Sepro in una vostra risposta
Grazie
Cristina

Marzia
Ospite
Marzia

Ciao, io e mio marito saremo a Istanbul dal 29 dicembre al 1 gennaio e ci piacerebbe fare la visita guidata con voi di Fatih, Fener e Balat. Vorremmo anche sapere quanto dura e il costo.
Grazie ciao a presto

Giovanna e Piero
Ospite
Giovanna e Piero

Ciao ancora ai bresciani della passeggiata con Iacopo del 9 Dicembre. Il giorno è proprio quello! Ricordate casa di Barbi e bella sposa turca dove abbiamo preso il caffè? Se non lo ricordate allora veramente non siete voi.
Ancora un appello per metterci in contatto con Laura e Mauro,con noi nella visita, milanesi che lavorano nel campo della moda, che vorremmo tanto salutare.Forse Iacopo può dare loro il nostro indirizzo e mail? Auguri a tutti voi di Scoprire Istanbul e ancora grazie

Eddy
Ospite
Eddy

Ciao…saremo ad Istanbul da 29 dicembre al 1 gennaio e vorremmo fare la visita di Faith Fender e baiat con voi..attendo una vs. Risposta…ciao, grazie e complimenti..Eddy

Salvo
Ospite
Salvo

ciao! complimenti per il blog!
io e mia moglie saremo ad Istanbul dal 31/12 al 04/01, e ci piacerebbe fare una visita guidata il 2 o 3 gennaio dei quartieri Fatih, Fener e Balat. Vorremmo sapere per favore se è possibile e quanto costa. Grazie Salvatore

silvia
Ospite
silvia

Ciao, anche io e il mio compagno saremo negli stessi giorni a Istanbul e anche a noi farebbe piacere fare la stessa visita…attendiamo notizie!!!

Jess e Gian
Ospite
Jess e Gian

Ciao a tutti! Anche noi saremo ad Istanbul proprio in quei giorni! potremmo unirci o fare questo affascinante giro in uno degli altri giorni per voi disponibili?
Grazie, Jess e Gian

Veronica
Ospite
Veronica

Ciao! il sito è stupendo ! complimenti.
Mio marito ed io saremmo a Istanbul dal 2 gennaio pomeriggio al 6 mattina.
Avete qualche gruppetto armato per visitare Fatih, Fener e Balat… Ci piacerebbe che ci faceste da guida… Vi ho mandato anche una mai. Grazie

paolo e marilena
Ospite
paolo e marilena

salve venerdi 21 dicembre fino al 25 dicembre siamo in visita a istanbul volevamo visitare luoghi piu carateristici e poco turistici e il loro costo grazie

Giovanna e Piero
Ospite
Giovanna e Piero

Un saluto ai simpatici bresciani del gruppo che domenica 9 Dicembre
ha visitato con noi i quartieri di Balat Fener e Fatih e un saluto e un grazie a Iacopo,la nostra guida, che ce li ha fatti scoprire.Ciao anche a Laura e Mauro con i quali abbiamo trascorso una piacevole serata sulla sponda asiatica e che hanno perso il traghetto. Non ci siamo potuti salutare nè scambiarci l’e mail.Potreste far avere loro la mia e mail? Grazie. Giovanna e Piero

Andrea
Ospite
Andrea

Ciao Giovanna, ciao Piero!
Non l’abbiamo fatta il sabato la visita??!! Se non fosse così’ noi siamo i bresciani che han fatto la visita guidata sabato con Jacopo, che ancora ringraziamo per l’ottimo servizio!
Istanbul ci manca!

Barbara
Ospite
Barbara

Ciao,
vi ho inviato qualche giorno fa un’email ma senza ricevere riscontro. 🙁
Io e il mio ragazzo saremo a Istanbul dall’8 pm all’11 gennaio e vorremmo una vostra guida per visitare Fatih,Fener e Balat.
Vorremmo sapere quanto tempo è necessario per il tour (l’ideale sarebbe per noi qualche ora max HD) e il costo.
Alloggeremo all’hotel Armagrandi Spina quartiere Sultanhamet.
Grazie anticipamente,

Barbara
PS Complimenti per il sito super utile e dettagliato!!

Rino, Antonella e altri 4 amici
Ospite
Rino, Antonella e altri 4 amici

L’escursione del 6 dicembre 2012 nei quartieri di Fatih, Fener e Balat, in compagnia di Ambra, è stato uno dei momenti più interessanti del nostro viaggio a Istanbul.
Ambra ci ha guidato in giro conoscendo i luoghi da vedere e il loro significato e proprio lei come persona, ha rappresentato sicuramente un valore aggiunto alla visita.
Non è stata la solita “guida” frettolosa con l’ombrellino in mano e tenuto in alto per farsi vedere e che cerca riassumere il più possibile le notizie e la storia, ma una compagna di viaggio brava, esperta e disponibile.
E’ stata davvero una giornata indimenticabile.

Claudia
Ospite
Claudia

Ciao ragazzi,
vi volevo chiedere se secondo voi ce la faccio a fare una visita guidata a Fener e Balat sabato 15 mattina, avendo l’aereo alle 16.30 dall’aeroporto Ataturk.
Potrei unirmi a un gruppo già formato? Sono da sola.
Grazie mille!!
Claudia

Pippo
Ospite
Pippo

Ciao,saro’ad Istanbul dal 2 al 4 gennaio p.v. e sono rimasto affascinato dai resoconti delle visite da Voi guidate nei quartieri di Fatic,Fener e Balat.
Sareste in grado di organizzare una visita per due persone,anche aggregandoci ad altri,in queste date?Preferirei possibilmente non far parte di un gruppo numeroso,e’ possibile? Quanto tempo occorre per tele itinerario e quanto costa?grazie.

valeria
Ospite
valeria

Ciao,io e il mio ragazzo siamo ad Istambul il 10-11 ed 12 gennaio e vorremmo una guida per visitare Fatih,Fener e Balat.Vorremmo sapere se si può fare in una sola giornata e cosa ci costerebbe la guida al giorno nel caso la volessimo per entranbi i giorni
Grazie Valeria
Sito fantastisco!!

maurizio
Ospite
maurizio

ciao a tutti! gruppo di domenica 25 nov 2012= veneziani, romani,emiliani, un mix incredibile d’italiani, (19pax), con KADIR, tour guide di turno, bravo , preparato ed innamorato del suo paese, è riuscito a coinvolgerci tutti nonostante la camminata che alla fine è risultata meno pesante del previsto; oltre che agli angoli “ognuno è diverso e dimostra la sua diversa origine”, ci ha fatto vedere qualcosa che difficilmente avremmo potuto vedere da soli mai e poi mai…; abbiamo pranzato in un posto che per quanto mi riguarda mai mi sarei fermato, ma credetemi 9 Lire Turche per persona, mancia inclusa, e mangiato bene, è incredibilmente vero !
Istanbul è una grande città, Grande nel vero senso della parola, pur con i suoi limiti:
è pulita, ben organizzata, trasporti efficienti, ed un Popolo meraviglioso!
grazie a tutto
maurizio&eleonora da venezia

Angelica
Ospite
Angelica

Volevo raccomandare a tutti quelli che andranno a Istanbul prossimamente il tour guidato di Fatic Fener e Balat da fare possibilmente con la stupenda Ambra ragazza simpaticissima oltre che molto preparata che ha reso la giornata del 29 ottobre uno dei momenti che ricorderò con più piacere negli anni avvenire. La città e sopratutto questi quartieri sono indubbiamente affascinanti ma viverli con chi è capace di “raccontarteli” con cosi tanto entusiasmo, professionalità e aggiungerei sentimento non ha sicuramente prezzo.
Grazie ancora Ambra e a voi ragazzi per le utilissime informazioni trovate in questo sito che hanno aiutato me e le mie amiche in questa piccola (solo 4 gg)nostra esperienza a Istanbul.

Daniela
Ospite
Daniela

Ciao ci piacerebbe fare una visita guidata a Zeyrek, Fener e Balat il 17 o 18 novembre. Sareste disponibili?

Grazie mille

Daniela

elisa
Ospite
elisa

ciao! noi siamo in 2 e vorremmo partecipare alla visita guidata, però possiamo solo il 18 o 19 novembre.
attendo vostro contatto. grazie!

elena
Ospite
elena

Purtroppo siamo stati sfortunati nella visita ai tre quartieri, soprattutto leggendo i commenti di tutte le altre persone che vi hanno partecipato. la nostra guida è stata sostituita all’ultimo momento con una ragazza molto simpatica e disponibile ma che purtroppo non parlava abbastanza bene l’ italiano per farci da guida in modo corretto, immagino che per lei deve essere stato molto difficile e frustrante. altro problema eravamo in 25 persone, veramente troppe, alcuni hanno abbandonato il gruppo dopo poco tempo proprio lamentandosi delle stesse cose. Peccato perchè il tour è stato interessante ma non abbiamo avuto la possibilità di approfondire il lato positivo è che ci ha offerto comunque la possibilità di visitare zone che sicuramente da soli non saremmo riusciti a vedere.

Gianluigi
Ospite
Gianluigi

Buongiorno! ho partecipato alla visita guidata lo scorso 28 ottobre e consiglio a tutti di metterla in programma. Prima di tutto un grande ringraziamento ad Ambra che ci ha condotto tra colori, atmosfere e sapori di questa magica parte di Istanbul arricchendo tutto con preziosi e precisi riferimenti storico-culturali e curiosi aneddoti. Davvero brava. Non si può lasciare Istanbul senza aver visto Fener e Balat ed essersi immersi in quei vicoli e in quella storia. naturalmente un saluto a tutti i compagni di avventura…il magnanimo andrea (certo che incontrarsi nuovamente il giorno dopo tra milioni di persone ha dell’incredibile), le signore di roma che spero siano riuscite a prendere l’aereo, le sorelle di padova, le saccheggiatrici di pashmine,il giovane sultano tommy II…insomma, un salutone a tutti.

Andrea di firenze
Ospite
Andrea di firenze

Approfitto della menzione di Gianluigi per segnalare un ristorante panineria da non frequentare perchè fuori dai canoni della più spicciola onestà di esercizio. Ci siamo trovati il giorno precedente il tour con Ambra al molo di EYup, per ritornare dopo una visita alla collina di Pierre Loti, via mare sul corno d’oro. Aspettando la partenza e data l’ora di pranzo ci siamo diretti in quel locale che è sul prolungamento in linea retta della strada che lascia il molo di partenza dei traghetti . ce n’e una sola di strada , quindi non si sbaglia. Il locale poi fa angolo e quindi tracciando una linea ideale dalla fine della strada si interseca proprio questa paninoteca con kebab in vista. Abbiamo preso 4+2 panini al costo di 2 Lire each (perchè si erano procurati di farmi notare il cartello col prezzo) e quattro limonate. Al conto, un ragazzo giovane del personale, aveva impostato sulla calcolatrice 16 lire. tornando al tavolo per prendere i soldi è arrivato il mafioso di turno con la stessa calcolatrice in mano ma questa volta il numero da 16 era passato a 31. Devo confessare che mi sono trovato impreparato alla risposta da dare e soprattutto al… Leggi il resto »

Paola
Ospite
Paola

Buonasera Andrea! Il Suo saluto su questo blog mi ha commosso! I viaggi lasciano sempre il segno, non solo per le cose viste ma anche e soprattutto per gli incontri, seppur fugaci. Mi hanno scritto Michela e Marilisa, ha presente? Le due sorelline di Padova, la bruna e la bionda, tanto per capirci. Saluti molto Sandra. Ribadisco che non stavamo “perdendo tempo” ma conversavamo mentre si aspettava di entrare in bagno 🙂
Sto scrivendo il diario di viaggio su Trip Advisor … il titolo è CerAMICHE a Istanbul.
Chiedo scusa a “Scoprire Istanbul” per l’uso improprio che sto facendo del loro spazio. Non accadrà più. Saluti. Paola-Olivia

giusi
Ospite
giusi

ciao
siamo Giusi ed Antonio in arrivo ad Istanbul giovedì 1 novembre. Pronti ad immergerci in un nuovo mondo, ci piacerebbe visitare con voi i quartieri Fatic fener e balat. Il ritorno è previsto per domenica pomeriggio (4 novembre). Grazie

PS: complimenti per il sito

Paola
Ospite
Paola

Ancora una cosa: saluto tutte le simpatiche persone che ieri, domenica 28 ottobre, erano con noi nel tour di Fatih, Fener e Balat, con Ambra. Ciao a Michela, Marilisa, Teresa la veterinaria dei pesci, Tommaso il ragazzo che ama i gatti, la signora di Firenze che faceva la fila con me per andare in bagno … e tutti voi di cui non so il nome. Grazie! Scriverò il diario di questo viaggio su Trip Advisor, fra qualche giorno andate a guardarlo, se vi va.

Andrea di firenze
Ospite
Andrea di firenze

Cara Signora Paola, le sto scrivendo come marito della signora di Firenze che era in coda con Lei al bagno che si chiama Sandra. Le ricambio il saluto a lei e alle 17 persone che erano con noi a vedere un altro diferente, interessante ed affascinante “spaccato” della vita di Istanbul. A mia volta devo ringraziare l’organizzazione di scoprireIstanbul che mi ha supportato in uno studio preliminare di approcccio alla visita in questa storica città e che ci ha fornito una guida come la piccola-grande Ambra. Pronta , preparata , disponibile e gentile per fermarmi solo a quattro aggettivi. Grazie a tutti compresi i tre ragazzi di Potenza due dei quali erano purtroppo malati da febbre juventina. Io li ho perdonati ma no so se lo farà Nostro Signore . Il terzo, Gianluca, non avento contratto quella malattia, ha dato segni di una visione storica superiore avendo egli risposto a molte delle domande che Ambra ha sapientemente distribuito nell’arco della visita
Un grazie ancora andrea

Gianluca
Ospite
Gianluca

Ricambio, seppur con colpevole ritardo, i vostri saluti!
Gianluca

Paola
Ospite
Paola

Ciao, sono rientrata stanotte da Istanbul. Anche se avevo letto molto, esserci è un’altra cosa. Affascinante. Volevo dire pubblicamente grazie a questo sito, per avermi aiutato a vedere la città con occhi diversi e un GRAZIE megagalattico per AMBRA, la nostra piccola GRANDE guida di ieri. E’ stata bravissima, piena di entusiasmo, coltissima, disponibile, infaticabile. Ha reso la nostra giornata di ieri indimenticabile. Brava Ambra, sei grande!

Silvia
Ospite
Silvia

Ciao siamo tre ragazze italiane e rimaniamo a Istanbul fino giovedì. Ci piacerebbe visitare i quartieri fener e balat insieme a voi. Per caso avete in programma delle visite domani o dopo? Quanto costerebbe? Grazie Silvia serena e Claudia

Giuseppe&Dany
Ospite
Giuseppe&Dany

Buongiorno
siamo ad Istanbul dal 23 al 26 ottobre e siamo disponibili dalle ore 10 alle 16, cosa potremmo vedere?, potete darci un’indicazione con relativi prezzi?
Grazie.

P.S. Chiediamo scusa per il poco tempo, ma siamo qui per vedere il masters WTA di Tennis e vorremmo anche approfittare per vedere questa magnifica città che abbiamo appena iniziato a “guardare”.

Tiziana
Ospite
Tiziana

Gianluca ciao,
siamo appena rientrati dalla crociera e volevamo ringraziati per aver trascorso una bellissima giornata lunedi 15 ottobre 2012 in compagnia della guida Gul. E’ stata molto disponibile a soddisfare le nostre esigenze e molto attenta alle nostre curiosità. Stiamo pensando di programmare un’altra visita ad Istanbul per un periodo più lungo, magari nel mese dei tulipani. Benissimo così, un saluto
Tiziana ed i signori in età “elegante”

tokyo
Ospite
tokyo

Ciao! mirella e claudia volevano ringraziare kadir per la bellissima giornata trascorsa insieme. Ovviamente salutare anke tutti gli altri componenti del tour di martedì scorso.é stato un bellissimo viaggio e cio’ grazie anke ai vostri consigli e alla vostra guida.a presto!

Mirella e Salvatore
Ospite
Mirella e Salvatore

Ciao Gianluca,
siamo appena tornati da uno splendido weekend ad Istanbul e volevamo ringraziare te e soprattutto Kadir (e non Kabir…)per la bellissima esperienza di domenica 14 ottobre. Siamo stati colpiti dalla bellezza della città che voi ci avete fatto vedere. Kadir è stato veramente professionale nelle spiegazioni ma anche molto arguto e simpatico, spiegandoci anche molti dettagli della cultura e mentalità turca…chi meglio di lui che ci è nato??
Speriamo di poter ripetere presto questa bella esperienza! Un caro saluto!!
P.S. Puoi darci la mail di Kadir? Gli abbiamo promesso delle foto della giornata trascorsa assieme…Ciao

enza agoretti
Ospite
enza agoretti

ciao a voi! io e mio marito arriveremo all’hotel buyuk surmeli dal 1 al 4 novembre 2012.Abbiamo visto che e’lontano dal centro.Ci piacerebbe essere guidati da voi insieme ad altri per questi giorni. potreste darci un recapito e dirci il costo e gli itinerari? Grazie di cuore

Rita e Franco
Ospite
Rita e Franco

Ciao a tutti….martedì 2 ottobre abbiamo trascorso una meravigliosa giornata alla scoperta dei quartieri di Fener Balat Fatih, nostra guida è stato il preparatissimo e simpaticissimo Kadir che vogliamo ringraziare e salutare con affetto. Ci siamo innamorati di Istanbul e contiamo di tornarci al più presto così visiteremo anche la parte asiatica che non abbiamo avuto il tempo di vedere….naturalmente sempre con gli amici di “Scoprire Istanbul”.Un grazie a voi tutti e uno in particolare per Kadir!!!

Carla e Marcello
Ospite
Carla e Marcello

Ciao a tutti,
siamo appena tornati da Istambul e con Kadir abbiamo fatto questo giro nei quartieri di Fatih Fener e Balat.E’ stato interessantissimo perchè si vede un’altra Istambul fuori dai pecorsi turistici e poi….che dire di Kadir….non si risparmia mai, ti spiega, ti fa veder,ti porta in luoghi che da soli non vedresti e sapresti mai: è FANTASTICO!!! Il giro è durato tutta la giornata, abbiamo pranzato bene spendendo pochissimo mangiando piatti locali e poi…..il the su una terrazza vista Istambul.Se tornassi a Istambul farei con loro anche la parte asiatica perchè guide così….è raro trovarle!Grazie Kadir e a tutti voi per il meraviglioso sito!

Franco
Ospite
Franco

… concordo in pieno … e magari eravamo insieme durante il giro domenica 7 ottobre!! 🙂 … un sorriso ed un abbraccio a Kadir … una persona davvero “rara” … ha saputo davvero regalarci una giornata di sana “serenità” … e altrettanta ne auguro a lui … per guardare sempre avanti e non girarsi mai indietro … sei un grande Kadir 😉 … Franco&Lucilla … da Roma …

Claudia
Ospite
Claudia

Noi siamo andati in giro per Fatih con Kadir venerdì 5 ottobre davvero e’ stata un’esperienza che ci ha consentito di sentire un po’ piu’ nostra questa città meravigliosa, dalla quale parti sapendo già che ci vorrai tornare ancora. Grazie a Kadir e a tutti voi di scoprireistanbul per l’intelligenza e la passione.
2 suggerimenti
– a tutti la lettura di un libro di uno storico italiano molto bravo, Alessandro Barbero, Il divano di Istanbul, che racconta in modo avvincente la storia dell’impero ottomano e di Istanbul
– a voi associare a quelle magnifiche foto di cibi tradizionali anche le ricette.
continuerò a seguire il vostro sito!
Claudia, con Vinicio, Donata e Floriano

tokyo
Ospite
tokyo

saro’ ad sitanbul dal 15 al 19 ottobre. sarei interessata a questi luoghi. quanto tempo dura l’escursione? e il costo? grazie

Valter Lombardi
Ospite
Valter Lombardi

siamo tornati da due giorni ma il nostro pensiero è ancora ad Istanbul,abbiamo usufruito della collaborarazione di:scoprireistanbul,ne siamo rimasti entusiasti,il tour è fantastico,un pò faticoso per i tragitti e i pendii,ma credeteci ne vale la pena,e poi con quella ragazza BIONICA,instancabile,preparatissima,dolcissima,sempre pronta a sostenerti con un sorriso e una parola fino alla meta chè di volta in volta si superava in bellezza. che possiamo dire se non un grazie AMBRA !!! con il cuore Nadia & Valter.

Luana
Ospite
Luana

Ciao!
Fabri e io ci siamo imbattuti per caso nel vostro sito e ci è piaciuto molto…complimenti!
Saremo ad Istanbul dal 10 ottobre al 16 e ci piacerebbe visitare con voi Fatic, Fener e Balat.
Ci mandereste info riguardo ad orari e costi?
Grazie mille!
Ah poi c’è un link dal quale scaricare la vostra guida tipo in pdf tutta in una volta sola?
Grazie ancora =)

alba
Ospite
alba

SALVE !
spero a dicembre di realizzare il mio sogno di visitare Istanbul con la mia famiglia . ci piacerebbe avere la vostra guida per i quartieri di Fatih, Fener e Balat . come contattarvi e quanto costa la visita guidata?
saremo 6 persone . avete recapiti di appartamenti in fitto ?
Grazie per la vostra disponibilità . Alba

Valentina
Ospite
Valentina

CIAO!!! Complimentissimi per il sito: è grazie a questo blog che ho pianificato un meraviglioso viaggio a Istanbul… purtroppo durato troppo poco (4 giorni e mezzo effettivi! Complimenti anche alle guide… Noi abbiamo fatto sia il tour nella PARTE ASIATICA con Jacopo il 19 Sep e quello a FATIH, FENER E BALAT il 20… Un saluto speciale va a Kadir, simpaticissimo, dolcissimo, disponibilissimo e preparatissimo! Aver avuto come guida una persona del posto è stato ancora più interessante e “fruttuoso”, ci ha permesso di capire meglio lo spirito della cultura turca e anche della religione islamica! Istanbul è davvero una città da visitare ALMENO una volta nella vita… Mai come stavolta infatti ho sentito il desiderio di tornare lì già mentre ero sull’aereo per tornare a casa… Credo che sia molto più di una semplice città, ma una lezione di vita: ti insegna il rispetto e la tolleranza. Per non parlare dell’affabilità e della disponibilità. Meravigliosa è dire poco. Sarebbe ancora più fantastico poter vedere nei musei e nei palazzi riproduzioni della vita vera: attori vestiti come sultani vivere come tali tra le mura del palazzo Topkapi per esempio sarebbe ancora di più un viaggio nella storia vera (ma ciò… Leggi il resto »

Pierluigi&Gemma - TORINO
Ospite
Pierluigi&Gemma - TORINO

Ciao!
vogliamo farvi i complimenti per la splendida iniziativa a cui abbiamo aderito partecipando alla visita dei quartieri Fatih, Fener e Balat!!!!!! FANTASTICI!!!!
Un ringraziamento particolare alla guida Kadir che lunedì 17 settembre ci ha condotti in questi splendidi posti calandoci anche nella loro atmosfera!!
Grazie di cuore ed alla prossima!
Gemma & Pierluigi

bandoneon74
Ospite

Qualcuno sa dove dormire a basso prezzo a fender,balat o fati e se si raggiungono bene di notte.
grazie

Livia
Ospite
Livia

Mi unisco ai complimenti per Jacopo che ci ha condotto con professionalità e simpatia. Una bellissima giornata in quartieri che meritano una visita per guardare la città con occhi diversi. Se posso aggiungere un consiglio visitate anche il quartiere di Cihangir, vi svelerà un altro dei mille volti di Istanbul.

cristiana
Ospite
cristiana

ciao, noi siamo in 2 e saremo ad istambul dal 28al 2 /10ci piacerebbe partecipare ad una visita guidata dei tre quartieri bellissimi che avete presentato…come dobbiamo fare?